Pronostico Formula 1/ Gp Arabia Saudita, Minardi: “Snodo decisivo” (esclusiva)

- int. Giancarlo Minardi

Pronostico Formula 1, il Gp Arabia Saudita 2021 nelle parole di Giancarlo Minardi che in esclusiva ci presenta lo “snodo decisivo” tra Verstappen e Hamilton.

Formula 1 Verstappen Hamilton
Formula 1: Verstappen e Hamilton (Foto: LaPresse)

Pronostico Formula 1, Gp Arabia Saudita, Minardi: Hamilton e Verstappen, che sfida appassioante!

Penultimo atto del Mondiale di Formula 1 con l’inedito Gran Premio dell’Arabia Saudita sul circuito di Gedda. Max Verstappen e Lewis Hamilton si stanno giocando il titolo in un testa a testa appassionante Red Bull contro Mercedes, con Stoccarda che nelle ultime due gare sembra essersi dimostrata migliore, con le vittorie di Lewis Hamilton in Brasile e Qatar.

La classifica vede i due piloti divisi da pochissimi punti: 351,5 per Verstappen, 343,5 per Hamilton. Tutto così potrebbe veramente decidersi all’ultima gara ad Abu Dhabi. Per presentare il Gran Premio dell’Arabia Saudita di Formula 1 abbiamo sentito Giancarlo Minardi in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Un pronostrico di questo Gran Premio dell’Arabia Saudita di Formula 1? Un Gran Premio molto interessante, bello e particolare, del resto si corre per la prima volta su un circuito nuovo, quello di Gedda, che ospiterà il primo Gran Premio dell’Arabia Saudita.

A chi si addice di più il circuito di Gedda? E’ un circuito veloce anche se cittadino, senza tante via di fuga, difficile dire chi si troverà meglio.

Una lotta per il successo solo tra Hamilton e Verstappen? Sì, la lotta per il successo dovrebbe essere un affare tra Hamilton e Verstappen. Il Mondiale dipenderà molto dal Gran Premio dell’Arabia Saudita, la speranza è che si arrivi al Gran Premio di Abu Dhabi con la lotta per il titolo ancora in bilico…

Binotto ha detto che la Ferrari sta già pensando da tempo al 2022, una scelta giusta? Questo poi lo dirà la storia, anche se quest’anno il disavanzo tra la Ferrari e Mercedes e Red Bull era tanto! Forse proprio per questo magari si è deciso non di non investire molto. Nel 2022 cambieranno i regolamenti e potrebbe essere una opportunità da non perdere.

Chi vincerà il Gran Premio dell’Arabia Saudita? Vedremo, dico solo che sarebbe proprio bello se si arrivasse all’ultima gara con Hamilton e Verstappen a giocarsi il Mondiale.

Meglio la Formula 1 di un tempo, romantica e epica, o quella di adesso così tecnologica? Ogni epoca ha una sua storia, non si possono fare paragoni. Un tempo c’era un modo di vivere la Formula 1, ora è più tecnologica. Del resto il mondo va sempre avanti, ogni epoca della Formula 1 ha la sua storia… (Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA