Pronostico Juventus Napoli/ Carratelli: saranno i bianconeri a dominare! (esclusiva)

- int. Mimmo Carratelli

Pronostico Juventus Napoli: intervista esclusiva a Mimmo Carratelli sul big match atteso questa sera a Torino, valido nella 2^ giornata di Serie A.

Juventus Napoli
Diretta Napoli Juventus (Foto LaPresse)

Un anticipo di lusso stasera alle ore 20,45 all’Allianz Arena a Torino tra Juventus e Napoli, valido per la seconda giornata del Campionato della Serie A. Questa sera infatti in campo vi saranno due grandi del campionato italiano, che pure anche quest’anno promettono di contendersi lo scudetto e che già hanno regalato non poche soddisfazioni ai rispettivi tifosi. Nella prima giornata della Serie A infatti sia la Vecchia signora che i campani non hanno messo il piede in fallo vincendo rispettivamente contro Parma e Fiorentina e di certo sono ben motivate a mettersi alle spalle altre tre punti. A rendere poi questa sfida Juventus Napoli ancor più speciale, lo status di ex dei loro tecnici e quindi Maurizio Sarri e Carlo Ancelotti. Insomma sono tanti i motivi per cui ci aspettiamo questa sera un big match ricco di sorprese e per presentare questo incontro abbiamo sentito Mimmo Carratelli: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Dipenderà dalla Juventus, da come giocherà, sarà la formazione bianconera che condurrà la partita, avrà le redini dell’incontro

Lo scontro scudetto viene troppo presto per l’esito del campionato? Più che altro sarà interessante capire quali possano essere i miglioramenti della Juve rispetto a Parma.

Juve da scudetto quest’anno? Sì. Credo che anche quest’anno la Juve possa riconquistare lo scudetto, ha due squadre. Penso solo che l’Inter possa insidiarla con un grandissimo campionato!

E il Napoli? Il Napoli non ha il centravanti in grado di fare 30 reti. Non ha un Lukaku. Ci sono Insigne, Callejon e Mertens ma potrebbero non tenere tutto il campionato. Il centrocampo poi non è molto forte.

In attacco però c’è anche Milik... Milik è messo in discussione dallo stesso Ancelotti che non sembra così convinto di metterlo nella formazione titolare. Ancelotti vuole un Napoli che utilizzi un modulo tattico col 4-2-3-1 mentre Sarri al Napoli utilizzava il 4-3-3.

Che Juventus si aspetta? Chi potrebbe fare la differenza nella squadra bianconera questa sera? Cristiano Ronaldo come al solito, Douglas Costa, Chiellini. Poi sarà Sarri a decidere che Juve mettere in campo, secondo il suo solito tipo di calcio.

Assisteremo al debutto in campionato di De Ligt? No. credo proprio di no: a Parma Bonucci e Chiellini hanno fatto proprio bene. De Ligt rimarrà in panchina.

Come interpreterà la partita Ancelotti? Sarà un Napoli spumeggiante, come quello che si diverte in allenamento, con un calcio molto bello ma che non raggiunge i vertici di quello della Juventus. Soprattutto a centrocampo il Napoli resta inferiore rispetto a quello bianconero.

Anche Lozano nell’undici iniziale? No non partirà titolare, non scenderà in campo dall’inizio.

Dove si deciderà Juventus – Napoli? A centrocampo, qui dovrebbe decidersi questa sfida tra Juventus e Napoli.

Il suo pronostico su quest’incontro. Vedo un successo della Juventus per 2 -1.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA