Pronostico Verona Roma/ Dal Moro: “Fonseca favorito, ma senza Zaniolo..” (esclusiva)

- int. Filippo Dal Moro

Pronostico Verona Roma: intervista esclusiva a Filippo Dal Moro alla vigilia della partita per la 1^ giornata di Serie A 2020-21, oggi in campo al Bentegodi.

Fonseca Roma Serie A
Paulo Fonseca (Foto LaPresse)

Sarà la partita tra Verona e Roma, prevista oggi al Bentegodi alle ore 20.45, la prima sfida della prima giornata del Campionato della Serie A 2020-21. Comincia dunque già con una trasferta complicata il cammino della formazione di Fonseca in questa nuova stagione del campionato: i giallorossi infatti avranno di fronte una squadra capace e arcigna, da affrontare poi a ranghi ristretti. Tra addii annunciati e pochi arrivi in questa finestra di calciomercato, e senza scordare i tanti assenti annunciati (uno su tutti Zaniolo), possiamo dire che è una rosa molto ristretta quella che ha in mano Fonseca alla vigilia della prima del campionato.Non sarà dunque sfida facile quella contro l’Hellas. Per presentare Verona-Roma abbiamo sentito Filippo Dal Moro: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita dove vedo meglio la Roma che mi sembra più rodata in questo periodo. Impegnativa in ogni caso per la formazione giallorossa contro un Hellas sempre difficile da affrontare.

Che Hellas si aspetta in questo primo incontro di campionato? La solita squadra di Juric sempre compatta, spigolosa, che punterà molto sulla difesa e sulla grinta.

Hellas rivelazione del campionato… Ripetersi come la scorsa stagione sarà difficile per la formazione veneta anche perchè sono partiti diversi giocatori molto bravi. Un Hellas che si comporterebbe come l’anno scorso, farebbe molto bene…

Che Roma si aspetta al Bentegodi? Una Roma che andrà a Verona per vincere e ne avrà tutti i mezzi. Sarà importante con che formazione si presenterà la formazione di Fonseca. La Roma si sta muovendo molto nel mercato in uscita e sembra importante per la squadra giallorossa non perdere per esempio un grande attaccante come Dzeko. Sarebbe molto grave!

Quanto conterà l’assenza di Zaniolo per i giallorossi? Zaniolo è uno di quei giocatori che cambiano il volto di una squadra. La sua assenza in questi mesi conterà molto per la Roma. Magari ritrovarlo più fresco alla fine della stagione anche se reduce da un infortunio potrebbe essere un vantaggio per la squadra di Fonseca.Sostituire un giocatore come lui non è mai troppo facile…

La Roma potrà lottare per lo scudetto? No per lo scudetto no ma per la Champions sì. Del resto la Roma è reduce da un’ottima stagione offuscata solo da qualche sconfitta e dall’eliminazione in Europa League col Siviglia. Un Siviglia che ha battuto in ogni caso l’Inter anche nella finale.

Il suo pronostico su quest’incontro. Vedo la Roma favorita su un Hellas che non mi sembra tecnicamente al livello della formazione di Fonseca. Una Roma quindi che dovrebbe vincere al Bentegodi.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA