Raffaella Mennoia sorride con la fan malata Alesia/ “Oggi lei ha dato forza a me”

- Stella Dibenedetto

Raffaella Mennoia sorride con la piccola Alesia, una bambina che sta male: “oggi lei ha dato forza a me”, afferma l’autrice di Uomini e Donne.

Raffaella Mennoia
Raffaella Mennoia - Foto Instagram
Pubblicità

Raffaella Mennoia torna a sorridere sui social in compagnia della piccola Alesia, una fan che è andata a trovarla con la mamma in occasione dell’ultima registrazione del trono classico di Uomini e Donne dimenticando, per un giorno, la battaglia contro la malattia. Alesia, infatti, pur essendo solo una bambina, sta combattendo una grande battaglia, ma nonostante tutto, non solo non ha mai perso il sorriso, ma è riuscita a dare la forza alla Mennoia che non sta affrontando un periodo sereno a causa della malattia del padre. Oggi ci è venuta a trovare Alesia con la sua mamma Ada che mi ha raccontato che all’Ospedale Santa Chiara di Pisa la piccola è trattata come una figlia e che lo staff medico è presente giorno e notte..”, racconta Raffaella che ha seguito la registrazione del trono classico con la sua piccola amica.

Pubblicità

RAFFAELLA MENNOIA SULLA FAN MALATA: “ALESIA OGGI HA DATO FORZA A ME”

Con la presenza di Alesia, Raffaella Mennoia ha capito quanto sia importante non arrendersi e lottare contro tutto e tutti. Pur essendo così piccola e nonostante stia affrontando una battaglia che spaventerebbe tutti, Alesia è riuscita a trasmettere tutta la sua forza all’autrice di Uomini e Donne. “Ed io perciò voglio ringraziarli perché Alesia la nei suoi ricoveri si sente un po’ meno sola… Grazie. Su Alesia non dico niente perché negli abbracci di oggi lei ha dato forza a me, forza gnoma”, ha scritto la Mennoia che, poche settimane fa aveva condiviso con i fans il suo momento difficile raccontando della malattia del padre. “Avrei un sacco di cose da raccontarvi, però non voglio angosciarvi con dei miei problemi personali e famigliari di questo periodo. C’è mio padre che sta male” – aveva raccontato su Instagram Stories per poi aggiungere pochi giorni dopo – “Mio padre sta sempre uguale, non sta bene, io lo so che la vita è dura […] superato una malattia importante l’anno scorso… va bene è la vita ci sta sono forte, grazie però per tutti i messaggi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità