RIAD SOUALA/ Con Sign of times convince la Ventura (finalista Festival di Castrocaro)

- Jacopo D'Antuono

Riad Souala è tra i finalisti della sessantaduesima edizione del Festival di Castrocaro, che quest’anno torna in diretta televisiva con una trasmissione interamente dedicata.

concerto_musica
Concerto Primo Maggio a Taranto

Riad Souala è uno dei finalisti della 62esima edizione del Festival di Castrocaro 2019, l’evento musicale trasmesso in prima serata martedì 3 settembre in prima serata su Rai 2 e in contemporanea su Rai Radio 2. A condurre l’evento la coppia Belen Rodriguez e Stefano De Martino. Durante la breve presentazione Riad racconta: “quando canto che ci sia una persona o mille è sempre come la prima volta. La musica è stata liberazione in un preciso momento della mia vita, avevo 13 anni ho subito bullismo a scuola e la musica è stata la mia salvezza. Sul palco non si può mentire…”. Il giovane cantante sceglie il brano “Sign of the times” di Harry Styles con cui conquista l’accesso alla fase successiva della finale. La sua performance, infatti, viene preferita dalla giudice Simona Ventura chiamata a decidere tra lui e Alberto Bruno. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Riad Souala: ad ispirarlo fu Michael Jackson

Riad Souala è tra i finalisti della sessantaduesima edizione del Festival di Castrocaro, che quest’anno torna in diretta televisiva con una trasmissione interamente dedicata. Alla conduzione troveremo Belen Rodriguez e Stefano De Martino, la nuova coppia che dirigerà la kermesse musicale rivolta ai talenti più promettenti della penisola. Oltre a Riad Souala abbiamo altri nove finalisti, che sono stati annunciati dopo un lungo processo di selezione svolto da una giuria particolarmente prestigiosa guidata dal Maestro Bruno Santori. La serata sarà trasmessa in diretta su Raidue e Radio 2 e a presiedere la giuria ci sarà la mitica Simona Ventura. E’ bene ricordare che i nomi dei dieci finalisti, che non hanno dovuto affrontare alcun costo di iscrizione, sono stati presentati in occasione della conferenza stampa svoltasi nella Sala Consiliare del Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole alla presenza degli organizzatori e del presidente di Arcobaleno, Luci Presta.

Riad Souala finalista al Festival di Castrocaro, i nomi dei nove sfidanti!

Riad Souala se la vedrà con altri nove concorrenti nella finale del Festival di Castrocaro, che sono: Alfredo Bruno (26 anni, di Rende-Cs), Anita Guarino in arte Anita (20 anni, di Pomezia-Rm), Debora Manenti (21 anni, di Cazzago S. Martino-Bs), Gaia Gemmellaro (18 anni, di Nicolosi-Ct), Giovanni Arichetta (25 anni, di Torino), Michele Sechi in arte Mike Baker (21 anni, di Vico Pisano-Pi), Nicole Frendo (17 anni, di Malta), Roberto Tornabene in arte Berna (17 anni, di Mascali-Ct), Rosario Canale in arte Kram (27 anni, di Reggio Calabria). Sono loro i cantanti che si contenderanno la vittoria dell’edizione 2019 del Festival di Castrocaro, che in passato ha lanciato nomi importanti della storia della musica italiana come Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Zucchero, Nek, Fiorella Mannoia e gli 883 di Max Pezzali.

Riad Souala, il messaggio social in vista della finale del Festival di Castrocaro

Ma cerchiamo di capire nel dettaglio chi è Riad Souala: si tratta di un classe 1995 di origine vicentina che ha sempre sognato di fare del cantante la sua professione. Una passione viscerale, la sua, scaturita il giorno dopo la morte di Michael Jackson, evento che lo ha profondamente segnato spingendolo ad esplorare il vasto repertorio del cantante americano. Dal 2014 frequenta la scuola di canto sotto la direzione di Alejandro Martinez e quella di chitarra e pianoforte presso l’accademia CantArte di Padova. Per lui primi contatti con Sanremo già nel 2018 e nel 2019, dove ha lavorato a stretto contatto con professionisti del settore della discografia, quali produttori, autori e arrangiatori, per la produzione di brani inediti. Su Facebook è intervenuto con un breve messaggio postato per invitare amici e conoscenti a seguirlo nella diretta che si terrà questa sera, martedì 3 settembre, su RAI 2 e Radio 2 sotto la conduzione di Belen Rodriguez e Stefano De Martino: “Sarà un’occasione per seguirmi in diretta – ha scritto il giovane Riad Souala – il 3 settembre in prima serata su RAI 2 e Radio 2, finalissima FESTIVAL DI CASTROCARO 2019. Conducono Belen Rodriguez e Stefano De Martino ❤💎 #festivaldicastrocaro #music #Rai2 #Radio2”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA