Risultati Europei U21/ Diretta gol live e classifica: gioia azzurra, Spagna ko

- Claudio Franceschini

Risultati Europei Under 21 2019: domenica 16 giugno inizia la manifestazione giovanile ospitata dal nostro Paese, l’Italia affronta la Spagna ma ad aprire è Polonia Belgio.

Murgia Italia Under21 U21 lapresse 2019
Risultati Europei U21 2019, 1^ giornata gruppo A (Foto LaPresse)

Gli azzurrini di Gigi Di Biagio ottengono il primo risultato positivo agli Europei Under 21, dopo essere stati sotto nel primo tempo riescono a imporsi 3-1 contro la Spagna. La gara era stata sbloccata da un meraviglioso tiro a giro da appena dentro l’area di rigore di Dani Ceballos. Al minuto 36 è stato molto bravo Federico Chiesa ad approfittare di un brutto posizionamento del portiere avversario, beffandolo con la finta del cross in mezzo e il tiro sul secondo palo da posizione praticamente impossibile. Nella ripresa entra Cutrone che è bravo a fare una sponda per Barella, Chiesa si inserisce in area di rigore e viene servito per la doppietta. Nel finale viene assegnato all’Italia un calcio di rigore grazie all’intervento del var, è la ciliegina sulla torta messa da Lorenzo Pellegrini. (agg. di Matteo Fantozzi)

INTERVALLO, AZZURRI SUL PARI

I risultati degli Europei Under 21 ci portano ad analizzare nel dettaglio la prima partita dell’Italia di Gigi Di Biagio impegnata in una sfida all’ultimo colpo contro la Spagna. All’intervallo il risultato è di 1-1 e possono essere soddisfatti gli azzurrini che andati subito sotto sono riusciti a riprenderla ancora prima del duplice fischio dell’arbitro che ha sancito la fine della prima frazione di gioco. La partita è stata sbloccata da un gioiello di Dani Ceballos che a giro ha colto il sette alla sinistra di Alex Meret. Il ct degli azzurrini però si è arrabbiato tantissimo per la libertà lasciata al calciatore del Real Madrid al centro dell’area di rigore. Splendida è stata anche la rete di Federico Chiesa che a giro è riuscito a mettere una palla in rete da posizione incredibile, sfruttando un’indecisione del portierino delle furie rosse. (agg. di Matteo Fantozzi)

POLONIA OK

Ci siamo! Tra pochi minuti daremo la parola al campo del Dall’Ara per la partita tra Italia e Spagna U21, il più atteso dei risultati degli Europei Under 21 che sono di casa nel Bel pese. Prima però di udire il fischio d’inizio dobbiamo ricordare che cosa è appena accaduto al Mapei stadium dove è appena terminata la partita di inaugurale tra Polonia e Belgio U 21. In terra emiliana infatti i polacchi hanno alla fine avuto la meglio col risultato di 3-2 ma è stata una partita quanto mai divertente quella a cui abbiamo assistito specie nel finale, dove pure gli animi si sono scaldati non poco. Ricordiamo poi per la Polonia U 21 i gol di Zurkowski (nel primo tempo) e di Bielik e Szymanski nella ripresa e le reti dei belgi Leya e Cools arrivati un tempo a testa. Ma ora è tempo di ridare la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

 SI GIOCA AL MAPEI STADIUM

Finalmente sta per iniziare Polonia Belgio, prima partita attesa per i risultati degli Europei U21 2019: la competizione internazionale prende il via al Mapei Stadium di Reggio Emilia, un impianto storico perchè rappresenta il primo di proprietà di un club nel dopoguerra e che ha idealmente tracciato la via. Il Mapei, conosciuto anche come Città del Tricolore, è stato inaugurato nell’aprile 1995 e inizialmente era la Reggiana la squadra di riferimento; con la crescita esponenziale del Sassuolo i neroverdi sono diventati di fatto i “padroni” del Mapei Stadium che nel 2016 ha anche conosciuto un respiro internazionale grazie alla partecipazione in Europa League della stessa squadra neroverde. L’anno seguente l’Atalanta, che non aveva un impianto a norma per le coppe, ha affittato il Mapei per la sua avventura nella stessa competizione, e qui sono arrivate grandi squadre come Lione, Everton e Borussia Dortmund; oggi si gioca la partita inaugurale degli Europei U21 2019, altro motivo di orgoglio per la città. A tale proposito è proprio al terreno di gioco che diamo la parola senza indugiare oltre, perchè finalmente è arrivato il momento di vivere queste gare per i risultati degli Europei U21 2019! (agg. di Claudio Franceschini)

IL GIRONE A

Tra poco avremo i primi risultati degli Europei U21 2019: l’Italia Paese ospitante non ha pescato troppo bene dal sorteggio, dovendo giocare la partita inaugurale contro la Spagna. La quale porta brutti ricordi, perchè oltre alla semifinale di due anni fa c’è la finale che nel 2013 gli azzurrini di Devis Mangia avevano perso al cospetto delle Furie Rosse di uno scatenato Thiago Alcantara; le altre due avversarie fanno sicuramente meno paura, perchè il Belgio negli ultimi anni ha prodotto tanti talenti ma a livello di Under 21 non si qualificava agli Europei addirittura dal 2007, quando aveva centrato la semifinale trascinata da Kevin Mirallas (oggi alla Fiorentina) e Sébastien Pocognoli. La Polonia era presente due anni fa, ma non aveva superato il girone eliminatorio: per questa nazionale il periodo d’oro è quello degli anni Ottanta e Novanta, con cinque qualificazioni ai quarti di finale in altrettante partecipazioni. Il nostro problema è proprio la presenza della Spagna: bisognerà provare, qualora oggi si dovesse perdere, a vincere le altre due partite per ottenere la semifinale come migliore delle seconde, ma giocando in casa i favoriti per il primo posto nel girone potremmo anche essere noi… (agg. di Claudio Franceschini)

DUE ANNI FA

Le partite che ci forniranno i primi risultati degli Europei U21 2019 iniziano tra poco: ci eravamo lasciati due anni fa con la finale giocata al Tychy City Stadium, conclusione dell’edizione polacca. A segnare la rete decisiva per il titolo era stato Mitchell Weiser: la Germania aveva battuto a sorpresa la Spagna ma Weiser dopo quel gol ha faticato sia con l’Hertha Berlino che con il Bayer Leverkusen, trovando poco spazio. Meglio è sicuramente andata a elementi come Maximilian Philipp, che gioca nel Borussia Dortmund, e soprattutto a Serge Gnabry che nel Bayern Monaco è stato determinante per vincere l’ultima Bundesliga. Come spesso accade invece la Spagna, che ci aveva eliminati in semifinale, era piena di calciatori affermati: dal portiere Kepa Arrizabalaga, oggi titolare del Chelsea, a Hector Bellerin passando per Saul Niguez e un tridente offensivo devastante formato da Marco Asensio, Sandro Ramirez e Gerard Deulofeu. In semifinale, oltre alla nostra nazionale, era arrivata anche l’Inghilterra: il portiere era Jordan Pickford, oggi titolare della squadra maggiore con cui ha centrato il quarto posto ai Mondiali 2018 giocando da protagonista. (agg. di Claudio Franceschini)

OGGI L’ITALIA

Finalmente siamo pronti alle partite che ci forniranno i primi risultati degli Europei Under 21 2019: si gioca in Italia, ed è dunque evidente che la nostra nazionale sarà ancora di più l’osservata speciale di una manifestazione che non vinciamo da tempo e che speriamo di riportare a casa nostra. Si parte domenica 16 giugno, come sappiamo da tempo, e tra le prime due partite spicca proprio quella degli azzurrini: non poteva che essere così, ma alla nazione ospitante è stata riservata la seconda sfida del giorno e non la prima. Alle ore 18:30 infatti il Mapei Stadium di Reggio Emilia ci presenta Polonia Belgio, che dunque fungerà da gara inaugurale degli Europei Under 21; Italia Spagna si giocherà alle ore 21:00 presso il Renato Dall’Ara di Bologna. Siamo nel gruppo A, di cui dunque attendiamo i risultati per la prima giornata; speriamo ovviamente che l’Italia di Gigi Di Biagio possa avere un buon inizio, ma bisogna anche dire che giochiamo subito contro una delle nazionali più forti che potessimo incontrare.

RISULTATI EUROPEI UNDER 21: IL CONTESTO

I risultati degli Europei U21 2019 dunque arriveranno oggi per la prima volta: lo scorso marzo sono stati ufficializzati gli impianti che ospiteranno questa manifestazione giovanile che si gioca con cadenza biennale. La federazione ha deciso, anche per ragioni legate al numero di spettatori attesi, di dare visibilità a stadi “minori”: le sedi saranno infatti le già citate Reggo Emilia e Bologna, poi Trieste e Udine e il Serravalle di San Marino, che dunque tecnicamente rappresenta uno “sconfinamento” oltre i territori nazionali. La finale sarà giocata il prossimo 30 giugno alla Dacia Arena; la competizione dunque avrà una durata totale di 15 giorni e per arrivare in fondo bisognerà disputare cinque partite, perché dopo i primi tre gironi ci saranno subito le semifinali. La formula prevede tre gruppi da quattro nazionali ciascuno; a qualificarsi per la fase ad eliminazione diretta saranno le vincitrici dei raggruppamenti e la migliore delle seconde, il che ovviamente rende ancora più importante ridurre al massimo i margini di errore. Il popolo italiano è pronto a fare il tifo per l’Italia: tra poco si gioca, vedremo come andranno le cose.

RISULTATI EUROPEI UNDER 21 2019: GRUPPO A

RISULTATO FINALE Polonia Belgio 3-2  –  16′ Leya (B), 26′ Zurkowski (P), 52′ Bielik (P), 79′ Szymanski (P), 84′ Cools (B)

RISULTATO FINALE Italia Spagna 3-1 – 9′ Ceballos (S), 37′, 65′ Chiesa (I), 82′ Pellegrini (I)

CLASSIFICA GRUPPO A: Polonia 3, Italia 3, Spagna 0, Belgio 0

© RIPRODUZIONE RISERVATA