RISULTATI MONDIALE CALCIO FEMMINILE 2019/ Diretta gol live: doppio 0-2

- Mauro Mantegazza

Risultati Mondiali di calcio femminile 2019: le classifiche dei gironi E e F. Si completa oggi giovedì 20 giugno la fase a gironi con le sue ultime quattro partite

svezia calcio femminile
Video Inghilterra Svezia (Foto LaPresse)

Sono terminate le partite di stasera con i risultati dei Mondiali di calcio femminile 2019 che non stupiscono. Ci aspettavamo infatti sia la vittoria degli Stati Uniti contro la Svezia che quella del Cile contro la Thailandia. La squadra statunitense è favorita per la vittoria della competizione e dopo aver travolto le asiatiche per 16-0 si impone di doppia misura contro le scandinave, decisivi i gol di Horan e Heath. Fatica più di previsto la squadra sudamericana che però ottiene i tre punti e si lancia verso la fase ad eliminazione diretta. Dopo un primo tempo terminato a reti bianche la squadra cilena sblocca la partita a inizio ripresa con un autogol di Boonsing. Urrutia raddoppia a dieci dalla fine e Lara cinque minuti dopo sbaglia il gol che avrebbe portato a tre le reti di vantaggio. (agg. di Matteo Fantozzi)

USA AVANTI

Siamo all’intervallo con i risultati dei Mondiali di calcio femminile 2019 che stasera non ci hanno regalato ancora grandi emozioni. La sfida Thailandia Cile è al momento sullo 0-0 con le asiatiche che stanno reagendo alla grande dopo essere state travolte dagli Stati Uniti. Proprio questi stanno sempre più consolidando la loro posizione di favoritissime per la vittoria finale del torneo. Decisiva è stata la Horan al terzo minuto della gara contro la Svezia che si sta giocando allo Stade Oceane di Le Havre. La gara è molto lunga, ma difficilmente le scandinave riusciranno a impensierire una nazionale che ormai da molto tempo domina il calcio internazionale femminile. Nell’altra partita invece c’è grande indecisione col Cile che ha bisogno di vincere per sperare di andare avanti. (agg. di Matteo Fantozzi)

CANADA BATTUTO

Ai Mondiali di calcio femminile in Francia l’Olanda ed il Camerun superano rispettivamente il Canada e la Nuova Zelanda con il punteggio di 2 a 1. Entrambe le partite si sono accese soltanto nel corso del secondo tempo: allo Stade Auguste-Delaune le europee hanno avuto la meglio delle nord americane grazie alle reti di Dekker, colpo di testa su assist da punizione di Spitse al 54′, e di Beerensteyn, chiudendo i conti con l’aiuto di Van Lunteren al 76′ e rendendo inutile il gol di Sinclair, realizzato su suggerimento di Lawrence al 60′. Allo Stade de la Mosson di Montpellier, invece, le africane sono riuscite a sconfiggre le oceaniche grazie alla doppietta di Nchout, siglata tra il 57′ ed il 90’+5′, intervallata dal pareggio momentaneo dovuto alla sfortunata autorete di Awona. Grazie a questi 3 punti guadagnati oggi, l’Olanda raggiunge quota 9 e conquista la vetta del girone E lasciando il Canada secondo a 6 punti ed il Camerun tocca quota 3 lasciando a zero punti la Nuova Zelanda, restando così in corsa per un posto tra le migliori terze. In campo questa sera alle ore 21 scenderanno la Svezia contro gli Stati Uniti e la Thailandia contro il Cile. (cronaca Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMI TEMPI

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco, le formazioni femminili di Camerun e Nuova Zelanda e di Olanda e Camerun sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo entrambe sullo 0 a 0. Nel primo tempo le africane e le oceaniche iniziano su ritmi alti la propria sfida, con le ragazze di Djeumfa ad attaccare con maggior insistenza, nonostante il lungo possesso palla delle seconde. Nella gara di Reims invece, valida per la testa del gruppo B, le nord americane partono meglio vedendosi pure annullare un gol per fuorigioco a Huitema al 22′ ma le olandesi colgono un palo con Miedema al 33′ e mancano lo specchio della porta tramite una bella rovesciata di Van De Donk.

SI COMINCIA!

Tutto è pronto per Camerun Nuova Zelanda e Olanda Canada, le due partite che ci daranno i primi risultati dei Mondiali di calcio femminile 2019 che verranno stabiliti oggi. Le città coinvolte in questo giovedì 20 giugno saranno innanzitutto Montpellier e Reims in questa fascia pomeridiana, mentre in prima serata le altre due partite saranno giocate a Le Havre e Rennes. Le partite in contemporanea sono una caratteristica della terza giornata della fase a gironi dei Mondiali di calcio, tra le donne però abbiamo sei gironi invece di otto, per cui solamente oggi e in precedenza lunedì abbiamo avuto due gironi protagonisti e dunque quattro partite, martedì e mercoledì hanno giocato invece un solo girone a testa. Sono comunque giorni molto intensi per chiudere la fase a gironi che proprio oggi emetterà i suoi ultimi verdetti prima di un venerdì di riposo e poi da sabato la fase ad eliminazione diretta, parola dunque ai campi dei primi due stadi citati. Si comincia a giocare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PER I TERZI POSTI

Continuando a parlare dei risultati dei Mondiali di calcio femminile 2019, dobbiamo evidenziare il fatto che ben due partite di oggi si disputeranno tra squadre ferme a quota zero punti, che però conservano ancora qualche piccola speranza di qualificarsi per gli ottavi sperando nel ripescaggio tra le migliori terze. Camerun Nuova Zelanda nel girone E è uno scontro diretto in ogni senso, perché le due squadre condividono pure la stessa differenza reti di -3, naturalmente migliorerà per chi vincesse e quindi le speranze potrebbero essere discrete. Diverso il discorso in Cile Thailandia: le asiatiche hanno una differenza reti di -17 che naturalmente le elimina da ogni speranza, le sudamericane invece partono da -5 ma se ottenessero una larga vittoria potrebbero magari sopravanzare proprio la vincente di Camerun Nuova Zelanda. Un’avvertenza è doverosa: è obbligatorio vincere, perché un pareggio eliminerebbe entrambe le squadre, a quota un punto naturalmente non si potrebbe essere fra le migliori terze. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA GRANDE SFIDA

Tra i risultati dei Mondiali di calcio femminile 2019 attesi oggi pomeriggio dal girone E naturalmente spicca Olanda Canada, anche se le due formazioni sono già matematicamente qualificate per gli ottavi di finale e di conseguenza si giocheranno “solo” il primo e il secondo posto, che determineranno il loro posizionamento nel tabellone della successiva fase ad eliminazione diretta. A livello maschile non sarebbe una grande sfida, ma tra le donne il quadro è ben diverso. L’Olanda solo di recente si è affacciata alla ribalta: la partecipazione ai Mondiali 2015 fu la prima di sempre per i Paesi Bassi, che però hanno poi confermato la loro crescita impetuosa vincendo gli Europei femminili nel 2017, di conseguenza adesso per l’Olanda l’obiettivo è quella di essere protagonista anche sul palcoscenico dei Mondiali. Il Canada invece al femminile ha ottenuto risultati eccellenti, ancora più notevole se si pensa alla debolezza della Nazionale maschile: ai Mondiali il migliore risultato è il quarto posto del 1999, ma dobbiamo naturalmente ricordare i due bronzi olimpico ottenuti a Londra 2012 e Rio de Janeiro 2016. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI MONDIALI DI CALCIO FEMMINILE 2019: LE PARTITE DI GIOVEDì

Siamo pronti a vivere un giovedì davvero ricco di grande calcio che ci darà ben altri quattro risultati dei Mondiali di calcio femminile 2019, perché oggi 20 giugno il torneo iridato ci proporrà la terza giornata di ben due gruppi, dal momento che scenderanno in campo le squadre del girone E e del girone F. Ecco quindi che occorre subito andare a vedere del dettaglio quali saranno i match che ci daranno oggi nuovi risultati dei Mondiali di calcio femminile 2019 in Francia. Alle ore 18.00 si comincerà con Olanda Canada a Reims e Camerun Nuova Zelanda a Montpellier, le due sfide del girone E che saranno in contemporanea, come da tradizione nell’ultima giornata della fase a gironi. La prima serata invece sarà concessa al girone F: appuntamento dunque alle ore 21.00 con Svezia Stati Uniti a Le Havre e Thailandia Cile a Rennes. Saranno dunque emessi i verdetti di questi gruppi e più in serale si completerà il quadro della fase a gironi, che terminerà proprio questa sera.

RISULTATI MONDIALI DI CALCIO FEMMINILE 2019: SCONTRO AL VERTICE

In attesa quindi di scoprire quali saranno i prossimi risultati di questi Mondiali di calcio femminile 2019, dobbiamo osservare che la classifica di questi due giorni è al momento identica: due squadre a 6 punti già qualificate agli ottavi e che oggi vivranno lo scontro diretto per stabilire il primo posto, le altre due ancora ferme a zero e anch’esse impegnate in uno scontro diretto da vincere a tutti i costi per sperare di essere comprese fra le migliori terze da ripescare – per le quali naturalmente sapremo tutto questa sera. Sotto i riflettori mettiamo in particolare Svezia Stati Uniti, perché è davvero un match di lusso per il calcio femminile. Gli Usa non sono mai scesi dal podio in sette edizioni dei Mondiali con tre vittorie, un secondo posto e tre terzi posti e anche alle Olimpiadi vantano quattro ori e un argento su sei edizioni da quando il calcio femminile è entrato nel programma dei Giochi. Nessuno può reggere il confronto con le americane, ma la Svezia con un argento e due bronzi iridati più l’argento olimpico di Rio de Janeiro 2016 sicuramente sa il fatto suo e oggi potrà dare vita a una grande partita contro gli Usa.

RISULTATI MONDIALI DI CALCIO FEMMINILE 2019

GIRONE E

RISULTATO FINALE Camerun Nuova Zelanda 2-1 – 57′, 95′ Nchout (C), 80′ aut. Awona (NZ)

RISULTATO FINALE Olanda Canada 2-1 – 54′ Dekker (O), 60′ Sinclair (C), 75′ Beerensteyn (O)

CLASSIFICA: Olanda 9, Canada 6; Camerun 3, Nuova Zelanda 0.

GIRONE F

IN CORSO Svezia Stati Uniti 0-2- 3′ Horan (SU), 50′ Heat (US)

IN CORSO Thailandia Cile 0-2 – 48′ aut. Boonsing (C), 80′ Urrutia (C)

CLASSIFICA: Svezia, Stati Uniti 6; Cile, Thailandia 0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA