Risultati Qualificazioni Europei 2020/ Classifiche: vince l’Italia, cade la Francia!

- Michela Colombo

Risultati qualificazioni Europei 2020: la classifica aggiornata dei 5 gironi protagonisti e la diretta gol live score delle partite di oggi, 8 giugno.

Ranking Fifa
Probabili formazioni Italia Grecia - Marco Verratti (Foto LaPresse)

Una grande Italia chiude la pratica Grecia nel primo tempo con un 3 a 0 che non ammette repliche e dà agli azzurri il primo posto nel gruppo J a punteggio pieno. Tra i match delle 20:45 validi per le qualificazioni ai prossimi campionati Europei non si può prescindere dalla sorpresa di giornata: la sconfitta dei campioni del mondo della Francia in Turchia. I transalpini vanno sotto di due gol a Konya (a segno anche il romanista Under), nella ripresa tentano di reagire ma chiudono una serataccia sul risultato di 2 a 0 e ora vengono scalzati alla testa del girone proprio dai turchi, primi a punteggio pieno con 8 gol fatti in 3 partite e zero subiti. Nessun problema per la Germania, che supera la Bielorussia in trasferta per 2 a 0 grazie alle reti di Sané e Reus. Vittorioso anche il Belgio per 3 a 0 sul Kazakistan. Due a uno della Scozia su Cipro nel gruppo I. (agg. di Dario D’Angelo)

CADE LA BOSNIA

Tanti verdetti dai risultati delle ben sei partite delle qualificazioni agli Europei 2020 che sono state giocate alle ore 18.00. Cominciamo dal girone dell’Italia, che proponeva ben due incontri. L’Armenia ha rispettato il pronostico vincendo per 3-0 contro il Liechtenstein, ma la notizia principale è senza dubbio il successo per 2-0 della Finlandia contro la Bosnia. In classifica così la Finlandia sale a 6 punti e scavalca la Bosnia, che resta pericolosamente ferma a quota 4 punti. Poco da dire invece sul prevedibile 9-0 con cui la Russia ha liquidato San Marino prendendo tre punti ovvi nel girone I. Importanti le vittorie esterne per 1-3 dell’Ungheria in Azerbaigian nel girone E e dell’Irlanda del Nord per 1-2 in Estonia, grazie alla quale i britannici continuano a guidare la classifica del girone C che pure comprende anche Germania e Olanda. Infine, da annotare anche la vittoria per 1-0 della Moldavia ai danni di Andorra. Adesso una breve pausa, ma alle ore 20.45 si torna in campo e avremo molte sfide di lusso. In primo piano naturalmente Grecia Italia, ma ricordiamo pure Turchia Francia e Bielorussia Germania. Infine, si giocheranno in prima serata anche Belgio Kazakistan e Scozia Cipro. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I PRIMI VERDETTI

Arrivano i primi risultati delle qualificazioni agli Europei 2020 dalle partite di oggi. Naturalmente ci riferiamo ai due incontri delle ore 15.00. Fondamentale la vittoria per 2-1 della Croazia ai danni del Galles nel girone E, che si annuncia fra i più equilibrati. Croati in vantaggio nel primo tempo grazie a un’autorete di Lawrewnce al 17’, poi il raddoppio arriva con la firma dell’interista Perisic dopo pochi minuti della ripresa. Al 77’ il Galles ha accorciato le distanze grazie al gol di Brooks, ma il risultato poi non è più cambiato e di conseguenza i tre punti sono andati alla Croazia, che passa così in testa alla classifica del girone. L’altra partita è stata Islanda Albania, con la vittoria per 1-0 dei padroni di casa firmata dal gol di Gudmundsson al 22’ minuto del primo tempo; l’Islanda così aggancia Turchia e Francia (che stasera si affrontano nello scontro diretto) in testa alla classifica del girone H. Adesso una breve pausa, ma senza distrarsi. Alle ore 18.00 infatti avranno inizio altre sei partite: si tratterà di Estonia Irlanda del Nord, Azerbaigian Ungheria, Moldavia Andorra, Russia San Marino ed infine di ben due partite del girone dell’Italia, cioè Armenia Liechtenstein e Finlandia Bosnia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI GIOCA

Si accende questo sabato tutto dedicato ai risultati delle qualificazioni agli Europei 2020 e tra i primi incontri che daranno il via al programma tra pochi istanti, spicca senza dubbio quello previsto a Osijek tra Croazia e Galles. I protagonisti sono ben noti e la posta in palio è ben alta, specie per i vie campioni del mondo, che puntano a risalire la china dopo un avvio della competizione non esaltante. Non scordiamo che la Croazia ha infatti superato con successo l’Azerbaigian nei primi turni, ma è pure incappato nel KO con l’Ungheria lo scorso marzo. E’ invece un cammino ancora tutto a iniziare per il Galles che nel girone E (formato s 5 squadre) ha già osservato il suo turno di riposo. Di fatto i dragoni rossi hanno disputato un solo match finora, contro la Slovacchia e vinto per 1-0. Staremo a vedere che cosa accadrà oggi in campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

FOCUS SULLA FRANCIA

Altro nome da tenere d’occhio in questo sabato dedicato ai risultati delle qualificazioni agli Europei 2020 non può che essere quello della Francia. I campioni del mondo in carica certo saranno tra i più attesi anche perché li attende un match davvero complicato quest’oggi a Konya alle ore 20.45 con la Turchia. La nazionale di Deschamps, leader del girone H se la vedrà quindi con la squadra del ct Gunes e pure per la supremazia nella classifica del gruppo. La situazione è infatti ben chiara: la Francia ha accumulato 6 punti, avendo trovato la vittoria ai danni di Moldavia e Islanda, segnando in entrambe le occasioni pure 4 gol. Anche la Turchia però ha iniziato al meglio il primo cammino nel torneo di qualificazione agli Europei 2020, trovando quindi due successi, più risicati, su Albania e Moldavia. Benché quindi il pronostico sia comunque per il Blues, la partita di oggi di certo regalerà parecchie sorprese. (agg Michela Colombo)

AZZURRI PER LA VETTA

Come detto prima, ecco che tra i risultati delle qualificazioni agli Europei 2020 il più atteso è quello che ci arriverà questa sera da Atene, dove alle ore 20.45 si accenderà la sfida tra Grecia e Italia per la vetta del girone J. Lo abbiamo visto prima: la classifica è ben chiara come pure il pronostico a favore degli azzurri del ct Mancini che paiono davvero in ottimo stato di forma. Non per questo la sfida con la Grecia si annuncia facile, tutt’altro. Non scordiamo infatti che la formazione del ct Anastasiadis ha trovato il successo ai danni del Liechtenstein e pure ha trovato un ottimo pareggio col risultato di 2-2 contro la Bosnia Erzegovina lo scorso mese di marzo. Servirà quindi una prestazione imponente da parte dell’Italia di Mancini, che però guarda a questi appuntamenti per il torneo di qualificazione con grande ottimismo. (agg Michela Colombo)

LE PARTITE IN PROGRAMMA OGGI

Seconda giornata importante per i risultati delle qualificazioni agli Europei 2020: dopo i primo assaggio occorso ieri, ecco che le formazioni nazionali saranno in campo anche oggi sabato 8 giugno 2019, con il chiaro scopo di prendersi i tre punti messi in palio, decisivi per le classifiche dei 5 gironi protagonisti. Ecco infatti che saranno solo i riflettori le squadre appartenenti a gruppi C, E, I, H e J per le qualificazioni agli Europei 2020: questo vuol dire che sarà pure l’Italia del ct Roberto Mancini a presenziare questa sera, essendo pure leader del girone J. L’obiettivo dichiarato degli azzurri quindi sarà necessariamente rafforzare tale supremazia e mettere in chiaro le proprie intenzione in vista del prossimo appuntamento continentale. Tornando però alle partite e quindi ai risultati delle qualificazioni agli Europei 2020 ricordiamo quali saranno gli appuntamenti per oggi. Calendario alle mano vediamo che saranno 13 le partite previste: si comincerà quindi già alle ore 15.00 con i match Croazia-Galles e Islanda-Albania. La seconda fascia oraria sarà poi quella delle ore 18.00 e quindi avranno luogo ben 6 incontri e di preciso Estonia-Irlanda del Nord del girone C e Azerbaigian-Ungheria del girone E oltre che Moldavia-Andorra (girone H), Russia-San Marino per il girone I e pure per il girone J Finlandia-Bosnia Erzegovina e Armenia-Liechtenstein. Altrettanto importante il numero di partite che si accenderanno solo questa sera alle ore 20.45 e quindi Bielorussia-Germania del girone C e Turchia-Francia per il girone H: per il girone I sarà la volta di Scozia-Cipro e Belgio-Kazakistan e non scordiamo ovviamente il match ad Atene del girone J tra Grecia e Italia.

RISULTATI QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020: GLI AZZURRI IN CAMPO

Come detto i protagonisti assoluti quest’oggi delle partite e quindi dei risultati del qualificazioni agli Europei 20202 saranno ovviamene gli azzurri di Mancini. Il ct azzurro come pure i suoi convocati paiono più che pronti a scendere in campo questa sera alle ore 20.45 contro la Grecia, ben consci che però la sfida ad Atene non si annuncia certo semplice. L’obbiettivo però sono i tre punti messi in palio, che potrebbero rivelarsi alfine decisivi: come annunciato prima l’Italia, dopo pure il successo con il Liechtenstein, è leader del suo girone J con ben 6 punti, ma ne dista solo 2 dalla Grecia, con la quale quindi darà vita a una sorta di scontro diretto. Certamente siamo solo al terzo turno della competizione Uefa e il cammino è ancora lungo ma ogni punto rimane prezioso: chissà che cosa ci dirà il campo questa sera…

RISULTATI E CLASSIFICHE

GIRONE C

FINALE Estonia-Irlanda del Nord 1-2

FINALE Bielorussia-Germania 0-2

CLASSIFICA: Irlanda del Nord 9, Germania 6, Olanda 3, Estonia 0, Bielorussia 0

GIRONE E

FINALE Croazia-Galles 2-1

FINALE Azerbaigian-Ungheria 1-3

CLASSIFICA: Croazia 6,Ungheria 6, Slovacchia 3, Galles 3, Azerbagian 0

GIRONE H

FINALE Islanda-Albania 1-0

FINALE Moldavia-Andorra 1-0

FINALE Turchia-Francia 2-0

CLASSIFICA: Turchia 9,Francia 6, Islanda 6, Albania 3, Moldavia 3, Andorra 0

GIRONE I

FINALE Russia-San Marino 9-0

FINALE Belgio-Kazakistan 3-0

FINALE Scozia-Cipro 2-1

CLASSIFICA: Belgio 9, Russia, Scozia 6, Kazakistan 3, Cipro 3, San Marino 0

GIRONE J

FINALE Armenia Liechtenstein 3-0

FINALE Finlandia-Bosnia Erzegovina 2-0

FINALE Grecia-Italia 0-3

CLASSIFICA: Italia 9, Finlandia 6, Grecia 4, Bosnia Erzegovina 4, Armenia 3, Liechtenstein 0

© RIPRODUZIONE RISERVATA