RISULTATI QUALIFICAZIONI MONDIALI 2022, CLASSIFICHE/ Poker Svizzera! Diretta gol

- Mauro Mantegazza

Risultati qualificazioni Mondiali 2022, diretta gol live score delle partite in programma oggi martedì 12 ottobre 2021 e le classifiche dei gironi.

Danimarca qualificazioni
Risultati qualificazioni: in campo la Danimarca (LaPresse)

RISULTATI QUALIFICAZIONI MONDIALI: POKER SVIZZERA!

E’ terminata la serata della qualificazioni Mondiali 2022: la Svizzera cala il poker in casa della Lituania, prendendosi così l’aggancio in classifica all’Italia ma senza riuscire a ribaltare la differenza reti sfavorevole. Il che significa che per approdare al Mondiale all’Italia potrebbe bastare un pari all’Olimpico contro gli elvetici e una vittoria con l’Irlanda del Nord per staccare il biglietto al Qatar. Tripletta di Cristiano Ronaldo nel 5-0 al Lussemburgo del Portogallo, pari dell’Inghilterra in casa contro l’Ungheria. In Albania nonostante l’interruzione per lancio d’oggetti dagli spalti la Polonia vince di misura e piazza il sorpasso al secondo posto, importante successo anche per la Scozia in casa delle Far Oer. (agg. di Fabio Belli)

RISULTATI QUALIFICAZIONI MONDIALI: ANCORA IN CAMPO!

Si torna a giocare per le qualificazioni Mondiali 2022: naturalmente gli occhi sui risultati di questa sera saranno concentrati in particolar modo su Lituania Svizzera, perché i rossocrociati saranno impegnati in una partita che potrebbe portare al sorpasso in classifica ai danni dell’Italia, che però potrà poi recuperare la situazione (gli azzurri non hanno giocato in questa tornata, avendo avuto l’impegno nella Final Four di Nations League), e soprattutto avrà la sfida diretta in casa, con Stadio Olimpico ufficializzato dopo l’allarme delle ultime ore – si era ventilata l’ipotesi di spostare la partita a Bergamo.

Possono prendersi una bella fetta di qualificazione anche Inghilterra e Portogallo, che giocano rispettivamente contro Ungheria e Lussemburgo; poi come già detto attenzione alla Svezia, che ha la possibilità di ottenere il primo posto nel suo girone sfruttando la sosta della Spagna che, come l’Italia, potrà poi giocare il match decisivo a Siviglia. Ora mettiamoci comodi per scoprire quello che succederà sui vari campi, finalmente i risultati delle qualificazioni Mondiali 2022 stanno per tornare a farci compagnia con una lunga e appassionante serata! (agg. di Claudio Franceschini)

PUKKI AFFONDA I KAZAKI

Siamo nel vivo di questo martedì riservato ai risultati delle qualificazioni ai mondiali del 2022 e già ecco che ci arriva il primo verdetto. Solo pochi istanti fa si è chiusa la sfida per il girone  D tra Kazakistan e Finlandia, e come da pronostico, la formazione di Kanerva ha ottenuto gran vittoria con il risultato di 2-0. A decidere l’incontro, disputato alla Astana Arena la bella doppietta firmata da Pukki, questo pure a segno al 45’ e al 48’ minuti di gioco.

Con questa vittoria ricordiamo che nella classifica del girone D la Finlandia sale a quota 8 punti, gli stessi dell’Ucraina, che pure a pari match, registra ancora il secondo gradino della graduatoria (utile per accedere ai play off per la qualificazione). Rimane invece ancora fanalino di coda il Kazakistan, ancora con soli tre punti all’attivo. Da segnalare che ora sarà momento di pausa per il torneo di qualificazioni ai mondiali del 2022: le prossime sfide sono previste solo alle ore 20.45. (agg Michela Colombo)

SI COMINCIA

Tutto è pronto per dare il via a Kazakistan Finlandia, l’anticipo che già alle ore 16.00 italiane aprirà il martedì dedicato ai risultati delle qualificazioni mondiali verso Qatar 2022. La partita si gioca infatti nella capitale kazaka Nur-Sultan, che è ben quattro ore di fuso orario avanti rispetto a noi: si affrontano le due squadre che hanno perso sabato, rispettivamente contro Bosnia e Ucraina, scivolando all’ultimo (Kazakistan) e penultimo (Finlandia) posto in classifica nel girone D, che è quello della Francia.

Di conseguenza potrebbe essere l’ultima chance per restare in corsa almeno per il secondo posto, soprattutto per la Finlandia, che ha due punti più del Kazakistan e in caso di colpaccio aggancerebbe l’Ucraina almeno per qualche ora al secondo posto. In prima serata poi ci sarà Ucraina Bosnia, che naturalmente chiarirà meglio la situazione: l’unica certezza è che la Francia è vicinissima alla qualificazione, perché l’Ucraina potrebbe portarsi a un solo punto di distacco in caso di vittoria, ma con una partita giocata in più, dunque a novembre i Bleus dovrebbero rischiare poco. Adesso però basta calcoli: si comincia a giocare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SVEZIA PER IL SORPASSO

Tra i risultati delle qualificazioni mondiali, sicuramente oggi avrà un posto di primo piano quello di Svezia Grecia, big-match del girone B che sarà in programma questa sera in Scandinavia. Siamo nel girone della Spagna, che riposa a causa della Nations League ma oggi dovrà stare molto attenta a quanto succederà alla Friends Arena di Solna, dove la Svezia cercherà il sorpasso al vertice. Sabato infatti gli scandinavi hanno vinto per 3-0 contro il Kosovo portandosi ad un solo punto dalla Spagna, tra l’altro con una partita in meno giocata.

Ecco dunque che una vittoria contro la Grecia porterebbe il sorpasso, o ci sarebbe almeno l’aggancio a quota 13 punti in caso di pareggio. Per la Spagna si profila comunque una situazione potenzialmente molto critica, anche se a novembre ci sarà lo scontro diretto a Siviglia. Dal canto suo, la Grecia ha 9 punti e se riuscisse a fare il colpaccio aggancerebbe la Svezia a 12, portandosi a sua volta ad un solo punto dal primo posto della Spagna: per gli elenchi sarebbe l’occasione per tornare clamorosamente protagonisti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IN CAMPO INGHILTERRA E PORTOGALLO

Oggi martedì 12 ottobre calerà il sipario sulla finestra dedicata ai risultati delle qualificazioni mondiali, è infatti in programma l’ottava giornata dei gironi di qualificazione della zona europea verso i Mondiali Qatar 2022 anche per quanto riguarda i sei gironi (A, B, C, D, F, I) che nella precedente settima giornata erano scesi in campo sabato. In questa finestra di ottobre sono previste “solo” due giornate a differenza delle tre a testa di marzo e settembre, dunque gli impegni di oggi sono gli ultimi e chi ha giocato invece ieri sta già facendo ritorno alle rispettive squadre di club.

Ricordiamo che naturalmente riposano anche in questa ottava giornata Italia, Spagna, Belgio e Francia, cioè le quattro partecipanti alla Final Four di Nations League che, proprio in previsione di questo impegno, sono state tutte inserite in gironi da cinque squadre ciascuno, con i due turni di riposo che spettano ad ogni formazione collocati per le big appunto ad ottobre per giocare la fase finale dell’altra competizione. Nei gironi da sei squadre invece non ci sono mai turni di riposo e dunque non hanno coinvolto le quattro Nazionali impegnate nei giorni scorsi in Italia: adesso però andiamo a scoprire che cosa ci attende oggi.

RISULTATI QUALIFICAZIONI MONDIALI: LE PARTITE DI OGGI

Tutto questo premesso, possiamo naturalmente scoprire adesso quali saranno le partite che nelle prossime ore ci daranno i risultati delle qualificazioni mondiali nella zona europea, con l’avvertenza che il fischio d’inizio sarà in programma per tutti questi incontri alle ore 20.45 con una sola eccezione geografica. Nel girone A ecco dunque in campo Serbia Azerbaigian e Portogallo Lussemburgo, turno che sulla carta non dovrebbe riservare sorprese, con le due squadre di casa nettamente favorite. Nel girone B ecco invece Kosovo Georgia e Svezia Grecia, con riflettori puntati sugli scandinavi, che devono approfittare del riposo della Spagna.

Discorso simile anche nel girone C, che naturalmente ci interessa ancora di più perché è quello dell’Italia, ferma al successo di settembre contro la Lituania: stasera si giocheranno Lituania Svizzera e Bulgaria Irlanda del Nord. Nel girone D ecco alle ore 16.00 Kazakistan Finlandia e alle ore 20.45 Ucraina Bosnia, è il gruppo che ha la Francia come Nazionale di riferimento. Passiamo poi ai gruppi di sei squadre con il girone F, che stasera ci proporrà Far Oer Scozia, Israele Moldavia e Danimarca Austria, con i danesi senza dubbio squadra di riferimento. Infine il girone I con San Marino Andorra, Albania Polonia e Inghilterra Ungheria: naturalmente la partita imperdibile sarà quella di Wembley.

RISULTATI QUALIFICAZIONI MONDIALI E CLASSIFICHE

GIRONE A

RISULTATO FINALE Serbia Azerbaigian 3-1 (30′ Vlahovic (S), 45’+2 Makhmudov (A), 53′ Vlahovic (S), 83′ Tadic (S))

RISULTATO FINALE Portogallo Lussemburgo 5-0 (8′ Cristiano Ronaldo, 13′ Cristiano Ronaldo, 18′ Bruno Fernandes, 69′ Palhinha, 87′ Cristiano Ronaldo)

CLASSIFICA: Serbia 17; Portogallo 16; Lussemburgo 6; Irlanda 5; Azerbaigian 1.

GIRONE B

RISULTATO FINALE Kosovo Georgia 1-2 (11′ Okriashvili (G), 45′ Muriqi rig. (K), 82′ Davitashvili (G))

RISULTATO FINALE Svezia Grecia 2-0 (59′ Forsberg, 69′ Isak)

CLASSIFICA: Svezia 15; Spagna 13; Grecia 9; Kosovo 4; Georgia 4.

GIRONE C

RISULTATO FINALE Lituania Svizzera 0-4 (31′ Embolo, 42′ Steffen, 45′ Embolo, 94′ Gavranovic)

RISULTATO FINALE Bulgaria Irlanda del Nord 2-1 (35′ Washington (I), 53′ Nedelev (B), 63′ Nedelev (B))

CLASSIFICA: Italia 14; Svizzera 14; Bulgaria 8; Irlanda del Nord 5; Lituania 3.

GIRONE D

RISULTATO FINALE Kazakistan Finlandia 0-2 (45′ Pukki, 48′ Pukki)

RISULTATO FINALE Ucraina Bosnia 1-1 (15′ Yarmolenko (U), 77′ Ahmedhodzic (B))

CLASSIFICA: Francia 12; Ucraina 9; Finlandia 8; Bosnia 7; Kazakistan 3.

GIRONE F

RISULTATO FINALE Far Oer Scozia 0-1 (86′ Dykes)

RISULTATO FINALE Israele Moldavia 2-1 (28′ Zahavi (I), 49′ Dabbur (I), 94′ Nicolaescu (M))

RISULTATO FINALE Danimarca Austria 1-0 (53′ Maehle)

CLASSIFICA: Danimarca 24; Scozia 17; Israele 13; Austria 10; Far Oer 4; Moldavia 1.

GIRONE I

RISULTATO FINALE San Marino Andorra 0-3 (10′ Pujol, 53′ Moreno, 89′ Betriu)

RISULTATO FINALE Albania Polonia 0-1 (77′ Swiderski)

RISULTATO FINALE Inghilterra Ungheria 1-1 (24′ Sallai rig. (U), 37′ Stones (I))

CLASSIFICA: Inghilterra 20; Polonia 17; Albania 15; Ungheria 11; Andorra 6; San Marino 0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA