Risultati Serie A, classifica/ Diretta gol: l’Inter passa al Penzo! Live score

- Michela Colombo

Risultati Serie A, classifica: la diretta gol live score delle partite, anticipi della 14^ giornata di campionato, oggi sabato 27 novembre 2021.

Inter Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE A: L’INTER PASSA AL PENZO

risultati Serie A per la quattordicesima giornata chiudono il quadro degli anticipi del sabato con la vittoria dell’Inter a Venezia. Allo stadio Pierluigi Penzo i nerazzurri chiudono la partita in due atti: il primo tempo vede sbloccarsi il risultato grazie a una precisa stoccata di Hakan Calhanoglu da fuori area. Il Venezia prova a ribattere ma nel finale di partita i nerazzurri hanno diverse occasioni fino a chiudere il match all’ultimo minuto di recupero. Segna Lautaro Martinez su calcio di rigore con il match che si chiude sullo 0-2, con l’Inter al momento a -1 dalla prima posizione. (agg. di Fabio Belli)

RISULTATI SERIE A: L’ATALANTA ESPUGNA LO STADIUM

Colpaccio dell’Atalanta che batte la Juventus per 0-1 all’Allianz Stadium con il gol di Duvan Zapata, un epilogo che naturalmente spicca nei risultati Serie A per la quattordicesima giornata. Per la Dea è l’ennesima conferma del proprio valore e, perché no, anche una candidatura alla lotta per lo scudetto, orizzonte che invece non può appartenere a chi ha già perso cinque volte in questo campionato, di cui tre volte in casa. In classifica di Serie A, l’Atalanta infatti sale a quota 28 punti mentre la Juventus resta ferma a 21, a -7 dunque anche dalla zona Champions.

Come abbiamo già detto, il gol di Duvan Zapata nel primo tempo ha deciso la partita, il cui ultimo brivido è stata la traversa colpita da Dybala già ampiamente nei minuti di recupero. Nulla da fare per la Juventus, è festa nerazzurra. Il sabato di Serie A però non è ancora finito: alle ore 20.45 ci aspetta Venezia Inter, con cui i nerazzurri di Milano cercheranno di staccare quelli di Bergamo e soprattutto di avvicinarsi al primo posto. Parola di nuovo al campo! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DOPPIO SUCCESSO CASALINGO

Due vittorie casalinghe arricchiscono il quadro dei risultati Serie A e sono verdetti non banali, perché in entrambi i casi hanno vinto le squadre che erano messe peggio nella classifica di Serie A, che si compatta dunque parecchio nelle sua zona mediana. La Fiorentina perde una grandissima occasione a causa della beffarda sconfitta per 2-1 nel derby toscano sul campo dell’Empoli, che rimonta tra il minuto 87 e 89 con i gol di Bandinelli e Pinamonti dopo il vantaggio viola con Vlahovic. Di conseguenza la Fiorentina resta ferma a 21 punti mentre l’Empoli sale a quota 19, confermandosi una bellissima realtà di questo campionato.

A 19 troviamo pure il Verona, che però a sua volta si è fatto rimontare dalla Sampdoria, che infila la seconda vittoria consecutiva salendo a quota 15 punti in classifica: Tameze aveva portato in vantaggio l’Hellas nel primo tempo, ma nella ripresa Candreva, Bereszynski e Murru hanno confezionato il ribaltone doriano. Adesso una brevissima pausa, poi alle ore 18.00 sarà la volta di Juventus Atalanta: sfida dal profumo di Champions League, che vinca il migliore! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Sta per accendersi questo sabato tutto dedicato ai risultati di Serie A e prima sfida a farci compagnia è certo il derby tutto toscano che comincerà solo tra pochi minuti al Castellani tra Empoli e Fiorentina. La sfida è tra le più attese data la rivalità tra le due squadre: ma pure pesano parecchio i tre punti messi in palio nella 14^ giornata di campionato. Il bottino del turno infatti si annuncia importante per i viola di Italiano che con 21 punti e la settima posizione in classifica, potrebbero mancare il definitivo attacco alla zona UEFA della classifica, sperando ovviamente in una debacle della Lazio, diretta rivale, domani contro la capolista Napoli.

Pure sono punti pesanti anche per l’Empoli: la squadra di Andreazzoli naviga in acque tranquille al momento, ma ha ottime chance di staccarsi dalla 12^ posizione della classifica e ambire a qualcosa di più oggi. Staremo a vedere che accadrà: parola al campo!  (agg Michela Colombo)

IMPRESA VENETA?

Protagonista annunciata in questi sabato riservato ai risultati della Serie A non può che essere il Venezia di Mister Zanetti, pure attesa in campo solo questa sera a San Siro contro l’Inter. Dopo aver messo alle spalle un pareggio con il gemma e due successi ai danni di Roma e Bologna, i lagunari sono pronti a fare l’impresa contro i campioni d’italia in carica: e vi è in tal senso un certo ottimismo. Dopo tutto, se è vero che l’Inter è ora al terzo posto con ben 28 punti e una bella serie di risultati positivi alle spalle, la squadra di Inzaghi arriverà a San Siro sfinita dopo l’impegno di coppa con lo Shakhtar.

Non si esclude dunque un poco di distrazione tra i nerazzurri, di cui potrebbero approfittare in un lampo i ragazzi di Zanetti, che in stagione hanno misurato già grandi doti. Nella 14^ giornata di Serie A l’imprevisto dunque potrebbe avere gran spazio: vedremo che dirà il campo.  (agg Michela Colombo)

IL BIG MATCH

Sfida di gran prestigio che ci farà compagnia in questo sabato dedicato ai risultati della Serie A non può che essere certo quella tra Juventus e Atalanta che pure metterà in palio sonanti punti per due squadre a caccia della conferma Champions league. L’incontro è davvero speciale, soprattutto per Allegri, che incassato un pesantissimo KO per 4-0 contro il Chelsea ha visto rinfocolarsi polemiche e critiche verso il suo spogliatoio: la Vecchia Signora certo non se la sta passando bene e fatica a trovare continuità di risultati.

L’appena ottavo posto in graduatoria con 21 punti a tabella sta ben stretto ai bianconeri, che pure nutrono al solito grandi ambizioni. Pure non sarà facile battere oggi una Atalanta in gran forma: Gasperini e i suoi hanno alle spalle una striscia di ben sei risultati positivi in Serie A e in settimana pure non sono caduto sotto i colpi dello Young Boys (con cui hanno comunque pareggiato per 3-3). Ci attende dunque match bollente. (agg Michela Colombo)

OGGI JUVENTUS ATALANTA

Dopo l’anticipo tra Cagliari e Salernitana occorso ieri, ecco che con oggi, sabato 27 novembre 2021, entriamo nel vivo dei risultati della Serie A: spazio dunque alle sfide per la 14^ giornata, che certamente ci regaleranno intense emozioni. Al solito saranno tanti i big attesi in campo e pure non scordiamo che per la giornata odierna ci attende un programma appena più “corposo” benchè pure in settimana siano state di scena le coppe UEFA: nulla di strano se ricordiamo che la prossima settimana la prima serie del calcio nazionale pure vivrà un intenso turno infrasettimanale.

Ma prima di guardare alla prossima avventura, vediamo in primis che cosa ci riserva questo sabato tutto dedicato ai risultati della Serie A: ecco che ci racconta il programma. Calendario alla mano vediamo dunque che prima sfida sarà alle ore 15,00 quando al Castellani saranno in campo Empoli e Fiorentina, impegnato in uno storico derby toscano: alla stessa ora al Marassi si accenderà la sfida tra Sampdoria e Verona, con l’Hellas a caccia dell’ennesimo colpaccio, dopo aver pure battuto gli azzurri di Andreazzoli nell’ultimo turno. Solo alle ore 18.00 saranno poi riflettori puntati all’erba dell’Allianz Stadium per il big match tra Juventus e Atalanta, incontro che deve segnare il riscatto di Allegri dopo il clamoroso KO in Champions league. A chiudere il quadro alle ore 20.45 al Penzo la sfida tra Venezia e Inter, match che naturalmente vede i nerazzurri grandissimi favoriti.

RISULTATI SERIE A, CLASSIFICA: IL CONTESTO

Impazienti di dare la parola al campo per questo sabato interamente dedicato ai risultati della Serie A, pure ci pare doveroso ora controllare che sta succedendo anche nella classifica del primo campionato nazionale. Nella 14^ giornata infatti verranno messi in paio punti di gran peso anche per le big che si trovano al momento a inseguire le capoliste Napoli e Milan. Nonostante gli ultimi passi falsi, le due sono ancora ben salde in prima posizione e pure con un gap di ben 4 lunghezze alla prima inseguitrice, nel dettaglio l’Inter.

Ancor più lontani tutti gli altri club, come Atalanta, Roma e Lazio, che occupano le zone UEFA. Pure non scordiamo che i tre punti messi in palio saranno di grande importante anche per club come Empoli e Venezia che non occupano i primi gradini della classifica di Serie A. Lo saranno per i toscani che nonostante il KO subito contro il Verona rimangono a galla e occupano la 12^ posizione in classifica, come per i lagunari, che di recente hanno aperto una nuova striscia di risultati positivi e dunque sperano nell’impresa questa sera tra le mura di casa.  Ci attende un sabato davvero ricco di scintille chissà che dirà il campo!

RISULTATI SERIE A

Empoli-Fiorentina 2-1 – 57′ Vlahovic (F), 87′ Bandinelli (E), 89′ Pinamonti (E)

Sampdoria-Verona 3-1 – 37′ Tameze (V), 51′ Candreva (S), 77′ Bereszynski (S), 90′ Murru (S)

Juventus-Atalanta 0-1 – 28′ Zapata (A)

Venezia-Inter 0-2 – 34′ Calhanoglu, 96′ Lautaro Martinez

CLASSIFICA SERIE A

Napoli, Milan 32

Inter 31

Atalanta 28

Roma 22

Juventus, Lazio, Fiorentina 21

Verona, Empoli 19

Bologna 18

Torino 17

Sassuolo, Venezia, Sampdoria 15

Udinese 14

Spezia 11

Genoa 9

Cagliari, Salernitana 8

© RIPRODUZIONE RISERVATA