Risultati Serie C, Classifiche/ Diretta gol live: tris del Grosseto, Teramo ok!

- Claudio Franceschini

Risultati Serie C, classifiche: diretta gol live score delle partite che si giocano domenica 28 febbraio nel programma dei gironi A, B e C del campionato, verso un altro infrasettimanale.

Aimo Diana Renate lapresse 2021 640x300
Risultati Serie C, 27^ giornata (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE C: TERAMO OK, GROSSETO VINCE IL DERBY

Si chiude finalmente il quadro dei risultati della Serie C: in attesa dell’ultimo posticipo del lunedì tra Alessandria e Carrarese, vediamo dunque subito gli ultimi verdetti che ci arrivano per la 26^ giornata. Per il girone A ricordiamo allora subito del successo col risultato di 3-1 del Grosseto contro il Pontedera: nel derby toscano, la squadra di casa, trascinata da Raimo, Moscati e Galliani, trova tre punti di gran peso che pure li rilancia entro al top ten della classifica. Pareggio invece senza gol nell’unica sfida del girone B tra Padova e Cesena: per i patavini un’occasione mancata di fuga in vetta, ma comunque un punticino che li porta a + 3 dai primi rivali in lista (Perugia e Sudtirol). Infine nel girone C segnaliamo il successo per 2-0 del Teramo ai danni della Paganese: con Ilari e Bombagi a segno nel primo tempo, i biancorossi centrano la loro nona vittoria stagionale e rimangono aggrappati alle big del girone. (ag Michela Colombo)

BEFFA RENATE, OK PERGOLETTESE

In questo pomeriggio dedicato ai risultati della Serie C, ecco che tanti nuovi verdetti ci arrivano dai campi impegnati solo fino a pochi secondi fa per i tre gironi, A, B e C: andiamo dunque subito a vederli. Utilizzando un ordine alfabetico e dunque cominciando dal girone A ecco che dobbiamo subito raccontare del pareggio occorso per 1-1 tra Renate e Piacenza e che ha concesso ai nerazzurri appena un punticino per la rincorsa al Como capolista successo chiaro per 1-0 invece della Pergolettese contro il Livorno: per i cremaschi un successo importante, il secondo di fila e per gli amaranto invece il 13^ KO della stagione.  Per il girone B dobbiamo invece ripotare del pareggio segnato per 1-1 tra Fano e Ravenna, come anche del pari ma col risultato di 2-2 tra Triestina e Arezzo, che dunque si dividono la posta in palio. Ultimo ma non per importanza il pareggio occorso per 1-1 tra Vibonese e Catania: al Razza sono stati  Plescia e Sarao a decidere un match davvero equilibrato. Ma ora corriamo a ridare la parola al campo: a brevissimo infatti avranno inizio altri tre decisivi incontri per la Serie C, via! (agg Michela Colombo)

LECCO SUPER, CARPI IMPATTA

Stiamo per entrare nel vivo di questa magnifica domenica dedicata ai risultati della Serie C per il 27^ turno: prima dunque di ridare la parola al campo per le appena cinque sfide che stanno per avere inizio, andiamo in primis a vedere che verdetti ci arrivano dai campo impegnati già questa mattina. Cominciamo allora dal girone A e dalla magnifica vittoria col risultato di 4-0 segnata dal lecco contro la Juventus U23. Per i lombardi un poker davvero strepitoso, che ha visto le firme di Capogna, Azzi, Iocolano e Mangni e che pure li ha confermati al quarto gradino della classifica del girone, con 47 punti. È stato invece solo pareggio a reti bianche tra Carpi e Fermana per il girone B: per i falconi un solo punticino (pur essendo rimasti anche in vantaggio numerico, con il rosso dato a Manetta), che dunque non cambia molto nella classifica del gruppo. Ma ora andiamo di nuovo a dare la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

IN CAMPO, VIA!

Eccoci pronti a vivere un’altra appassionante giornata dedicata ai risultati di Serie C. Il Padova è in grande forma, anche se nell’ultimo impegno ha fermato la sua striscia di vittorie si è confermato in testa al girone B e deve guardarsi innanzitutto dal Perugia, che ha due partite in meno e dunque sembra essere il rivale più accreditato per la promozione diretta, contando che il Sudtirol è in forte calo e ha fatto appena 2 punti nelle ultime tre. Naturalmente va posta estrema attenzione anche al Modena; in questo momento il girone B è sicuramente il più entusiasmante nelle prime posizioni, il Padova ha qui il miglior attacco per distacco (53 gol in 26 partite) e la seconda difesa con 18 reti incassate, solo il già citato Modena fa meglio. Insomma, una squadra che sta confermando quale possa essere il suo potenziale e che oggi è attesa a una sfida per nulla banale contro il lanciato Cesena, che deve recuperare tre partite e può ancora dire la sua; dunque mettiamoci comodi e stiamo a vedere come andranno le cose, finalmente la parola passa ai campi perché per i risultati di Serie C si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

L’ADDIO DI LUCIANO FOSCHI

Parlando ancora dei risultati di Serie C per la 27^ giornata, possiamo riprendere le dichiarazioni di Luciano Foschi: l’ex allenatore del Carpi è tornato a parlare delle dimissioni rassegnate dopo 5 partite. Aveva preso il posto dell’esonerato Sandro Pochesci; ha battuto il Mantova nella seconda di ritorno, ma ha incassato tremende sconfitte contro Sambenedettese, Fano, Imolese e Padova. In queste quattro gare il Carpi ha segnato un solo gol, incassandone ben 18; un crollo verticale che ha lasciato la squadra a ridosso della zona playout, anche se per Foschi la salvezza diretta è assolutamente alla portata. In una intervista concessa a TuttoMercatoWeb il tecnico ha spiegato la scelta di andarsene, cosa che ha favorito il ritorno di Pochesci: “Ho deciso per il bene della squadra, perché potesse reagire e tornare a giocare come sa fare” ha detto, parlando di qualità e potenzialità che, al suo arrivo, avevano lasciato il posto a un ambiente depresso. “La settimana che verrà dirà molto, io faccio il tifo per loro e per la società che ha prestato massima attenzione a tutto il lavoro svolto” ha poi concluso Foschi, che ha ringraziato il direttore sportivo Andrea Mussi che lo aveva voluto alla guida di un Carpi che adesso deve rialzare la testa. (agg. di Claudio Franceschini)

IL BIG MATCH DI LECCO

Come abbiamo già accennato, nel programma dei risultati di Serie C per questa domenica il big match è sicuramente Lecco Juventus U23. Le due squadre stanno sorprendendo per il loro rendimento: i giovani bianconeri non potranno comunque giocare in Serie B ma stanno disputando un ottimo campionato, sulla scia di quanto fatto l’anno passato (vittoria della Coppa Italia Serie C) hanno migliorato il loro passo nel girone A ed entravano nella 27^ giornata con il settimo posto e 40 punti, un vantaggio di 6 lunghezze sul Grosseto (in chiave playoff) e il quarto posto che dista appena 4 lunghezze. Il passo nelle ultime gare non è stato entusiasmante (7 punti nelle ultime cinque) ma Lamberto Zauli è comunque tra i protagonisti di questo girone A; la quarta piazza è occupata proprio dal Lecco, che nelle ultime cinque ha timbrato 11 punti ed è così riuscito a sorpassare Pro Patria e Alessandria, posizionandosi appena alle spalle della Pro Vercelli. La promozione diretta non dovrebbe essere un affare che riguarda i bluceleste, ma la straripante vittoria sul Como nel sempre sentitissimo derby vale molto; ora, vedremo cosa succederà oggi al Rigamonti-Ceppi in questa bella partita… (agg. di Claudio Franceschini)

LE PARTITE DI DOMENICA

I risultati di Serie C ci terranno compagnia, domenica 28 febbraio a partire dalle ore 12:30, con il proseguimento della 27^ giornata. Si procede spediti verso la conclusione della stagione regolare: tra recuperi e turni infrasettimanali ogni tre giorni le squadre sono in campo, per di più martedì si tornerà a giocare e allora questa domenica il programma è fatto di appena 11 partite, perché come abbiamo visto il grosso del calendario per l’ottava di ritorno è stato fissato al sabato.

Proseguono le varie lotte, da quelle per la promozione (nel girone C i giochi sembrano fatti) a quella che coinvolge tante società che vogliono garantirsi l’accesso ai playoff, per poi passare ovviamente a playout e retrocessione diretta; sarà interessante valutare quello che succederà sui campi coinvolti oggi e in che modo cambierà la classifica di ciascun girone, ora aspettando che si giochi possiamo fare una rapida panoramica attraverso i temi principali che riguardano i risultati di Serie C per questa domenica.

RISULTATI SERIE C: SITUAZIONE E CONTESTO

Nel girone A, per i risultati di Serie C di domenica, abbiamo in campo il Renate: i nerazzurri ospitano il Piacenza e sperano di prendersi un’altra vittoria che li mantenga a contatto del Como per il primo posto e la promozione diretta, mentre il Livorno (penalizzato di 5 punti) spera di rifarsi in chiave salvezza e affronta una partita non semplice sul campo della Pergolettese. La partita più affascinante è senza dubbio Lecco Juventus U23, tra due sorprese del campionato; nel girone B il Carpi deve risalire la corrente dopo un periodo nero, attenzione al Padova che può prendere il largo (anche considerando le partite in meno del Perugia) ma che gioca contro un Cesena che, vincendo all’Euganeo, si rimetterebbe in corsa anche per la promozione immediata pur se le distanze sono ancora ampie, delicatissima una Fano Ravenna che porta in dote punti importanti per la salvezza. Infine le tre partite del girone C: il Catania aspira a prendersi subito i playoff nazionali, il Teramo deve provare a riprendere vigore ma la Paganese è una squadra in forma, la Juve Stabia è chiamata a un salto di qualità sul campo di un Bisceglie che sta faticando parecchio. Come andranno le cose oggi? Ce lo diranno tra poco i campi sui quali si inizierà a giocare…

GIRONE A

RISULTATO FINALE Lecco Juventus U23 4-0

RISULTATO FINALE Pergolettese Livorno 1-0

RISULTATO FINALE Renate Piacenza 1-0

RISULTATO FINALE Grosseto Pontedera 3-1

CLASSIFICA GIRONE A
Como 55
Renate 51
Pro Vercelli 50
Lecco 47
Pro Patria 45
Alessandria 41
Juventus U23 40
Pontedera, Albinoleffe 38
Grosseto 37
Carrarese 35
Pro Sesto, Pergolettese 32
Novara 31
Piacenza 29
Olbia 28
Pistoiese 27
Giana Erminio 21
Livorno (-5), Lucchese 19

GIRONE B

RISULTATO FINALE Carpi Fermana 0-0

RISULTATO FINALE Fano Ravenna 1-1

RISULTATO FINALE Triestina Cesena 2-2

RISULTATO FINALE Padova Cesena 0-0

CLASSIFICA GIRONE B
Padova 55
Perugia, Sudtirol 52
Modena 50
Triestina 44
Feralpisalò, Cesena 42
Virtus Verona 41
Sambenedettese 38
Mantova 37
Matelica 36
Fermana, Gubbio 31
Carpi 30
Imolese, Fano 25
Vis Pesaro 24
Legnago Salus 22
Ravenna 20
Arezzo 16

GIRONE C

RISULTATO FINALE Vibonese Catania 1-1

RISULTATO FINALE Teramo Paganese 2-0

CLASSIFICA GIRONE C
Ternana 62
Avellino 50
Bari 49
Catanzaro 44
Catania (-2) 40
Teramo 38
Juve Stabia 37
Foggia 36
Palermo, Casertana 33
Viterbese 32
Turris 31
Virtus Francavilla, Monopoli 30
Vibonese 24
Paganese 23
Potenza 21
Bisceglie 20
Cavese 16

© RIPRODUZIONE RISERVATA