RISULTATI SERIE C, CLASSIFICHE/ Diretta gol live: nuovo KO per Carpi, Casertana OK!

- Claudio Franceschini

Risultati Serie C, classifiche: diretta gol live score delle tre partite che mercoledì 27 gennaio si giocano come recuperi nel programma dei gironi B e C, a Catanzaro si riparte dal 52′.

Ceccarelli Feralpisalo esultanza lapresse 2021 640x300
Risultati Serie C, recuperi gironi B e C (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE C: PASSA IL CARPI, PARI AL CERAVOLO

Si chiude in fretta il quadro dei risultati della Serie C per i pochi recuperi messi in programma questo pomeriggio. Solo pochi minuti fa abbiamo sentito il triplice fischio finale che ha chiuso la sfida tra Catanzaro e Viterbese, di cui oggi è andato in scena il proseguo. Al Ceravolo, nonostante minuti di grandissimo gioco, pure il risultato è rimasto bloccato solo 0-0, con grave scorno dei due club del girone C che pure hanno davvero dato il 100%. Sempre per il girone C segnaliamo invece per il recupero della 17^ giornata, la vittoria della Casertana contro la Juve Stabia col risultato di 2-0. Per i rossoblu si sono rivelate decisive le reti di Turchetta e Castaldo (arrivate una per tempo), che hanno dunque regalato al falchetti tre punti utili per rilanciarsi nella zona play off della classifica. Per il girone B, segnaliamo invece il successo della Feralpisalò contro il Carpi col risultato di 2-1, arrivato grazie alle reti di D’Orazio a cui solo Bellini ha saputo rispondere. Per i falconi un duro KO, arrivato anche in inferiorità numerica per via all’espulsione di Marcellusi, il terzo di fila: la squadra biancorossa dovrà dunque rivedere qualche cosa se vorrà ancora rimanere in lizza per i prossimi play off del girone. (aff Michela Colombo)

IN CAMPO, VIA!

Siamo finalmente arrivati al momento in cui per i risultati di Serie C si inizia a giocare: la Feralpisalò è impegnata sul campo del Carpi e vuole conferme dopo la pirotecnica vittoria di Arezzo. Un 3-2 che ha mostrato i due volti dei Leoni del Garda: l’attacco ha prodotto 29 gol ma la difesa ne ha incassati 27, una differenza reti vicina allo 0 non è mai un buon segno per una squadra che abbia grandi ambizioni (basti pensare che ha disputato i playoff nelle ultime quattro edizioni del campionato, timbrando anche una semifinale) e infatti la posizione di classifica è la decima, che potrebbe comunque diventare settima vincendo al Cabassi. La Feralpisalò ha però attraversato una profonda crisi di risultati: dopo aver battuto il Padova, all’epoca capolista non ha più vinto per sei partite, nelle quali ha raccolto appena 6 punti. A fine novembre occupava la piazza d’onore, oggi in caso di successo andrebbe a -8 dal Sudtirol e con una promozione diretta non troppo alla portata, vista anche la forte concorrenza; ad ogni modo vedremo come andranno le cose, adesso possiamo sicuramente metterci comodi e lasciar parlare i campi che saranno coinvolti per i risultati di Serie C, le partite stanno per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

RISCATTO ROSSOBLU

Per i risultati di Serie C che riguardano i recuperi, oggi avremo in campo anche la Casertana: già settimana scorsa i falchetti avevano recuperato sul campo del Bisceglie, vincendo 1-0 e portando a tre le vittorie consecutive dopo i colpi contro Catania e Paganese. Partita malissimo, la Casertana come detto era stata protagonista della farsa contro la Viterbese, match perso 3-0 ma giocato in 9 a causa del Coronavirus e che aveva portato ad enormi polemiche anche nei confronti della dirigenza laziale. Da quel momento però è nata come una reazione nervosa, che ha portato ad aprire il 2021 con 9 punti in tre gare: a oggi la Casertana sarebbe salva, ed è incredibile pensare che ha ottenuto queste tre vittorie che sono lo stesso numero di affermazioni che Federico Guidi aveva centrato nelle prime 14 uscite del girone C. A proposito: brava è stata anche la società a confermare il suo allenatore nonostante la crisi di risultati (erano arrivati appena 12 punti in queste 14 gare), adesso il tecnico si sta prendendo quello che gli spetta ma naturalmente non deve abbassare la guardia, perché la concorrenza è spietata e la salvezza non è ancora stata ottenuta, servirà sicuramente lottare fino all’ultimo. (agg. di Claudio Franceschini)

SI GIOCANO ALTRI RECUPERI

I risultati di Serie C tornano a farci compagnia con i recuperi: mercoledì 27 gennaio ne avremo tre, e dunque lentamente anche il campionato di terza divisione sta tornando ad una parvenza di normalità con le tante gare saltate, a causa del Coronavirus che è tornato a farsi sentire con una seconda ondata, che vengono disputate sfruttando gli infrasettimanali. Che poi questa situazione sia giudicata “falsata” rispetto ad un regolare svolgimento del torneo lo si vedrà; di fatto ci sono squadre che sono state ferme anche per quasi un mese per poi giocare tanti impegni ravvicinati, ma soprattutto abbiamo avuto partite rinviate magari per pochi casi e altre squadre che invece sono state costrette a giocare nonostante avessero il numero minimo di tesserati disponibili (paradossale ad esempio il caso della Casertana, ma anche quello del Palermo nel derby contro il Catania).

Ad ogni modo, ci avviamo verso i recuperi che anche questo mercoledì torneranno a farci compagnia, secondo un calendario che ormai abbiamo imparato a conoscere e al quale ci stiamo abituando in una situazione di emergenza (che appunto, a meno di altri casi che potrebbero sempre verificarsi, sta per rientrare): oggi saremo in campo solo per i gironi B e C e, delle tre partite in programma, una è una prosecuzione. Tuffiamoci dunque nell’atmosfera dei risultati di Serie C, iniziando a valutare quello che potrebbe succedere sui campi coinvolti o comunque studiando l’attuale situazione del campionato, girone per girone e classifica per classifica.

RISULTATI SERIE C: CONTESTO E SITUAZIONE

Le tre partite che si giocano per i risultati di Serie C sono Carpi Feralpisalò, nel girone B, e Juve Stabia Casertana nel girone C, alle ore 15:00. Entrambe fanno riferimento alla 17^ giornata del campionato, siamo invece alla 18^ per quanto riguarda Catanzaro Viterbese: qui però il Coronavirus c’entra ben poco, la partita al Ceravolo era iniziata a tutti gli effetti ma è stata interrotta al 52’ minuto a causa di una nebbia davvero fitta che ha coperto il terreno di gioco impedendo la regolare visibilità. Dunque si ripartirà esattamente dal momento in cui l’arbitro aveva fischiato la fine, e dal risultato di 0-0 che era quello del terreno di gioco fino a quel punto; se volessimo parlare di cosa aspettarci, diremmo che è particolarmente interessante la sfida del Cabassi perché il Carpi ha già mancato una bella occasione per risalire la corrente in classifica, perdendo il primo di tre recuperi sul campo del Matelica. Il Catanzaro invece ha l’occasione di agganciare il terzo posto dell’Avellino nel girone C e allo stesso tempo separarsi ancor più dalle rivali alle sue spalle, mentre la Casertana è in un buon momento e ha scalato la graduatoria fino a prendersi la salvezza virtuale, e vuole approfittare del calo della Juve Stabia. Staremo a vedere come andranno le cose…

RISULTATI SERIE C: I RECUPERI

GIRONE B

RISULTATO FINALE Carpi Feralpisalò 1-2

CLASSIFICA GIRONE B

Sudtirol 40

Modena 39

Perugia, Padova 37

Cesena 35

Sambenedettese 33

Mantova, Feralpisalò 32

Matelica 31

Virtus Verona, Triestina 29

Carpi 24

Gubbio 23

Fermana 22

Legnago Salus 21

Vis Pesaro 18

Imolese, Fano 16

Ravenna 14

Arezzo 10

GIRONE C

RISULTATO FINALE Juve Stabia Casertana 0-2

RISULTATO FINALE Catanzaro Viterbese (dal 52’) 0-0

CLASSIFICA GIRONE C

Ternana 49

Bari 41

Avellino 34

Catanzaro 32

Catania (-2) 30

Teramo, Foggia 29

Turris 27

Palermo 25

Casertana 24

Juve Stabia 23

Vibonese, Virtus Francavilla 22

Monopoli 20

Viterbese 18

Potenza 16

Bisceglie 15

Paganese 12

Cavese 9

© RIPRODUZIONE RISERVATA