DIRETTA/ Francia Brasile (risultato finale 2-1) streaming video tv: decide Henry!

- Matteo Fantozzi

Diretta Francia Brasile streaming video e tv: sfida per gli ottavi di finale dei Mondiali di calcio femminile 2019, fischio d’inizio alle 21.00 allo Stade Oceane di Le Havre

francia femminile 2019 lapresse
Diretta Francia Brasile (La Presse)

DIRETTA FRANCIA BRASILE (FINALE 2-1) DECIDE HENRY!

Al primo minuto del secondo tempo supplementare la Francia ha trovato il colpo che ha deciso la partita e l’ha promossa ai quarti di finale del Mondiale femminile che sta giocando in casa, mentre torna a casa il Brasile che forse vede calare il tramonto su una generazione d’oro di giocatrici. La giocata decisiva arriva dopo 15′ interlocutori con Diani e Le Sommer che sprecano buone chance e le brasiliane che sembrano complessivamente più stanche. La rete arriva sugli sviluppi di una punizione, inserimento vincente di Henry e difesa verdeoro bruciata a sorpresa. E le brasiliane non hanno più la forza per reagire, con la Francia che in contropiede avrebbe anche l’opportunità per arrotondare il punteggio. Ma il 2-1 basta alle transalpine per coltivare ancora il sogno Mondiale, ora nei quarti la sfida alla vincente di Spagna-Stati Uniti. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Appuntamento con la diretta tv di Francia Brasile su Sky Sport Mondiali, il canale numero 202 della piattaforma satellitare che detiene i diritti per trasmettere i Mondiali di calcio femminile 2019. Questo significa che la visione sarà riservata ai soli abbonati, i quali però avranno a disposizione anche la diretta streaming video garantita dall’applicazione o dal sito di Sky Go.

SUPPLEMENTARI!

Serviranno i tempi supplementari per stabilire chi tra Francia e Brasile potrà accedere agli ottavi di finale dei Mondiali femminili. Nel finale dei tempi regolamentari allo Stade Oceane di Le Havre le due squadre hanno dimostrato di essere stanche ma alla fine l’ultima occasione per evitare il prolungamento l’ha avuta il Brasile con Marta che si è districata bene, ma al momento della conclusione che pareva a colpo sicuro è arrivato il recupero provvidenziale di Henry per la Francia. Si chiude dunque sull’1-1 una sfida che ha dato il meglio per poco più di un’ora di gioco, poi ha prevalso la paura di perdere e i supplementari sono stati inevitabili. (agg. di Fabio Belli)

GOL GAUVIN, PARI THAISA!

Il secondo tempo parte con la Francia sempre decisa a rincorrere il successo. Al 5′ grande cavalcata di Asseyi che serve Le Sommer, che opera però un improbabile tiro-cross che si spegne sul fondo. Al 7′ però la Francia passa: la Diani crossa dalla destra e Gauvin brucia sul tempo Kathellen, realizzando in spaccata l’1-0 per la Francia. All’11’ però il Brasile ha una grandissima occasione per pervenire subito al pareggio con un colpo di testa di Christiane che si stampa sulla traversa, con la deviazione di Bouhaddi che salva la Francia. Al 17′ una bella azione di Le Sommer trova una deviazione di Gauvin che vanifica il tiro, poi a sorpresa il Brasile trova il pari: Debinha scatta sul filo del fuorigioco, crossa al centro dove una deviazione di Renard mette Thaisa nella condizione di battere a rete e segnare. Dopo un check al VAR la rete viene convalidata, al 19′ del secondo tempo Francia e Brasile sono sull’1-1. (agg. di Fabio Belli)

BOUHADDI ATTENTA

Primo tempo a reti bianche tra Francia e Brasile nel match degli ottavi di finale del campionato Mondiale femminile allo Stade Oceane di Le Havre. Dopo il gol annullato a Gauvin c’è una fase di stallo con poche occasioni da una parte e dall’altra, al 36′ primo cartellino giallo della partita per la Francia con Wendie Renard sanzionata per un duro intervento su Debinha. Al 38′ ci prova Cristiane di testa ma Bouhaddi blocca con sicurezza, poi al 43′ Cristiane penetra in area francese e conclude in diagonale, Bouhaddi è molto reattiva nel deviare in angolo di piede. 6′ di recupero anche alla luce della lunga interruzione per la review al VAR del gol annullato alla Francia, anche il Brasile subisce la sua prima ammonizione con Tamires, poi un sinistro di Majri finisce altro e Francia e Brasile vanno all’intervallo sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

GAUVIN, GOL ANNULLATO

Il match inizia con la Francia ad alto ritmo e il portiere brasiliano, Barbara, brava in uscita prima su Amel Majri e poi su Valerie Gauvin. Al 9′ si accende Marta con una giocata che la vede scappar via in mezzo a a due avversari e concludere di poco a lato. All’11’ punizione di Henry abbondantemente alto sopra la traversa, poi arriva una conclusione di Debinha che, deviata, finisce in angolo. E’ comunque la Francia a fare la partita, sulle incursioni di Asseyi, Le Sommer e Majri la difesa brasiliana chiude bene. Poi gol annullato alla Francia: su cross di Diani, scetta Gauvin che si scontra con Barbara e insacca. Le due giocatrici rimangono a terra, con l’ausilio del VAR l’arbitro decide di annullare la rete per fallo della francese e il risultato a metà primo tempo tra Francia e Brasile resta sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

IN CAMPO

Aspettando la diretta di Francia Brasile, che avrà luogo solo tra pochi istanti, andiamo a vedere da vicino quali sono le stelle delle due compagini. Grande impatto sul Mondiale di calcio femminile 2019 ha avuto Wendle Renard. Il difensore classe 1990 del Lione ha segnato a sorpresa già tre gol grazie soprattutto alla sua fisicità. E’ infatti alta quasi un metro e novanta e sui calci da fermo risulta essere tra le più pericolose di tutta la manifestazione. Dopo la doppietta nella gara d’apertura contro la Corea del Sud una sua rete è stata decisiva nell’ultima sfida contro la Nigeria, dove ha dimostrato freddezza trasformando un calcio di rigore. Dall’altra parte la stella più luminosa è quella di Marta, attaccante eclettico che ha deciso la sfida contro l’Italia trasformando un calcio di rigore molto dubbio assegnato per un contrasto spalla a spalla della Linari. Marta è imprevedibile, rapida e con una grande tecnica, ma le primavere iniziano ad essere abbastanza e ha dimostrato di fare fatica a reggere i novanta minuti.Ma ora è tempo di dare la parola al campo, Francia Brasile sta per avere inizio! (agg Matteo Fantozzi)

LA STORIA

Sono diversi i precedenti della diretta di Francia Brasile. Le due squadre infatti dal 2003 ad oggi si sono incontrate per otto volte. Curioso è il bilancio che ci parla di 3 successi per le transalpine e 5 pareggi, con la nazionale carioca che non ha mai sconfitto questo avversario. Si tratta di tutte amichevoli se si esclude il precedente meno recente, quello del settembre 2003, che terminò 1-1 per i Mondiali di calcio femminile 2019. L’ultimo precedente è anche il risultato più rotondo tra le due squadre e cioè un 3-1 per la squadra francese. La partita risale al novembre scorso quando furono decisive le reti di Cascarino e Bussaglia oltre all’autogol di Santos. il Brasile segnò il gol della bandiera a partita praticamente finita con Darlene. Vedremo se la nazionale carioca sarà in grado di sovvertire il pronostico e di sconfiggere per la prima volta la Francia proprio nella gara più importante degli ultimi 15 anni tra le due compagini. (agg Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Francia Brasile, diretta dall’arbitro canadese Beaudoin, andrà in scena oggi, 23 giugno 2019, a partire dalle ore 21.00 allo Stade Oceane di Le Havre. La gara è valevole per gli ottavi di finale del Mondiale di calcio femminile 2019 che le transalpine giocano in casa. Francia Brasile è appuntamento sempre affascinante, anche in ambito femminile. La Francia viene dalla vittoria del Gruppo A dove ha ottenuto tre vittorie in tre partite giocate, segnando 7 reti e subendone appena uno. Il Brasile invece ha fatto un po’ più fatica, arrivando alla fase eliminatoria grazie al primo posto nella classifica delle terze qualificate. La nazionale carioca era nel gruppo dell’Italia e proprio grazie a una vittoria contro le azzurre ha potuto raggiungere questo obiettivo.

PROBABILI FORMAZIONI FRANCIA BRASILE FEMMINILE

Nell’attesa della diretta possiamo ora andare a vedere da vicino quali dovrebbero essere le probabili formazioni di Francia Brasile che scenderanno in campo alle ore 21.00 allo Stade Oceane di Le Havre. La nazionale transalpina è abituata a giocare con il 4-3-3: Bouhaddi; Torrent, Bathy, Renard; Majri; Henry, Thiney, Bussaglia; Le Sommer, Gauvin, Diani. Risponde la nazionale carioca che fino a questo momento ha giocato con il 4-4-2: Barbara; Santos de Oliveira, Kathellen, Monica, Tamires; Debinha, Formiga, Thaisa, Andressa; Cristiane, Marta.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

La Francia viene vista come nettamente favorita sul Brasile dai bookmakers. Il segno 1 (vittoria transalpina) balla tra l’1.29 di William Hill e l’1.36 di Unibet, invece il segno x (pareggio) addirittura a 5.25 per Unibet, mentre il 2 (vittoria carioca) sale ai 10.00 di William Hill. Difficile dunque pensare che la partita possa andare ai supplementari con Bet365 che vede la qualificazione a 1.14 per la Francia e 5.50 per il Brasile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA