Roma, tentata rapina con pistola a Cristante/ “É riuscito a scappare”

- Mirko Bompiani

Paura per Bryan Cristante: il calciatore della Roma è stato vittima di una tentata rapina in zona Prati. Solo un grosso spavento: ecco cos’è successo

cristante
Cristante alle prese con Brahimi (Foto LaPresse)

Momenti di paura per Bryan Cristante, centrocampista della Roma e della Nazionale italiana. Il 25renne di San Vito al Tagliamento è rimasto vittima di una tentata rapina con pistola secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport. Il giovane talento, che vanta un passato tra Milan e Atalanta, questa mattina è stato affiancato da uno scooter con due uomini mentre si trovava a bordo della sua automobile. La tentata rapina è avvenuta nei pressi dello stadio Olimpico, “casa” della Lupa: i due malviventi, con l’arma da fuoco e coperti da un casco integrale, hanno tentato di rubare l’orologio Rolex che portava al polso, ma per fortuna Cristante è riuscito a difendersi ed a mettere in fuga i due ladri.

PAURA PER CRISTANTE: TENTATA RAPINA CON PISTOLA!

Solo un grosso spavento per Bryan Cristante, dunque, riuscito a scappare dal tentato furto dei due malviventi. Il Corriere dello Sport riporta che il calciatore ha iniziato a chiedere aiuto a voce alta, attirando l’attenzione di un agente in borghese. Il membro delle forze dell’ordine è intervenuto per soccorrere il centrocampista, che si è poi diretto al commissariato di Prati per denunciare quanto accaduto. Autorità al lavoro per individuare ed arrestare i due malviventi. Una brutta disavventura per il classe 1995, senza dimenticare che negli ultimi mesi sono stati registrati altri tentativi di rapina, purtroppo spesso riusciti: pensiamo al caso della mamma di Zaniolo o ancora a quanto accaduto a Samu Castillejo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA