Romina, figlia Domenico Manzo/ “Io indagata: chi mi ha messo in mezzo la pagherà”

- Emanuela Longo

Romina Manzo, la figlia di Domenico Manzo scomparso oltre un anno fa: la giovane sarebbe indagata "saputo dai giornali"

romina manzo chi lha visto 640x300 Romina Manzo, Chi l'ha visto

La giovane Romina Manzo è indagata per la scomparsa del padre Domenico del quale si sono perse le tracce dalla provincia di Avellino circa un anno fa. La procura ha iscritto nel registro degli indagati non solo la figlia 22enne ma anche una sua amica. Un colpo di scena inaspettato del quale si è parlato nel corso dell’ultima puntata di Chi l’ha visto, andata in onda ieri sera. “A me dispiace più che altro per la vergogna, che le persone pensino che io ho fatto qualcosa a mio padre, perché questa è un’accusa gravissima”, ha commentato Romina ai microfoni della trasmissione di Rai3. “Non mi preoccupo neanche il fatto che io abbia fatto qualcosa o che mi sento in colpa, io sto benissimo perché so che non ho fatto niente”, ha aggiunto.

In sua difesa anche le zie: “Non lo accetto! Mia nipote non c’entra assolutamente niente e rimane nostra nipote, non la abbandoneremo mai perché non lo crediamo, neppure se la vedo con i miei occhi. Il paese si sta divertendo, anche altri si stanno divertendo per il fatto che mia nipote sia indagata”, ha aggiunto la donna.

Romina, figlia Domenico Manzo indagata: “C’è qualcosa sotto”

Le accuse a carico di Romina, figlia di Domenico Manzo, sarebbe indagata per sequestro di persona e false dichiarazioni. “Io e il mio avvocato non sappiamo niente, siamo all’oscuro di tutto ciò. A noi non è arrivata alcuna notifica, ma posso solo dire che chi mi ha messo in mezzo la pagherà perché solo io so cosa sto passando da un anno e mezzo”, ha aggiunto la ragazza. Anche il suo legale si è detta molto sbalordita di questa decisione da parte della procura.

Al momento c’è il massimo riserbo sul motivo per il quale la procura avrebbe deciso di indagare la figlia di Domenico Manzo. La ragazza in collegamento con Chi l’ha visto ha ammesso di credere che qualcuno abbia potuto muovere delle accuse nei suoi confronti: “Penso proprio di sì perché a passare da parte offesa a indagata in un attimo, qualcosa sotto c’è”. Romina ha ammesso di aver saputo di essere stata indagata dai giornali: “Ancora non mi è arrivato nulla”, ha ribadito, “ci metto la faccia perché sono sicura che non ho fatto niente e sono tranquillissima”.

La seconda indagata

La seconda donna indagata per la scomparsa di Domenico Manzo è quello di un’amica di Romina, accusata di favoreggiamento e falsa testimonianza a pm: “Era amica, uscivo tutti i giorni insieme”, ha raccontato la figlia di Domenico, “avevo un bel rapporto, poi ci siamo allontanate, lei si fidanzò e si allontanò da me, è da un anno che non ci sentiamo”. Ma la trasmissione Chi l’ha visto ha svelato che della ragazza in questione se ne era già parlato in passato: si tratta della stessa giovane che la notte prima della scomparsa di Domenico avrebbe urlato lungo la via percorsa dall’uomo e la stessa che poi si presenta tardi al compleanno di Romina: è sconvolta, ha le calze strappate, le scarpe in mano e dice di avere investito un cane nella zona dell’Annunziata, dove l’uomo fu visto l’ultima volta.

“Mimì mimì, che avete combinato!”, una strana frase che con il cane – mai trovato – non avrebbe nulla a che fare. Ma quindi cosa avrebbe visto davvero l’ex amica di Romina? Forse qualcuno che stava facendo del male a Domenico? L’auto della ragazza ha il paraurti sganciato e sporco di fango ma agli inquirenti non avrebbe dato alcuna spiegazione.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie