ROSANNA VAUDETTI/ “Ho fatto una sit-com con Maria Giovanna Elmi…” (Io e Te)

- Raffaele Graziano Flore

Rosanna Vaudetti ospite a "Io e Te": l'82enne ex 'Signorina Buonasera' torna nel programma di Pierluigi Diaco, "Maria Giovanna Elmi? Tra di noi c'era grande solidarietà e mai pettegolezzi"

Rosanna Vaudetti a "Vieni da me" Rosanna Vaudetti a "Vieni da me" (Rai, 2019)

Molto educata e riservata, Rosanna Vaudetti ricorda i suoi anni trascorsi in tv come annunciatrice. “La televisione in bianco e nero era la televisione dei sogni. Quando è arrivato il colore, è arrivata la realtà. La gente ha cominciato a pensare che la televisione la possano fare tutto e la differenza, oggi, la fanno proprio i concorrenti”, afferma Rosanna Vaudetti che è stata la prima annunciatrice a colori di Raidue. “Io volevo fare l’attrice. Poi mi sono accorta dell’importanza del lavoro che facevano dalle lettere e dalle poesie che mi arrivavano“, aggiunge ancora la Vaudetti, convinta che la tv di oggi rappresenti totalmente la realtà. “Anche le ragazze, se ti guardi intorno, indossano tutte shorts e vanno molto scollate. E’ la moda. Te l’ho detto, la televisione di oggi rappresenta la realtà”. Infine, la Vaudetti svela di aver realizzato con Maria Giovanna Elmi una sit-com dal titolo “Non si preoccupi, ci pensiamo noi” (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

MARIA GIOVANNA ELMI, VERA AMICIZIA CON ROSANNA VAUDETTI

Nella nuova puntata di questo pomeriggio di “Io e Te” a essere ospite di Pierluigi Diaco sarà Rosanna Vaudetti e anche per lei, come per la collega di un tempo Maria Giovanna Elmi, si tratterà di un ritorno all’interno del contenitore estivo di Rai 1 (a partire dalle ore 14) dedicato ai sentimenti e all’amarcord. “Rosanna Vaudetti, annunci perfetti” disse di lei Alberto Sordi una volta e ciò basta a sintetizzare la vita della oggi 82enne ex annunciatrice e conduttrice televisiva che ha lavorato a Viale Mazzini dal 1961 al 1998 (quando ricevette pure l’onore di essere nominata Commendatore della Repubblica da parte dell’allora Presidente Oscar Luigi Scalfaro), entrando nelle case di milioni di italiani come una delle ‘signorine Buonasera’: non solo annunci perfetti ma pure la ’signorina’ dei record dal momento che la Vaudetti oggi viene ricordata non solo per essere stata di fatti il primo volto assoluto apparso sulle frequenze di Rai 2 ma anche la prima… a colori e non in bianco e nero. Ma non c’è solo questo nella carriera della ancora frizzante Rosanna che è sempre stata portata a modello di garbo e sobrietà.

ROSANNA VAUDETTI, EX ‘SIGNORINA BUONASERA’: IL RAPPORTO CON MARIA GIOVANNA ELMI

Infatti, nelle recenti apparizioni televisive in Rai, tra cui “La vita in diretta” e proprio una puntata settembrina della scorsa edizione di “Io e Te”, Rosanna Vaudetti ha avuto modo di accendere i riflettori non solo sul marito Antonio Moretti, ma pure su Leonardo e Federico, i due figli della coppia. Nel talk show pomeridiano di Rai 1, l’ex annunciatrice aveva raccontato infatti di aver conosciuto quasi per caso il suo Antonio ma che l’uomo, entrato in punta di piedi nella sua vita, si è dimostrato “un padre meraviglioso” anche perché lei prima della pensione è stata sempre una mamma lavoratrice. E a tal proposito, rievocando invece i trascorsi in Rai nel salotto tv di “Vieni da me” di Caterina Balivo, l’82enne marchigiana ha simpaticamente ricordato che all’epoca “io ero la Rai, quello che dicevo era legge”, concedendosi anche una battuta sulla presunta rivalità (che è esistita e in modo sano solamente dal punto di vista professionale) con Maria Giovanna Elmi: “Tra di noi c’era grande solidarietà femminile: nonostante sapessimo praticamente tutto dell’altra, dai nostri uffici non è uscito mai un pettegolezzo…”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Vita in diretta

Ultime notizie