Rosy Abate 2/ Anticipazioni 20 e 18 settembre: la regina di Palermo si avvicina a…

- Stella Dibenedetto

Rosy Abate 2, anticipazioni delle puntate del 20 e 21 settembre: la regina di Palermo (Giulia Michelini) dovrà fare i conti con la realtà riguardante suo figlio Leonardo…

Rosy Abate min
Rosy Abate, Giulia Michelini

La prima puntata di Rosy Abate 2 è consegnata agli archivi, non ci resta che attendere il secondo episodio della serie dedicata alla regina di Palermo, interpretata dalla bravissima Giulia Michelini. Vi abbiamo riportato le prime anticipazioni di ciò che vedremo tra due giorni, con Rosy costretta ad avvicinarsi all’acerrimo nemico per amore, ma ci sarà molto altro che non è possibile perdere: «la famiglia prima di tutto» è il motto di questa seconda stagione, che vedrà protagonista sì la boss siciliana, ma anche il figlio Leo. I due sono uniti dall’amore, ma sono anche «segnati dal passato e divisi dal destino». Come andrà a finire? Ne riparleremo tra sette giorni, qui di seguito vi riportiamo alcune reazioni social in vista della seconda puntata: «Ma in tutto questo, che fine ha fatto De Silva? Sento la sua mancanza», «Non è la Michelini ad essere “intrappolata”nel ruolo di Rosy Abate. La verità è che è il personaggio a chiamare la Michelini perché è l’unica che può accompagnare Rosy verso la chiusura del cerchio più giusta per lei.

ROSY ABATE 2, ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA (20 SETTEMBRE)

Mentre giunge al termine la prima puntata di Rosy Abate 2, scopriamo quali sono le anticipazioni della prossima, che ci aspetta venerdì 20 settembre sempre in prima serata su Canale 5. La nostra protagonista dovrà fare i conti con la realtà riguardante suo figlio Leonardo: purtroppo è impossibile tenerlo lontano dagli ambienti criminali che lei ben conosce. Il ragazzo è infatti responsabile dell’omicidio dell’ispettrice Nadia Aversa. Rosy però sente il peso della colpa per il destino tramandato a suo figlio ed è per questo pronta a tutto per difenderlo. Intanto l’ispettore Bonaccorso indaga sulla morte di Nadia. È determinato a dare tutto pur di scoprire chi è il colpevole e catturarlo e infatti le indagini portano sempre più vicino a Leonardo. Rosy prenderà allora una drastica decisione: avvicinarsi a Costello, il suo peggiore nemico. (Aggiornamento di Anna Montesano)

“LA REGINA DI PALERMO NON C’È PIU'”

«Tutti sintonizzati ragazzi, sto tornando…», così Giulia Michelini su Facebook in vista della prima puntata di Rosy Abate 2, in onda in questi minuti su Canale 5. Migliaia di telespettatori incollati davanti al piccolo schermo per conoscere il destino della regina di Palermo, che però sembrerebbe cambiata: «La Regina di Palermo non c’è più….io voglio solo vivere con mio figlio», recita Rosy in una scena, ma non è ancora chiaro se si tratta di un cambiamento reale o dell’ennesima strategia. Sarà vero oppure no? Non ci resta che attendere gli sviluppi della puntata e dei prossimi episodi, con Rosy Abate disposta a tutto per tornare accanto al figlio Leonardino, ormai cresciuto e maturo. Le reazioni social fin qui sono molto positive, ecco qualche commento: «Per ora si sta svolgendo bene,anche se leggermente lentina. Per una trama che comunque è maturata molto,è un ottimo risultato. La Michelini veramente fantastica», «Rosy Abate è tra le migliori serie tv italiane. Punto», «La storia ritorna a farsi veramente interessante perché si ritorna alle origini di tutto quello che conosco». (Aggiornamneto di Massimo Balsamo)

ROSY ABATE 2, ANTICIPAZIONI: “LEONARDO E’ LA SUA KRYPTONITE”

«Rosy Abate è una mamma disposta a tutto, una leonessa che ha sempre messo la famiglia prima di ogni cosa. Per farlo userà le sue armi… e la Regina di Palermo non si tirerà certo indietro!»: così lo sceneggiatore Mizio Curcio sulle anticipazioni di Rosy Abate 2, l’attesa serie televisiva con protagonista Giulia Michelini. Al centro della trama troviamo nuovamente Leonardino, dunque, che da questa stagione sarà interpretato da Vittorio Magazzù: «Al primo provino sia Giulia Michelini che il produttore Pietro Valsecchi non hanno avuto alcun dubbio… vederli in scena insieme vi assicuro che è una carica esplosiva!», l’elogio di Curcio nel corso dell’intervista rilasciata ai microfoni di Tv Blog. Leonardo è dunque la kryptonite di Rosy, pronta come sempre a tutto per riavere il figlio con sè: davvero a tutto, ma non ci resta che attendere per capire fin dove sarà disposta ad arrivare la regina di Palermo, il boss più amato dal piccolo schermo… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

ROSY ABATE 2, ANTICIPAZIONI: “ECCO IL SUO UNICO OBIETTIVO”

Manca poco alla prima puntata di Rosy Abate 2. La seconda stagione parte questa sera e, nonostante si tratti solo della prima puntata, ci riserverà già molti stravolgimenti. Ad anticiparci a cosa andremo incontro è Mizio Curcio che, a TvBlog, ha svelato: “Non è la prima volta che Rosy affronta il carcere. Questa volta però è finita dietro le sbarre per difendere suo figlio, prendendosi la colpa per qualcosa che non ha commesso.” La protagonista dovrà affrontare nuove e ancor più difficili peripezie: “Non è serena Rosy, perché sa che suo figlio sta crescendo lontano da lei… è per questo che quando le porte del carcere si apriranno per lei, il suo unico obiettivo sarà quello di rivedere suo figlio”. Sarà dunque da scoprire se Rosy riuscirà nel suo intento oppure no. (Aggiornamento di Anna Montesano)

ROSY ABATE 2 ANTICIPAZIONI: LE PAROLE DELLA MICHELINI

“Vi aspetto a braccia aperte!” scrive Giulia Michelini su Instagram, ricordando al pubblico l’appuntamento di questa sera con la prima puntata della nuova stagione di Rosy Abate. La seconda stagione inizia questa sera e ci riserverà grandi colpi di scena. Un’attesa che dura da tanto e che è servita ad alimentare la curiosità del pubblico che infatti sul web palesa tutta la tensione. “Finalmente, non vediamo l’ora di rivederti Rosy!!” scrive una telespettatrice, e ancora “Dopo mesi e mesi di attesa finalmente è il grande giorno. Spero che l’attesa non sia vana e che le nuove puntate siano davvero ricche di emozioni!” Insomma, il pubblico si aspetta tanto da questa seconda stagione di Rosy Abate, vedremo se l’attesa sarà dunque ricompensata! (Aggiornamento di Anna Montesano)

ROSY ABATE 2 ANTICIPAZIONI PRIMA PUNTATA

L’attesa è finalmente finita. Dopo le repliche della prima stagione, oggi, mercoledì 18 settembre, in prima serata su canale 5, torna in onda Rosy Abate con gli episodi della seconda stagione. Protagonista della fiction è sempre Giulia Michelini che torna ad indossare, per l’ultima volta, i panni della Regina di Palermo, il personaggio che le ha regalato un grandissimo successo e l’affetto delo pubblico. Cosa accadrà, dunque, in Rosy Abate 2? La mafiosa riuscirà finalmente ad allontanarsi dal suo passato e a rifarsi una vita insieme al figlio Leonardo? Al termine della prima stagione, Rosy era stata arrestata per il tentato omicidio della sorellastra e madre adottiva di suo figlio, Regina Mainetti. Prima di tornare in carcere, però, aveva giurato al suo piccolo Leonardo che nulla potrà dividerli. Sarà davvero così?

ROSY ABATE 2: LEONARDO CONTRO LA MADRE

Dopo sei anni di carcere, Rosy Abate torna in libertà. Nella nuova stagione, la Regina di Palermo è intenzionata a riprendersi il figlio Leonardo che, nel frattempo, è diventato un adolescente ribelle e problematico. Cresciuto da solo in una casa-famiglia a Napoli e da qualche tempo irrintracciabile, Leonardo crea preoccupazioni a Rosy che teme in un suo allontanamento. A tutto ciò si aggiungono le minacce di Regina, decisa a tutto pur di vendicarsi. La prima puntata della seconda stagione si apre con Rosy che esce dal carcere. Leonardo, nel frattempo, cresciuto in una casa famiglia si ritrova al fianco di giovani camorristi innamoratndosi di Nina, figlia del pericoloso boss Antonio Costello. Rosy si ritrova così in guerrà con il clan camorrista e si ritrova contro proprio contro il figlio.

ROSY ABATE 2: IL CAST

Cinque nuovi epidosi per Rosy Abate che si avvale di un grande cast. Oltre a Giulia Michelini, il pubblico potrà rivedere Claudio Gioè nei panni di Ivan Di Meo e Giordano De Plano che torna ad indossare i panni di Sandro Pietrangeli. Completano il cast: Mario Sgueglia nei panni di Luca Bonnacorso; Paola Michelini che interpreta Regina Santagata; Vittorio Magazzù presta il volto a Leonardo Abate; Augusto Zucchi interpreta Bruno Criscito; Naike Anna Silipo veste i panni di Livia Cataldi; Paolo Pierobon è nuovamente Filippo De Silvia e, infine, Bruno Torrisi è il questore Licata.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA