Salernitana, Paulo Sousa esonerato: al suo posto Filippo Inzaghi/ Contratto fino a giugno con i granata

- Valerio Beck

Salta la panchina della Salernitana: Paulo Sousa paga la carenza di risultati dopo 8 giornate di Serie A: arriva in corsa Filippo Inzaghi fino a fine stagione.

pippo inzaghi bologna 2018 twitter 640x300 Pippo Inzaghi esonerato dal Bologna?

Salernitana, Filippo Inzaghi è il nuovo allenatore dei granata

Cambio in corsa per la Salernitana, Paulo Sousa non è più l’allenatore dei granata. Come riporta la Gazzetta dello Sport, al posto del tecnico portoghese prenderà le redini della squadra campana Filippo Inzaghi: “L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con il Sig. Filippo Inzaghi e di affidargli a breve la guida tecnica della squadra”. Questo il comunicato del club che di fatto ufficializza il cambio in panchina con l’arrivo dell’ex centravanti del Milan.

Stando a quanto riporta il sito del quotidiano sportivo, Filippo Inzaghi avrebbe firmato un accordo con la Salernitana fino al termine della stagione. Saranno dunque i risultati dei prossimi mesi a definire l’eventuale conferma o sostituzione del nuovo tecnico dei granata. L’ex centravanti del Milan è reduce dall’esperienza alla Reggina e le esperienze degli ultimi anni potrebbero rivelarsi fondamentali nel tentativo di risollevare le sorti della Salernitana nella stagione in corso di Serie A.

Filippo Inzaghi, missione salvezza sulla panchina della Salernitana: caccia ai “primi” 3 punti

Filippo Inzaghi, praticamente nuovo tecnico della Salernitana, ritrova dunque suo fratello Simone – attualmente sulla panchina dell’Inter – e sarà sicuramente suggestivo vederli nuovamente l’uno contro l’altro nel match di ritorno tra le due squadre. L’esonero di Paulo Sousa era ampiamente nell’aria nelle ultime settimane; da inizio stagione la squadra granata ha stentato a decollare e i pochi punti racimolati nelle prime 8 giornate deve aver costretto la dirigenza ad una mossa che potesse smuovere l’ambiente.

La Salernitana è ancora “orfana” dei tre punti nell’attuale stagione di Serie A: dopo 8 giornate, solo tre risultati utili – per l’appunto pareggi – e ben 5 sconfitte. Un bottino veramente misero, messo in evidenza dai numeri carenti in zona gol (4) ma vertiginosi in riferimento a quelli subiti (17). Paulo Sousa è stato dunque esonerato in mancanza di risultati gratificanti e Filippo Inzaghi è chiamato ad invertire la tendenza negativa il prima possibile per evitare il fantasma della retrocessione.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie