SANREMO 2021 SECONDA PUNTATA/ Classifica cantanti: Ermal Meta davanti ad Annalisa

- Stella Dibenedetto

Diretta Sanremo 2021, scaletta seconda serata, cantanti e ospiti 3 marzo Rai 1: Il Volo, Alex Schwazer e Andrea Morricone per un omaggio al padre Ennio.

Classifica seconda puntata Sanremo 2021 640x300

DIRETTA SANREMO 2021 SECONDA PUNTATA 3 MARZO: COMMENTO LIVE

La seconda puntata del Festival di Sanremo 2021 si chiude con lo svelamento delle classifiche provvisorie: quella della serata odierna e quella combinata delle prime due puntate. La giuria demoscopica, per quanto concerne la seconda puntata, ha relegato al 13° posto Bugo, preceduto da Random, Orietta Berti e Gio Evan. Nono posto per gli Extraliscio feat David Toffolo, ottavo per La Rappresentante di Lista, settimo per Fulminacci, sesto per Gaia, quinto per Willie Peyote, quarto per Lo Stato Sociale. Sul podio, in terza posizione Malika Ayane, secondo Irama e primo Ermal Meta.

La graduatoria combinata delle due serate, invece, registra al 26° posto Aiello, preceduto da Ghemon, Bugo, Random, Orietta Berti, Gio Evan. Ventesima piazza per Madame, davanti a lei Extraliscio feat Davide Toffolo, Coma_Cose, Colapesce Dimartino, Max Gazzè e la Trifluoperazina Monstery Band, Maneskin, La Rappresentante di Lista, Fulminacci, Gaia e Arisa. Top ten: decimo Francesco Renga, nono Willie Peyote, ottavo Lo Stato Sociale, settimi Francesca Michielin e Fedez, sesto Fasma, quinta Noemi, quarta Malika Ayane, terzo Irama, seconda Annalisa, primo Ermal Meta. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

SANREMO 2021, ACHILLE LAURO OMAGGIA MINA

Superata la mezzanotte, la seconda puntata del Festival di Sanremo ha visto i suoi conduttori cercare di accelerare i ritmi, con Fiorello mattatore indiscusso e protagonista delle tante gag fino a questo momento viste. Prima, però, è stata la volta di Achille Lauro e della sua “Bam bam twist” (trasmessa senza sosta in questi mesi dalle radio e ricercata moltissimo sul web), con il suo quadro omaggio a Mina e la coreografia dal vivo della coppia di attori Claudio Santamaria e Francesca Barra, già protagonisti della clip video che accompagna il singolo su YouTube. Una performance ai limiti della perfezione, che ha convinto anche sui social network, al pari di quella successiva a cura di Elodie, fidanzata di Marracash, con quest’ultimo che ha inviato un messaggio vocale sullo smartphone di Fiorello con il quale gli ha chiesto di dedicargli “Vattene amore”. La cantante ha duettato con lo showman siciliano, donando a tutta Italia un momento di grande musica, con un tuffo nel passato che ha accarezzato l’anima e ricordato a noi tutti il vero valore delle cose. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

SANREMO 2021, IBRA RICORDA ASTORI

Il ritmo della seconda puntata del Festival di Sanremo si sta facendo via via sempre più compassato, con la gara che ristagna e tante, troppe interruzioni pubblicitarie. Amadeus ha poi aperto un collegamento video con Zlatan Ibrahimovic, assente giustificato questa sera sul palco dell’Ariston, in quanto, seppur infortunato e impossibilitato a scendere in campo, ha seguito da vicino l’impegno di campionato del suo Milan, stoppato dall’Udinese sull’1-1 (pareggio agguantato in pieno recupero grazie a un calcio di rigore). Il fuoriclasse svedese ha dimostrato ancora una volta tutta la sua simpatia e spigliatezza nelle vesti di co-conduttore, scherzando con Amadeus e proponendogli di andare a dormire:Ti vedo stanco, Ama, fai presentare Elòdie (nome pronunciato esattamente con questo accento, ndr), che è molto più brava di te”. Poi, un momento toccante, che ha contribuito a rimarcare la grande umanità di Ibra: “Vorrei ricordare Davide Astori, che da tre anni non è più con noi”, ha ricordato il centravanti scandinavo, contribuendo ad alimentare il ricordo dello storico capitano della Fiorentina. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

SANREMO 2021, CICLONE ELODIE SULL’ARISTON

Sulla seconda serata del Festival di Sanremo 2021 si abbatte il ciclone Elodie: Amadeus annuncia un momento di grande musica pop e l’ex allieva della scuola di Amici si lancia in un medley dei suoi brani più famosi e di canzoni scritte da altri artisti. Un mix esplosivo che fa (purtroppo soltanto virtualmente) ballare l’Ariston e che conferma l’incommensurabile cifra artistica che appartiene a Elodie, ancora troppo sottovalutata in Italia, nonostante un valore tecnico e vocale di tutto rispetto. Dopo di lei, tre big della canzone nostrana hanno calcato il palco matuziano: sono comparsi, nell’ordine, Gigliola Cinquetti, Fausto Leali e Marcella Bella. Tutti hanno dimostrato di avere conservato e preservato il loro talento malgrado l’incedere dell’età. Un nostalgico tuffo di passato per sognare a occhi aperti quella normalità che per anni abbiamo avuto tra le dita e che è improvvisamente scivolata via, tra i meandri di una quotidianità che non appartiene al nostro retroterra e che fa amaramente rima con “pandemia”. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

SANREMO 2021, OMAGGIO A ENNIO MORRICONE

La seconda serata del Festival di Sanremo 2021 procede speditamente e regala emozioni intense, come quella del commovente tributo al Maestro Ennio Morricone, con l’orchestra diretta dal figlio Andrea e uno dei suoi più celebri brani interpretati dal trio Il Volo. Da sottolineare la presenza dei cantanti sul palco del teatro Ariston, proprio per via del momento delicato che uno di loro sta attraversando: si tratta di Ignazio Boschetto, colpito da un grave lutto nella giornata di domenica 28 febbraio 2021, quando ha perso il padre, Vito, che ha sempre sostenuto da vicino la carriera musicale di suo figlio. Dopodiché, tra un artista e l’altro, è rientrato Rosario Fiorello, che ha ironizzato sui palloncini che “sostituiscono” il pubblico in sala, sottolineando la presenza di uno di essi dalla forma “fallica”, che sta facendo discutere i telespettatori sui social network. Lo showman siciliano ha dimostrato ancora una volta di essere il valore aggiunto della kermesse, portando una ventata di spensieratezza che, in assenza di pubblico in sala, non guasta di certo. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

SANREMO 2021, LAURA PAUSINI RUBA LA SCENA

Terminata la seconda metà della gara dedicata alla Nuove Proposte (la prima era andata in scena ieri sera), è iniziata ufficialmente quella dedicata ai big: saranno 13 quelli che si esibiranno in data odierna, di cui uno, purtroppo, non fisicamente (Irama, in isolamento per via della positività al Coronavirus di un suo collaboratore). Ad aprire le danze (anzi: i canti) è stata Orietta Berti, che ha regalato un’esibizione all’altezza della sua straordinaria carriera e ha ricordato a tutti i perché alla base dei successi conseguiti in tutti questi anni. Dopodiché è stata la volta di Bugo, presentato da Elodie, co-conduttrice della serata che si è subito dimostrata a suo agio sul palco del teatro Ariston, che soltanto dodici mesi fa calcava da concorrente con il singolo “Andromeda”. L’artista di Rho non ha convinto troppo a livello vocale, nonostante il ritmo della sua “E invece sì” sia interessante, e sui social sono già sorte le prime polemiche. A seguire, l’ingresso di Laura Pausini, super ospite della seconda serata del Festival di Sanremo 2021, che ha cantato la sua “Io sì”, senza celare la tangibile emozione del momento. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

SANREMO 2021, NUOVE PROPOSTE: PASSANO SHORTY E WRONGONYOU

Ad aprire la serata in chiave musicale è stata la gara tra le Nuove Proposte, con altri quattro promettenti nomi della canzone italiana che si sono sfidati a colpi di note e di acuti: Wrongonyou, Greta Zuccoli, Davide Shorty e i gemelli Dellai. Una tenzone combattuta e ricca di talento, che ha sicuramente reso complicata la scelta degli spettatori da casa, fino a quando sono stati comunicati i risultati definitivi: il verdetto contenuto nella busta consegnata tra le mani di Amadeus ha stabilito che a raggiungere in finale i già qualificati Folcast e Gaudiano sono Davide Shorty e Wrongonyou. Sarà pertanto una finalissima tutta al maschile, senza neppure un’artista ai cancelletti di partenza. Delusione per Greta Zuccoli e per i gemelli Dellai, che avevano sinceramente dimostrato di possedere qualità importanti, ma, purtroppo, la logica della gara non ammette eccezioni e le eliminazioni devono esserci per forza. Questo, tuttavia, non significa che la loro carriera musicale si interrompa questa sera: le qualità non mancano di certo e la perseveranza nel loro sogno non potrà che aiutarli a completare la scalata verso la vetta. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

SANREMO 2021: FIORELLO SI È “LAURIZZATO”

Fiorello si è ufficialmente “Laurizzato”: con indosso un costume di piume nere che ricordava davvero molto quelli tipicamente utilizzati da Achille Lauro, lo showman siciliano ha aperto la seconda puntata del Festival di Sanremo 2021, partendo con un ballo davanti al teatro Ariston, sino a raggiungere la platea e il palco. Al posto delle poltrone vuote di ieri sera, sono stati posizionati palloncini colorati e raffiguranti il volto di spettatori immaginari, così da colmare l’effetto “vuoto” che si è respirato martedì, in occasione del debutto della settantunesima edizione della kermesse canora matuziana. Come al solito, il comico si è reso protagonista di un momento esilarante, con battute a raffica sulla politica, menzionando il Pd e Mario Draghi, per poi rivolgere un messaggio ai giovani, ricordando loro che questo momento difficile passerà presto e che la didattica a distanza e le zone rosse saranno presto soltanto un brutto episodio appartenente al passato. Parole profonde, che, dette in un simile contesto, non possono certo passare inosservate. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

SCALETTA SANREMO 2021, CANTANTI SECONDA SERATA

«Io sono quasi commosso di tutto questo. Era una prima puntata che aspettavamo da mesi, con difficoltà continue. I dati mi riempiono di gioia: questo è stato un Sanremo diverso anche nella costruzione. Avevamo pensato a un Sanremo normale con presenze illustre, ma il Covid ci ha portato tutto via»: così Amadeus in conferenza stampa il day after la prima serata del Festival di Sanremo 2021. Il conduttore e direttore artistico della kermesse ha ringraziato i suoi compagni di viaggio: «Ci divertiamo, siamo felici e orgogliosi di quello che stiamo facendo». Questa sera al suo fianco ci sarà Elodie: «Sono veramente onorata, ringrazio Amadeus per questo invito speciale. Non mi sarei mai immaginata di condividere il palco con due grande personalità della tv, questa per me è un’opportunità. Ho sempre sognato di cantare a Sanremo, ma non pensavo di riuscire a fare una cosa così. Sono felicissima, non vedo l’ora di giocare questa sera: porterò la parte più infantile di me sul palco, spero di divertirmi». Aggiornamento sul capitolo Irama: il collaboratore risultato ieri positivo all’antigenico è nuovamente positivo al molecolare ed è positivo un altro collaboratore. Tutti coloro che sono entrati in contatto stretto devono osservare una quarantena. Per questo Irama dovrebbe ritirarsi, ha rimarcato Claudio Fasulo, ma Amadeus ha intenzione di giocarsi un’ultima carta: «Chiederò ai cantanti se sono d’accordo di tenere in gara Irama chiedendo di mandare in onda il video della prova generale». «Contiamo in un’adesione totale», ha evidenziato Fasulo.

ANTICIPAZIONI SECONDA SERATA SANREMO 2021

La seconda serata del Festival di Sanremo 2021 ha come protagonista assoluta Elodie di Patrizi che calca il paco del Teatro Ariston come conduttrice dopo essere stata in gara lo scorso anno con il brano Andromeda. Dopo il grande debutto che non ha deluso le aspettative dei telespettatori di Raiuno, Amadeus è pronto a condurre la seconda serata del Festival di Sanremo 2021 avendo come compagna di viaggio la bellissima Elodie Di Patrizi che indossa i panni della conduttrice prendendo il posto di Matilda De Angelis, madrina della prima serata. Sul palco, nel corso della serata, ci sarà l’immancabile Rosario Fiorello pronto a stupire non solo il pubblico con i suoi sketch, ma anche lo stesso Amadeus che, più volte, ha sottolineato di non conoscere tutto ciò che farà Fiorello nel corso delle cinque serate. Anche questa sera, la grande protagonista sarà la musica italiana sia con le canzoni in gara che con i brani che saranno eseguiti dai tantissimi ospiti della serata.

Anche questa sera, sul palco del teatro Ariston, poi, tornerà Achille Lauro con un nuovo quadro con cui è pronto a stupire i telespettatori esattamente come accaduto durante la prima serata. Attraverso una lettera alla stampa, l’artista ha anticipato alcuni dettagli delle sue esibizioni. “Sarò un velo di mistero sulla vita. Sarò la solitudine nascosta in un costume da palcoscenico”, ha scritto Lauro come riporta Davide Maggio.

SANREMO 2021: CANTANTI BIG E I LE NUOVE PROPOSTE IN GARA OGGI

Durante la seconda serata del Festival di Sanremo 2021 si esibiscono 13 big e quattro nuove proposte. Le canzoni dei big in gara saranno giudicate dalla giuria demoscopica. Mercoledì 3 marzo, per i Campioni, sarà la volta di Bugo (E invece sì), Gaia (Cuore amaro), Ermal Meta (Un milione di cose da dirti), Extraliscio (Bianca luce nera), Gio Evan (Arnica), Fulminacci (Santa Marinella), La Rappresentante di Lista (Amare), Lo Stato Sociale (Combat Pop), Malika Ayane (Mi piace così), Irama (La genesi del tuo colore), Orietta Berti (Quando ti sei innamorato), Random (Torno a te), Willie Peyote (Mai dire mai – La locura). Sull’esibizione di Irama c’è ancora un dubbio in seguito al tampone antigenico, risultato positivo, di uno dei componenti del suo staff. Per le Nuove Proposte, infine, ci saranno Davide Shorty (Regina), i Dellai (Io sono Luca), Greta Zuccoli (Ogni cosa sa di te), Wrongonyou (Lezioni di volo). A votare i giovani sono la Giuria Demoscopia, la sala Stampa e il pubblico attraverso il televoto. I due giovani più votati accedono alla finalissima delle Nuove Proposte del 4 marzo.

SCOPRIAMO GLI OSPITI DELLA SECONDA SERATA DI SANREMO 2021

Tra gli ospiti della seconda serata del Festival di Sanremo 2021 ci sono Gianluca Ginoble, Ignazio Boschetto e Piero Barone de Il volo. A confermare la presenza di Ignazio Boschetto che ha perso il padre Vito è stato Amadeus che, in conferenza stampa, ha detto: “Ci siamo parlati, Ignazio sarà presente e Il volo ci sarà”. Il Volo torna a Sanremo dopo la vittoria nel 2015 con la canzone “Grande amore” e dopo il terzo posto nel 2019 per un omaggio al maestro Ennio Morricone, accompagnati dall’orchestra diretta da Andrea Morricone. Sul palco dell’Ariston arriva anche il campione Alex Schwazer per raccontare la sua storia. Omaggio anche a Carosone con Enzo Avitabile accompagnato da Amadeus e Rosario Fiorello. Inoltre, la seconda serata di Sanremo 2021 è arricchita dalla presenza di alcuni artisti che hanno fatto la storia del Festival come Marcella Bella, Fausto Leali e Gigliola Cinquetti. Infine, super ospite della serata è Laura Pausini, reduce dalla vittoria ai Golden Globes 2021 con la canzone Io sì colonna sonora del film La vita davanti a sé.

© RIPRODUZIONE RISERVATA