Abiti Sanremo 2019, terza serata/ Vestiti e look: gli uomini puntano sulle giacche e Giulia De Lellis svela…

- Anna Montesano

Festival di Sanremo 2019: abiti e stilisti della terza serata. Tra i look e gli outfit delle prime due serata spiccano Anna Tatangelo e Arisa che ha scelto di rappresentare la femminilità

Sanremo2019 conduttoriAddams Lapresse1280 640x300
Claudio Baglioni, Virginia Raffaele e Claudio Bisio (Lapresse)

Poche donne questa sera sul palco dell’Ariston, ma sicuramente come look ha vinto Alessandra Amoroso: elegante, sensuale, eccentrica. L’ex allieva di Amici ha indossato un completo nero formato da giacca di pelliccia, crop top e un pantalone elegante a vita alta. Anche Anna Tatangelo si è distinta in un cortissimo abito firmato Yves Saint Laurent. Gli uomini hanno spiccato per l’eleganza, puntando su giacche molto particolari. Claudio Bisio per il suo secondo look ha optato per una giacca in velluto verde e tra i cantanti anche Irama è spiccato per il suo outfit: una giacca rossa broccata. Dietro i suoi abbinamenti ci sarà l’influencer Giulia De Lellis? Il volto di Uomini e Donne ha svelato sulle sue instagram stories lo stilista del fidanzato e ha ammesso: “Alcune volte gli dò dei consigli”. (Agg. Camilla Catalano)

LA TATANGELO IN YVES SAINT LAURENT

Anna Tatangelo è una delle poche donne presenti tra i concorrenti di Sanremo e, infatti, questa sera sarà lei a focalizzare tutta la scena perché le quote rosa risultano molto basse. Solo a fine serata vedremo Patty Pravo. Poi, sempre sul palco, ci sarà Virginia Raffaele che questa terza sera ha aperto il Festival in un lungo vestito impero che assomiglia all’iconico di Marilyn Monroe nella pellicola “Quando la moglie è in vacanza” del 1955. Se Virginia Raffaele ha optato per un abito principesco, Anna Tatangelo ha scelto un abito molto corto con un taglio molto simile a quello indossato nella prima serata firmato Yves Saint Laurent. (Agg. Camilla Catalano)

LOOK PRINCIPESCO PER VIRGINIA RAFFAELE

Quale sarà il look di Virginia Raffaele per la terza serata de Festival di Sanremo 2019? Ieri sera, la primadonna della kermesse musicale italiana ha stupito tutti indossando un abito principesco che ha conquistato tutte le donne più romantico. Con un vestito rosso, in stile Via col vento, Virginia Raffaele ha fatto sognare le telespettatrici che hanno apprezzato la scelta. Nelle prime due serate, la Raffaele ha indossato abiti molto eleganti che hanno diviso il pubblico. Una parte, infatti, vorrebbe vederla con un look più sensuale. Dotata di un fisico longilineo che le permette di poter indossare qualsiasi capo, cosa indosserà questa sera? Opterà per un look raffinato, ma sensuale o per un outfit più principesco? A pochi minuti dall’inizio della terza serata, sale l’attesa sul web (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

PAOLA TURCI LA PIU’ ELEGANTE E SENSUALE

I look dei cantanti in gara al Festival di Sanremo 2019 sono sempre motivo di discussione. Se Loredana Bertè ha scelto di “riciclare” gli abiti (leggete in basso), Paola Turci vince il titolo di donna più elegante e sensuale. Durante la puntata odierna di Vieni da me, infatti, da Anna Pettinelli a Rosanna Cancellieri, gli ospiti di Caterina Balivo hanno promosso a pieni voti il look della Turci che, pur puntando sul bianco e sul nero, colori che aveva indossato anche durante il Sanremo di due anni fa, ha conquistato tutti. Con delle tute indossate senza reggiseno e che, a tratti, hanno ricordato i completi indossati a Festival del 2017, Paola Turci ha sbaragliato la concorrenza delle altre cantanti. Un look semplice, ma sofisticato, sensuale e per nulla volgare. Il web ha approvato gli outfit della cantante anche se ha poi aggiunto che “ci si può vestire così solo se ti chiami Paola Turci” (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

STESSO ABITO PER LOREDANA BERTE’ NELLA PRIMA E SECONDA SERATA

Loredana Bertè avrebbe indossato lo stesso abito nelle prime due serate del Festival di Sanremo 2019. La conferma arriva da un giornalista esperto di moda che, in collegamento da Sanremo con Vieni da me, la trasmissione condotta da Caterina Balivo, ha spiegato che, secondo lui, la Bertè avrebbe indossato lo stesso abito cambiando qualche dettaglio. A fare la differenza sarebbe stata della vernice che avrebbe donato all’abito in questione una luce diversa. Sempre a Vieni da me, gli ospiti della Balivo, hanno promosso a pieni l’abito rosso, in stile Via col vento, indossato ieri sera da Virginia Raffaele. L’unica che, invece, vorrebbe che la Raffaele osasse di più avendo un fisico che le permette di farlo è Anna Pettinelli. Quale look, invece, conquisterà tutti durante la terza serata? (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

IL NERO CONTINUA A VINCERE

Noia in tv e negli outfit? Sembra proprio che tutto sia collegato in questo Festival di Sanremo 2019 e mentre la noia regna sovrana anche nelle canzoni, dove si sente la mancanza di un tormentone “stupidino” da imparare e cantare sin dal primo giorno, anche per i vestiti è lo stesso. Virginia Raffaele continua a sfoggiare il lungo e il nero come se fosse in Convento nonostante il fisico mozzafiato che ha, e lo stesso fanno i suoi co-conduttori e gran parte dei cantanti. Una piccola speranza arriva da Anna Tatangelo che a Storie Italiane ha ammesso di avere scelto una serie di abiti ma che non ha una “scaletta” ben fissa e che si vestirà in base a come si sentirà. Arriveranno da lei le sorprese finali (e forse uniche) di questa seconda edizione firmata da Claudio Baglioni? Al momento tutto lascia pensare di sì anche se, intanto, il pubblico si può concentrare su Loredana Bertè, il suo look e le sue gambe sempre perfette. (Hedda Hopper)

LE SCELTE DI VIRGINIA RAFFAELE

Uno degli aspetti più interessanti di ogni Festival di Sanremo sono sicuramente i look e gli abiti scelti dai conduttori e dai cantanti in gara. Anche quest’anno, gli outfit hanno diviso il pubblico della kermesse canora più attesa dell’anno. Al centro dell’attenzione rimangono gli abiti indossati dall’unica donna alla conduzione del Festival, Virginia Raffaele. Per la prima serata, la comica ci ha stupito in Armani Privé; ieri, 6 febbraio, è stata la volta di Schiaparelli. Questa sera, giovedì 7 febbraio, la Raffaele veste Giambattista Valli mentre domani, venerdì 8 febbraio, sarà in Philosophy. Più lineari le scelte del direttore artistico, Claudio Baglioni, che quest’anno vestirà gli abiti di Ermanno Scervino, mentre pare che per le scarpe preferisca usarne sue personali. Inoltre, Baglioni dovrebbe cambiarsi tre volte per serata. Etro e Armani sono invece i marchi che vestono Claudio Bisio per tutta la settimana di Sanremo 2019.

DA ARISA ALLA TATANGELO: GLI OUTFIT DELLE PRIME SERATE

Per quanto riguarda i cantanti in gara al Festival di Sanremo 2019, trai più apprezzati c’è Arisa che per la prima sera ha indossato un abito asimmetrico Albagìa in total white. Intervistata per Lookdavip, ha anticipato i brand delle prossime serate: “Quest’anno ho scelto di rappresentare la femminilità in persona. Vestirò Albagia, Luisa Spagnoli e Laura Biagiotti che amo tanto. A vincere sarà il bianco!”. Bellissima anche Anna Tatangelo che ha scelto Yves Saint Laurent ed è stata definita “perfetta” da Enzo Miccio. Tra le donne sul palco dell’Ariston anche Loredana Bertè, sempre coerente al suo stile. La cantante ha infatti chiarito in un’intervista di pochi giorni fa «Non aspettatevi look strani: la priorità non deve essere l’abito che indosso, ma la canzone».

© RIPRODUZIONE RISERVATA