Sciopero dei treni lunedì 12 febbraio 2024/ Stop mezzi FS e Trenord dalle ore 9:00 alle ore 17:00

- Davide Giancristofaro Alberti

Sciopero dei treni lunedì 12 febbraio 2024: proclamata un'agitazione dei dipendenti di Ferrovie dello Stato e Trenord dalle ore 9:00 alle 17:00

treno_legnano_stazione_sciopero_trenord_binari_twitter_2018 Tragedia in stazione a Legnano (Twitter)

Per la giornata di lunedì 12 febbraio 2024 è stato indetto uno sciopero dei treni di 8 ore che potrebbe avere delle serie ripercussioni sulla giornata di lavoratori, studenti e in generale passeggeri e pendolari. Previste cancellazioni ma anche dei disagi anche a Milano e nel resto della Lombardia, dove andrà in scena un’agitazione dei lavoratori del trasporto ferroviario, indetta dai sindacati Cub e Sgb. Lo sciopero dei trasporti di lunedì 12 febbraio 2024 riguarderà il personale di Ferrovie dello Stato, compreso quello di Trenord, che gestisce i convogli regionali lombardi e che ha fatto sapere: “L’agitazione sindacale potrà generare ripercussioni sulla circolazione ferroviaria in Lombardia”.

Nel dettaglio la manifestazione scatterà dalle ore 9:00 alle ore 17:00, otto ore di fila durante le quali non saranno previste fasce di garanzia visto che i treni saranno comunque garantiti fino alle ore 8:59 e poi dalle 17:01. Come si legge su MilanoToday.it, l’azienda di piazzale Cadorna ha fatto sapere che “Il servizio regionale, suburbano, la lunga percorrenza di Trenord e il servizio aeroportuale potranno subire variazioni e cancellazioni”.

SCIOPERO DEI TRENI LUNEDÌ 12 FEBBRAIO 2024: LA NOTA DI TRENORD

“Le fasce orarie di garanzia non saranno interessate dallo sciopero – prosegue la nota – inoltre arriveranno a fine corsa i treni con partenza prevista da orario ufficiale entro le ore e che abbiano arrivo nella destinazione finale entro le ore 10. Nel caso di cancellazione dei treni del servizio aeroportuale, saranno istituiti bus senza fermate intermedie tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto per il Malpensa Express”.

Si segnala anche che dal 9 al 18 febbraio sarà in vigore a Milano lo sciopero degli straordinari dei lavoratori di Atm, l’azienda dei trasporti pubblici di Milano: la circolazione di metro, bus e tram viene garantita ma non sono da escludere maggiori attese. Infine da segnalare la breve note di FS Italiane, che al pari di Trenord ha fatto sapere: “Proclamato da alcune sigle sindacali uno sciopero nazionale del personale del gruppo FS Italiane, dalle ore 9 alle ore 17 di lunedì 12 febbraio”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Trasporti e Mobilità

Ultime notizie