Sentenza Johnny Depp-Amber Heard/ L’attore: “ho svelato la verità per i miei figli”

- Giusy Donato

Johnny Depp ha commentato con un post Instagram la sentenza che ha chiuso la tormentata vicenda giudiziaria, che lo vedeva coinvolto, in contrapposizione all’ex moglie Amber Heard.

Johnny Depp processo LaPresse 640x300
Johnny Depp durante il processo (LaPresse)

Johnny Depp commenta con un post la sentenza che chiude la vicenda giudiziaria con Amber Heard

Il caso giudiziario che ha visto coinvolti Johnny Depp e Amber Heard si è finalmente concluso. Nella giornata dell’1 giugno, infatti, la giuria ha emesso la sentenza, che chiude la vicenda giuridica. I giurati hanno deliberato a favore del noto attore, stabilendo, quindi, che l’ex moglie l’abbia diffamato. Johnny Depp ha voluto commentare questo momento così importante per lui, attraverso un lungo post condiviso sul suo account Instagram ufficiale.

L’attore statunitense ha cominciato il suo sfogo social, ricordando il momento in cui la lunga battaglia legale ha avuto inizio: “Sei anni fa, la mia vita, la vita dei miei figli, le vite di coloro che mi sono vicini e anche le vite delle persone che, per molti, molti anni mi hanno supportato e hanno creduto in me, sono cambiate per sempre. Tutto in un battito di ciglia“. Johnny Depp ha parlato di “Accuse criminali“, che hanno fatto il giro del mondo, avendo un “Impatto sismico sulla mia vita e sulla mia carriera“.

Johnny Depp racconta le sue sensazioni dopo la sentenza che smentisce l’ex moglie Amber Heard

Johnny Depp ha vinto la sua battaglia legale contro l’ex moglie Amber Heard. La sentenza, infatti, ha dato ragione all’attore. Johnny Depp era stato accusato dall’ex moglie, che affermava di aver subito degli abusi domestici da parte sua. Un’accusa sempre rimandata al mittente dal divo, che ha voluto raccontare, adesso, il motivo per cui ha deciso di cominciare questo conflitto giudiziario contro Amber Heard: “Rivelare la verità, indipendentemente dall’esito. Dire le verità era qualcosa che dovevo ai miei figli“.

Johnny Depp ha spiegato di aver combattuto la sua battaglia legale, soprattutto per divulgare la verità a tutti coloro che lo hanno sempre supportato. La battaglia legale tra i due attori è stata seguita da ogni parte del mondo e l’attesa per la sentenza era alta. Il giudizio finale, arrivato dalle 15 ora locale del primo giugno, ha sollevato l’attore da ogni accusa. A conclusione del suo post social, il divo statunitense ha rivelato le sue sensazioni, dopo la sentenza favorevole: “Mi sento in pace adesso sapendo che ci sono infine riuscito“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Johnny Depp (@johnnydepp)







© RIPRODUZIONE RISERVATA