SIMONA QUADARELLA MEDAGLIA DI BRONZO/ Terza negli 800 sl Mondiali, oro Ledecky!

- Mauro Mantegazza

Simona Quadarella medaglia di bronzo, diretta finale 800 sl Mondiali streaming video Rai, terza nella vittoria di Katie Ledecky (oggi 24 giugno).

Quadarella nuoto 800 sl
Simona Quadarella (da Facebook)

DIRETTA FINALE 800 SL, SIMONA QUADRELLA MEDAGLIA DI BRONZO! ORO LEDECKY

Simona Quadarella medaglia di bronzo nella finale degli 800 sl femminili ai Mondiali di nuoto 2022 a Budapest al termine di una gara bellissima e che ha segnato il riscatto dopo la grande delusione dei 1500 sl, esattamente come alle Olimpiadi. Monologo per la medaglia d’oro di una meravigliosa Katie Ledecky, semplicemente perfetta e vincitrice con il tempo di 8’08”04, il resto del mondo è stato lontanissimo a cominciare dal secondo posto di Kiah Melverton per l’Australia in 8’18”77, davanti di un soffio alla nostra Simona Quadarella, terza in 8’19”00. Diamo dunque onore a Ledecky, che completa la tripletta 400-800-1500 con una superiorità straordinaria.

Dietro sono state in tre a lottare per gli altri due gradini del podio: Kiah Melverton è stata seconda per buona parte della gara, poi sembrava in calo ma è riuscita a difendere l’argento dall’attacco di una ottima Quadarella, che finalmente abbiamo rivisto sui suoi livelli e che ha respinta di oltre un secondo l’altra statunitense Leah Smith, quarta in 8’20”04. Per Simona Quadarella questa è la medaglia di bronzo del grande riscatto ai Mondiali nuoto 2022. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Simona Quadarella entrerà in acqua fra pochissimi minuti per la finale degli 800 sl femminili ai Mondiali di nuoto 2022 a Budapest, abbiamo parlato tanto della situazione di un anno fa alle Olimpiadi di Tokyo e allora ricordiamo con maggiore precisione cosa era successo allora. Anche ai Giochi erano stati affrontati prima i 1500 sl, con Simona Quadarella quinta e soprattutto 6” più lenta in finale rispetto alla batteria (da 15’47”34 a 15’53”97), praticamente stessa identica situazione che si è ripetuta anche stavolta a Budapest.

Pochi giorni dopo, ecco il riscatto negli 800, dove Simona Quadarella si inchinò solamente a Katie Ledecky e Ariarne Titmus, oggettivamente superiori, per vincere una bellissima medaglia di bronzo che valse anche un grande riscatto. Con questo buon auspicio ben impresso nella memoria, adesso dobbiamo pensare alla stretta attualità, che segnala anche l’assenza per Covid dell’australiana Lani Pallister che era stata seconda nelle batterie: parola alla vasca e al cronometro, via alla finale degli 800 sl femminili con Simona Quadarella! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SIMONA QUADARELLA, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV FINALE 800 SL AI MONDIALI DI NUOTO 2022

La finale degli 800 sl femminili ai Mondiali di nuoto 2022 con Simona Quadarella sarà visibile in diretta tv (come tutta la sessione serale) su Rai Due, naturalmente canale numero 2 del telecomando in chiaro, ma anche in diretta streaming video tramite il sito Internet o l’applicazione del servizio Rai Play. CLICCA QUI PER LA DIRETTA FINALE 800 SL DI SIMONA QUADARELLA IN STREAMING VIDEO SU RAI PLAY

PARLA L’AZZURRA

Si avvicina per Simona Quadarella il momento di gareggiare nella finale degli 800 sl femminili ai Mondiali di nuoto 2022 a Budapest, a caccia dell’ennesima medaglia nella specialità ma anche del riscatto dopo la grande delusione del modesto (per lei) quinto posto ottenuto lunedì nella finale dei 1500 sl. Parlando con La Gazzetta dello Sport dopo la gara più lunga del nuoto in corsia, Simona Quadarella aveva affermato: “Non so cosa sia successo, non ero io, ero irriconoscibile, sembra di rivivere un incubo, non lo so… Mi dispiace tanto per chi pensava che facessi qualcosa, per mia madre che è venuta qui. Il podio era assolutamente alla portata, loro sono andate molto forte, ma è andata così”.

Simona Quadarella comunque ha l’esempio delle Olimpiadi di Tokyo per cercare il riscatto negli 800 sl e si era espressa così in merito: “Devo resettare tutto e pensare agli 800 sperando che non accada di nuovo”. Tra poco scopriremo che cosa succederà… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA FINALE 800 SL: SIMONA QUADRELLA AI MONDIALI DI BUDAPEST 2022

Simona Quadarella sarà protagonista oggi ai Mondiali di nuoto 2022 da Budapest, perché alle ore 19.26 ci sarà la finale degli 800 sl femminili nella capitale magiara. Dobbiamo essere onesti fin da subito: i 1500 sl hanno rivelato che Simona Quadarella non è certo nella sua migliore condizione di forma e anche le batterie di questi 800 sl hanno confermato le difficoltà, la romana comunque è sempre tra le otto migliori al mondo nelle distanze più lunghe dello stile libero e speriamo in un guizzo stile Tokyo, quando Simona Quadarella riuscì a riscattare con un bronzo negli 800 la delusione dei 1500.

Oggi tuttavia le favorite sembrano altre, a cominciare naturalmente da Katie Ledecky che, salvo clamorosi colpi di scena, dovrebbe conquistare un altro titolo per completare la tripletta 400-800-1500 sl. Una Simona Quadarella in forma potrebbe essere la prima candidata per il secondo posto, se vogliamo potremmo chiamarla la corsa al ruolo di “prima delle terrestri”, però in questo momento anche il podio rischia di essere lontano e servirà un colpo di classe per raggiungerlo. Sarà una gara comunque imperdibile, ecco allora tutte le info utili per seguire la finale di Simona Quadarella negli 800 sl ai Mondiali di nuoto 2022

DIRETTA SIMONA QUADARELLA, FINALE 800 SL MONDIALI DI NUOTO 2022: IL CONTESTO

Simona Quadarella quindi sarà grande protagonista della finale degli 800 sl ai Mondiali di nuoto 2022 nonostante il modesto (per lei) settimo tempo di qualificazione in 8’27”96, però si merita il nostro supporto colei che degli 800 sl è campionessa europea, vice-campionessa mondiale e bronzo olimpico in carica. L’esempio da seguire potrebbero essere appunto le Olimpiadi di Tokyo, quando alla delusione del quinto posto sui 1500 sl (lo stesso piazzamento ottenuto lunedì) fece seguito il terzo posto sugli 800, che a quel punto sembrava una chimera.

La vera chimera dovrebbe essere la vittoria, obiettivo realisticamente fuori portata per chiunque in presenza di Katie Ledecky, che già in batteria ha inflitto oltre sette secondi alla rivale “meno lontana”, cioè l’australiana Lani Pallister, che con il suo crono di 8’24”66 (la Ledecky ha nuotato in 8’17”51) sarà naturalmente il punto di riferimento per tutte le altre, a cominciare dalla seconda statunitense Leah Smith, terza in 8’25”19. Su di loro si dovrà fare la “corsa” (o meglio la nuotata…) per il podio degli 800 sl ai Mondiali di nuoto 2022, Simona Quadarella ne sarà capace?





© RIPRODUZIONE RISERVATA