Simona Tagli: “Niente s*sso da oltre 10 anni”/ “Ritorno in tv? Telefonate in corso…”

- Alessandro Nidi

Simona Tagli a “Trends&Celebrities”, su Rtl 102.5 News, ha parlato della sua castità, che deriva da un voto fatto alla Madonna di Lourdes…

simona tagli screen 640x300
Simona Tagli

Simona Tagli, showgirl, è intervenuta in qualità di ospite ai microfoni di “Trends&Celebrities”, trasmissione di Rtl 102.5 News condotta da Francesco Fredella e Simone Palmieri. La donna ha innanzitutto parlato della sua castità, che si protrae da oltre un decennio: “Sono casta da più di dieci anni, sono sempre in casa, non mi muovo mai. Perché? Ho fatto un voto alla Madonna di Lourdes in un momento di dolore tanto tempo fa e ho anche ricevuto la grazia il giorno della festa della Madonna di Loreto, il 10 dicembre. A furia di pregare sono rimasta su una nuvoletta e ora aspetto un principe che venga da me e mi porti giù. Spero che il 2022 ci porti alla grande riscoperta dell’amore e ad amare a 360 gradi”.

Di fronte all’osservazione di Fredella, che le ha fatto notare come vi siano tanti vip e protagonisti del mondo dello spettacolo che talvolta inventano letteralmente storie di castità per guadagnarsi le copertine e i titoloni dei giornali, Tagli ha replicato: “Sono una persona che ha sempre preferito essere piuttosto che apparire. Questa vicenda della castità è stata la conseguenza di una vecchia intervista in cui mi chiesero se fossi fidanzata o meno. Le cose nella vita devono accadere e non si possono tagliare le emozioni. Sono pronta a farmi coinvolgere da un amore pazzesco”.

SIMONA TAGLI: “TV NON MI HA DIMENTICATO, CI SONO CHIACCHIERATE IN CORSO…”

Nel prosieguo del suo intervento a “Trends&Celebrities”, Simona Tagli ha dichiarato che “da questo 2022 mi aspetto l’amore e la riscoperta di tanti valori, visto il momento così complicato di guerra, di restrizioni. Dal punto di vista lavorativo gestisco un salone di parrucchieri, ma spero di non essere stata dimenticata dalla tv, metteteci una buona parola… Telefonate in corso? Ce ne sono sempre tante, qualche autore mi chiama, ma poi bisogna stringere, bisogna quagliare. Io voglio anche collaborare con la radio”.

All’orizzonte ci sono “L’Isola dei Famosi” e il Festival di Sanremo: “I miei esordi televisivi nascono a Sanremo, presentai le prime due serate…”, ha commentato con un sorriso, concludendo così la propria comparsata radiofonica.





© RIPRODUZIONE RISERVATA