Sofia Goggia, infortunio choc in allenamento/ Frattura tibia e perone, stagione finita? (oggi 5 febbraio 2024

- Claudio Franceschini

Infortunio Sofia Goggia: bruttissima caduta per la bergamasca nel corso dell'allenamento per il gigante di Soldeu, sospetta frattura di tibia e perone e stagione dunque finita in anticipo.

sussidiario 20240123131006114 7ea6372c8bb63897e319dec2c8b3007f 1 1 640x300 Bruttissimo infortunio in allenamento per Sofia Goggia (Foto Ansa)

SOFIA GOGGIA INFORTUNIO SHOCK: STAGIONE FINITA

Pessime notizie dalla Coppa del Mondo di sci alpino: la stagione di Sofia Goggia sarebbe già finita a causa di uno scioccante infortunio subito oggi, nel corso di un allenamento a Pontedilegno-Tonale. La bergamasca si stava preparando al gigante di Soldeu, Andorra, gara valida appunto per la Coppa del Mondo, quando ha inforcato una porta con la gamba destra, in una curva verso destra: l’infortunio è parso immediatamente grave, tempestivo l’arrivo dell’elisoccorso che ha trasportato Sofia Goggia in ospedale a Milano dove sarà sottoposta ai primi esami di rito, sotto la supervisione di Andrea Panzeri che è il responsabile medico della Fisi.

Purtroppo da quanto trapela e si evince pare che la cosa sia appunto seria: per la Goggia le prime dichiarazioni ufficiali della federazione parlano di una frattura di tibia e perone, di conseguenza la sua stagione sarebbe già finita. È una sorta di maledizione per il circo bianco femminile: in questa annata purtroppo si è già fermata Petra Vlhova, che si è rotta il crociato nel corso della gara di casa (a Jasna), mentre la settimana seguente il brutto infortunio lo ha avuto Mikaela Shiffrin, che nella discesa di Cortina è caduta malamente. Se per la statunitense il rientro sembra comunque prossimo, per Sofia Goggia se ne dovrebbe riparlare il prossimo anno inteso come stagione sportiva.

UN ALTRO INFORTUNIO PER LA GOGGIA

Purtroppo non c’è pace per Sofia Goggia, come vediamo da questo infortunio. Nella carriera di uno sciatore certi problemi sono sempre dietro l’angolo, la bergamasca in carriera si era già dovuta fermare a lungo ma ha avuto anche episodi di “eroismo”, come quando si era fratturata la mano ed era tornata a sciare in tempo record, vincendo anche la discesa di Sankt Moritz. Oggi però il problema sembra ben più grave: la stagione di Sofia Goggia termina dunque con 792 punti (attualmente è quinta nella classifica generale di Coppa del Mondo) e il rischio di perdere quella che sarebbe l’ennesima coppetta di discesa.

Oggi la bergamasca comanda la classifica con 350 punti e un vantaggio di 89 lunghezze su Stephanie Venier; a -141 c’è una Lara Gut-Behrami in forma straordinaria, di discese ne mancano quattro (compresa quella delle finali a Saalbach-Hinterglemm) e dunque la Goggia potrebbe perdere il suo pettorale rosso e la coppetta finale. Certo, ora sembra essere il problema minore: la speranza è che Sofia possa tornare presto a fare quello che ama, e che l’Italia possa ritrovare una grande protagonista degli ultimi anni, non solo parlando di sci.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sci

Ultime notizie