STEFANIA PEZZOPANE E L’AMORE CON SIMONE COCCIA/ “Ci sentivamo osservati, giudicati…”

- Emanuele Ambrosio

Stefania Pezzopane si racconta negli studi di Domenica In da Mara Venier dopo la fine della relazione con Simone Coccia: "Ci sentivamo osservati, seguiti e fotografati"

Stefania Pezzopane 640x300 Stefania Pezzopane (Domenica In)

Stefania Pezzopane è stata ospitata nel salotto di Domenica In da Mara Venier, dove ha voluto parlare, soprattutto, della sua storia d’amore con Simone Coccia. “È dura”, confessa subito in lacrime, abbracciata alla conduttrice italiana. “La mia storia, questa storia, e il combattimento che abbiamo fatto per nove anni, e poi tutto è finito. Ma ci siamo lasciati con amore”. Raccontando la loro relazione, confessa che “ci siamo probabilmente innamorati delle nostre differenze, delle nostre segrete emozioni che non si erano mai manifestate, io mi sono innamorata della sua energia e lui forse della mia saggezza, e questa energia e saggezza convivevano e hanno convissuto creando delle situazioni molto belle che per me erano completamente sconosciute”.

“Io non accetto il caffè di chiunque”, racconta Stefania Pezzopane del primo incontro con Simone Coccia, “e anzi tutti sanno che faccio mille filtri prima di avvicinarmi alle persone. Quel numero che ho dato, l’ho dato perché ho provato simpatia e curiosità per questo ragazzo così alto, grande e tatuato. Poi mi ha detto di aver salvato Angelo, un mio grandissimo amico, e si è creata una situazione emotivamente talmente forte che ci ha uniti”. Ma c’era un problema tra loro, “già ai primi incontri ci vedevamo fotografati, seguiti, osservati con un occhio come se ci fosse del torbido e si sono creati i primi dubbi. Abbiamo deciso di non nasconderci., ma quando un uomo ha una donna più giovane scatta il ‘che figo’, e quando accade il contrario scattano tutta un’altra serie di cose…”.

Stefania Pezzopane: “Con Simone Coccia è finita perché…”

“Dicevano che ero impazzita”, racconta Stefania Pezzopane delle reazioni alla relazione con Simone Coccia, “rimbambita, che mi stavo facendo prendere in giro, a lui dicevano che era matto, che lo faceva solo per i soldi… Tutte voci che hanno costituito una pressione ed un fardello sulla nostra relazione. La storia d’amore che abbiamo vissuto è stata eccezionalmente bella, ma nell’ultima fase avevamo meno interessi comuni, pur volendoci bene ed avendo rispetto l’un l’altro, e abbiamo convenuto che non stavamo più proteggendo il nostro amore e abbiamo deciso che dovevamo lasciarci con amore e non farlo consumare, far consumare la bellezza che avevamo protetto da avversari, nemici e ostilità. Questo modo di lasciarci lo considero un atto d’amore perché amarsi è una cosa che va fatta fino in fondo, senza ipocrisie e senza che ci sia mai un allentamento dell’amore”.

Stefania Pezzopane si è lasciata con Simone Coccia

Stefania Pezzopane si racconta negli studi di Domenica In da Mara Venier dopo la fine della relazione con Simone Coccia. Proprio così la politica italiana, presidente della provincia dell’Aquila dal 2004 al 2010, senatrice della Repubblica dal 2013 al 2018 e deputata dal 2018 al 2022 si è lasciata dopo diversi anni con l’ex concorrente del Grande Fratello. Un annuncio che è arrivato all’improvviso che lascia l’amaro in bocca ad entrambi anche se la politica ha dichiarato: “Anni bellissimi, di scoperta reciproca, di complicità e di contaminazione dei nostri mondi tanto diversi”. I due, per via della differenza di età, sono stati spesso criticati diventando anche “oggetto” di dibattito in diversi programmi e salotti televisivi. ”

“Abbiamo dovuto combattere contro le più ignobili cattiverie, gli ipocriti sguardi giudicanti, i falsi moralismi, i preconcetti, gli attacchi personali che venivano usati per farci del male, aggredendo i nostri spazi privati e le nostre attività professionali. Abbiamo subito danni morali e materiali, solo perché ci siamo amati. Ci siamo dovuti difendere con coraggio anche ricorrendo a giudici ed avvocati. Avendo ottenuto sempre ragione” – ha detto la politica.

Stefania Pezzopane: “con Simone Coccia storia d’amore sempre con desiderio”

Stefania Pezzopane è stata sempre superiore alle critiche e a tutto pensando solo all’amore per Simone Coccia. “Abbiamo vissuto la nostra storia d’amore sempre con desiderio, coraggio, senza ipocrisie. E anche in questa decisione vogliamo essere leali, arditi, restituendo l’uno all’altra ogni spazio di libertà e di autonomia” – ha scritto la politica che ha poi dedicato un messaggio a tutti quelli che hanno sempre creduto nella loro storia d’amore – “siamo commossi ed emozionati, ma decisi. A chi ci ha voluto bene, seguiti, coccolati, diciamo grazie. Noi vi siamo grati per l’amicizia e l’affetto che ci avete dato in questi 9 anni. Siete stati preziosi. Magari potete volerci bene anche ora che io e Simone non siamo più una coppia. Noi continuiamo però a volerci bene, a rispettarci ed a guardarci col sorriso”.

Successivamente anche l’ex compagno Simone Coccia ha parlato della fine della relazione con la senatrice scrivendo: “questa volta le nostre mani si sono divise per sempre, ma i momenti vissuti assieme mai e poi mai potranno essere dimenticati. Nove anni che non rimpiango nella maniera più assoluta grazie ai quali io e Stefy abbiamo imparato tantissime cose, scoprendo nuove realtà e nuove emozioni che nessuno o forse qualcuno ha avuto la fortuna di poter vivere. Sono molto triste di questa scelta, ma nel momento in cui si decideva ahimè altre strade non c’erano». E poi un ringraziamento a «tutti coloro che in questi nove anni ci hanno creduto e sostenuto, delle volte anche prendendo posizione nel difenderci dagli attacchi di gente misera frustrata ed infelice”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie