TERESANNA PUGLIESE/ Riuscirà a conquistare la casa? (Grande Fratello Vip)

- Morgan K. Barraco

Teresanna Pugliese, Grande Fratello Vip 2020: la ragazza riuscirà a conquistare la casa più famosa della televisione? Fino a questo momento non ha convinto.

teresanna pugliese grande fratello vip 4
Teresanna Pugliese al Gf Vip 4

Teresanna Pugliese è una delle tre ragazze che sono entrate nella casa del Grande Fratello Vip 2020 e che sperano di rimanerci. Alfonso Signorini ha svelato che solo lunedì si saprà chi rimarrà dentro, ma ci sono poche speranze sulla ragazza che fino a questo momento è sembrata un po’ anonima. Di certo fino a questo momento Asia Valente e Sara si sono messe maggiormente in evidenza, riuscendo a fare maggiormente gruppo all’interno della casa. Staremo a vedere quello che accadrà, ma le ragazze avranno ancora un weekend per cercare di imporsi anche all’attenzione del pubblico di casa che al dire il vero si divide anche perché ancora non è riuscito bene a capirle a fondo. Alfonso Signorini ha scatenato una vera bomba dentro la casa con Antonio Zequila che è sembrato il più entusiasta tra i concorrenti in gara. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL VOLTAFACCIA SU ADRIANA VOLPE

Sono giorni difficili per Teresanna Pugliese, anche se il suo ingresso al Grande Fratello Vip 4 è molto recente. Il volto noto di Uomini e Donne si è lasciato andare alle lacrime in questi giorni e ha scelto di confidare ad Adriana Volpe il proprio malessere. Dopo essere entrata nella Casa proprio per scontrarsi con la conduttrice, Teresanna ha fatto marcia indietro e ha scelto di farsela amica. “Nella mia vita ci sono stati dei momenti in cui l’equilibrio e la normalità non esistevano”, le ha confidato, “Quando ho avuto la forza di potermi costruire quegli equilibri, non ne ho potuto fare a meno. Avere una famiglia oggi è un punto di riferimento, una certezza”. Invitata da Adriana a raccontarle quale vuoto ci sia nella sua vita, la Pugliese ha deciso di farle un piccolo riassunto di cosa sia andato storto. A partire della relazione della madre Paola Liguori con un uomo sbagliato, con cui ha avuto quattro figli. “Lei decise di scappare, lì è una questione di salvarsi… scappò di sera. Io avevo 4 anni, mio fratello era più grande di 3 anni e mezzo e i gemelli erano più piccoli di 3 anni e mezzo”, ha sottolineato, “Scappò dopo diversi tentativi di fuga e la famiglia non l’ha aiutata. I primi anni furono terribili”. Sono riusciti poi a trovare rifugio in un convento di suore, ma sono stati costretti ad andarsene poco tempo dopo. Così è iniziata la gimcana fra parenti e amici: “Eravamo ospiti ovunque, per mesi e mesi senza nemmeno andare a scuola. Quando mio nonno scomparve, noi tutti ci trasferimmo da lui e finalmente trovammo una casa”. Un’infanzia più che difficile quindi per Teresanna, che fin dai primi anni di vita ha lottato per la propria libertà e identità. Clicca qui per guardare il video di Teresanna Pugliese e Adriana Volpe.

TERESANNA PUGLIESE, IL SUO PORTO SICURO AL GRANDE FRATELLO VIP 4

Teresanna Pugliese è convinta di aver trovato al Grande Fratello Vip 4 una sorta di porto sicuro. Anche se l’abbiamo vista fissare a lungo il soffitto, l’ex tronista è convinta che la Casa sia piena di energie positive ma questo l’ha spinta ad isolarsi per pensare al passato. Durante il racconto sulla sua infanzia, fatta ad una curiosa Adriana Volpe, Teresanna ha parlato dei due genitori. Il padre, che definisce una persona non lucida per tanti motivi, l’ha rivisto solo 8 anni dopo essere fuggita di casa con la madre ed i fratelli. “C’è stato un unico incontro quando avevo 12 anni”, ha detto, “mia madre non ci ha mai parlato male di lui e io ero convinta che sarebbe tornato, che non veniva perchè non poteva e che quando sarebbe arrivato ci avrebbe portato in una casa grande”. Una speranza che si è infranta quando poi ha incontrato il genitore, un confronto che le ha permesso di diventare maggiorenne nonostante la sua giovanissima età. “Tutte le volte che avevo bisogno di un padre non c’era”, aggiunge, “e oggi non ho l’esigenza di averlo, anche se le ferite e le mancanze non andranno più via”. Un rapporto del tutto diverso invece con la madre e i fratelli. Paola Liguori ha fatto tanti lavori per mantenere i figli e Pasquale, il maggiore dei quattro, ha fatto un po’ da padre agli altri fratelli nonostante fosse solo un bambino. “Mia mamma non ha avuto tempo di darci affetto”, ha detto ancora, “non siamo molto fisici, ci imbarazziamo per gli abbracci, ma tra di noi si è innescato un affetto incrollabile”. Di difficoltà ce ne sono state parecchie, soprattutto per la mancanza di soldi. Teresanna ricorda in particolare di aver sempre odiato il momento dei regali ai compleanni: non poteva farne e sperava che non ci fosse il momento in cui il festeggiato apriva i pacchetti. “Mamma faceva le capriole per metterci un regalo sotto l’albero. Il Capodanno? Da soli. Ogni tanto zia Antonella ci apriva le porte di casa. In fondo mia mamma cosa ha fatto di sbagliato? Si è innamorata di un uomo sbagliato e poi ha avuto la forza di andarsene”, ha continuato. La sorte invece ha avuto un occhio di riguardo nei suoi confronti, soprattutto per l’amore. “Una reincarnazione di un gentiluomo dell’800”, ha detto del marito, lui mi disse ‘Tu oggi non mi vuoi, ma un giorno ti innamorerai di me’. […] Sai come mi ha conquistata? Si accorse che non sapevo indossare gli scarponi da neve, io non sapevo sciare, e si abbassò a metterli. Non era la scarpina di Cenerentola, ma…”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA