Terra amara/ Anticipazioni 13 marzo: Hatip cerca di far crollare Demir…

- Mirta Ottone

Terra amara, anticipazioni puntata 13 marzo: Hunkar crede che Zuleyha sia fuggita con Yillaz, Hatip si approfitta della situazione, va in carcere e...

terra amara 640x300 Terra amara (foto: web)

Terra amara, anticipazioni puntata 13 marzo

Le anticipazioni di Terra amara, in onda da oggi 13 marzo, su Canale 5, ci dicono che mentre Yilmaz e Zuleyha sono in ospedale, Hunkar si rende conto che la nuora non è più nel cottage, così, imbestialita più che mai, da per scontato che la giovane sia fuggita. Hunkar dà così l’allarme e prendono il via le ricerche per ritrovare la povera Zuleyha che si crede fuggita. Hunkar inoltre, inferocita, decide anche di recarsi da Fekeli nel tentativo di convincerlo che l’ex sarta sia fuggita con il suo amato figlioccio, Fekeli però non le crede.

Anche Hatip viene aggiornato sulla situazione della presunta fuga di Zuleyha così, coglie l’occasione al volo, per fare una brutta sorpresa a Demir… Si reca in carcere e racconta a Demir la sua versione dell’accaduto sostenendo dunque che Zuleyha lo avrebbe tradito fuggendo con Yillaz. L’intento del perfido imprenditore è chiarissimo: farlo crollare psicologicamente, resisterà Demir?

Terra amara, anticipazioni puntata in onda il 13 marzo

Le altre anticipazioni di oggi di Terra amara rivelano che Sermin si sfoga con Hatip e Naciye sulle minacce ricevute da Hunkar. Anche Naciye ha dei trascorsi con la perfida famiglia degli Yaman e se ne vuole vendicare. Ecco allora che coglie l’occasione: convince Sermin ad unire le proprie forze e gli propone un piano per vendicarsi degli Yaman: impadronirsi di tutti i beni dei Signori di Cukurova. Contemporaneamente Hunkar delega a Saniye il compito di organizzare la cerimonia di circoncisione dei bambini, occasione che tiene ogni anno per mostrate la potenza della famiglia Yaman.

Terra amara: dove eravamo rimasti

Nelle precedenti puntate di Terra amara nella villa Yaman il piccolo Adnan l’ha rischiata veramente grossa… Dopo aver convinto Hunkar a riavere il telefono in casa, la giovane Zuleyha era intenta a sistemare i panni e ha lasciato solo sul lettone il piccolo Adnan. Qui un grosso scorpione si è avvicinato al bambino, stava per pungerlo ma, per fortuna Zuleyha, all’ultimo se ne è accorta salvando così le sorti del piccolo. Dopo lo spavento per la tragedia scampata Hunkar prende una decisione: lei, il nipote, Zuleyha e Azize lasceranno la tenuta cosi che Gaffur possa fare una disinfestazione.

Mujgan invece è disperata per la morte del padre e perché nessuno della famiglia, a eccezione della zia, si è presentato al funerale. In paese Yilmaz e Cetin incontrato Gulten, le raccontano dell’incidente scampato dello scorpione e poi, la domestica, fa le condoglianze per la morte del madre di Mujgan. Dopo i saluti Yilmaz fa un’importante confessione a Cetin: è innamorato di Gulten ma la domestica non sembra ricambiare.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Soap

Ultime notizie