Terremoto oggi 2.4 M Cosenza/ Ingv ultime notizie, trema anche Rieti

- Davide Giancristofaro Alberti

Secondo quanto comunicato dall’Ingv, nella giornata di oggi si è verificata una scossa di terremoto di magnitudo 2.4 gradi sulla scala Richter a Cosenza

terremoto cosenza 2021 ingv 640x300

Nella giornata di oggi, mercoledì 25 maggio 2022, si sono verificate delle scosse di terremoto
sia in Italia quanto nel resto del mondo. Secondo quanto segnalato dall’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, nella giornata di oggi si è verificato un evento tellurico a tre chilometri a est di Montalto Uffugo, in provincia di Cosenza (Calabria). Il sisma è stato di magnitudo 2.4 gradi sulla scala Richter ed è stato localizzato poco dopo la mezzanotte di ieri, precisamente alle ore 00:38.

L’evento tellurico ha avuto coordinate geografiche pari a 39.3940 gradi di latitudine, 16.1950 di longitudine, e una profondità di 7 chilometri sotto il livello del mare, mentre, per quanto riguarda le località in zona, la Sala Sismica INGV-Roma segnala i comuni di San Vincenzo La Costa, Rende, San Benedetto Ullano, San Fili e Marano Marchesato. Cosenza, distante 12 chilometri, è risultata essere la città più vicina, con Lamezia Terme a 48, quindi Catanzaro a 64 e infine Crotone a 87.

TERREMOTO OGGI IN PROVINCIA DI RIETI E IN GRECIA

Altra scossa di terremoto di oggi è quella, leggera, avvenuta nella regione Lazio, precisamente a quattro chilometri da Cittareale, in provincia di Rieti. In questo caso si è trattato di un sisma di magnitudo 1.5 gradi sulla scala Richter, localizzato alle ore 4:56 di stamane, in una zona con coordinate geografiche pari a 42.6570 gradi di latitudine, 13.1640 di longitudine, e una profondità di 14 chilometri sotto il livello del mare.

Secondo la Sala Sismica INGV-Roma, in zona si trovano i comuni di Accumoli, Amatrice, Cascia, Posta e Montereale, paesi ben noti per quanto riguarda l’attività sismica italiana, mentre, a livello di città, si segnalano L’Aquila a 39 chilometri di distanza, quindi Terni a 44, Teramo a 44 e Foligno a 50. Segnaliamo infine una scossa di terremoto avvenuta nella tarda serata di ieri in Grecia di magnitudo 4.6 gradi con una profondità di 35 chilometri: non vi sono notizie di feriti o danni a cose, così come nei due precedenti terremoti elencati più sopra.







© RIPRODUZIONE RISERVATA