Terremoto oggi Ascoli M 2.1/ Ingv ultime notizie, trema anche la provincia di Modena

- Davide Giancristofaro Alberti

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.1 gradi sulla scala Richter ha interessato nella giornata di oggi la località di Ascoli: facciamo il punto con i dati dell’Ingv

terremoto ascoli 2021 ingv 640x300
Terremoto ad Ascoli (Ingv)

Il consueto appuntamento riguardante le scosse di terremoto che si sono verificate oggi, o nelle ultime ore, in Italia e nel resto del mondo. Stando a quanto specificato in maniera precisa e puntuale dall’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, si è verificato un sisma in quel della provincia di Ascoli Piceno, nella regione Marche. Il terremoto è avvenuto di preciso a 5 chilometri a sud della località di Acquasanta Terme ed ha avuto una magnitudo lieve, di 2.1 gradi sulla scala Richter.

Il movimento tellurico è stato segnalato nella notte appena passata, precisamente alle ore 3:17, e l’epicentro è stato classificato con coordinate geografiche pari a 42.726 gradi di latitudine, 13.402 di longitudine e una profondità di 16 chilometri sotto il livello del mare. Stando a quanto riferito dalla sala sismica Ingv in Roma, in zona vengono segnalati i comuni di Valle Castellana, in provincia di Teramo, ma anche Arquata del Tronto, nell’ascolano, quindi Rocca Santa Maria, sempre in Abruzzo, ma anche Accumoli e Amatrice, in provincia di Rieti, Lazio.

TERREMOTO OGGI ASCOLI E MODENA: TUTTI I DETTAGLI DELL’INGV

La città più vicina risulta essere Teramo, a 26 chilometri di distanza, seguita da L’Aquila a 42, Folingo e 62 e Terni a 64. L’Ingv ha segnalato anche un’altra scossa di terremoto nella notte, questa volta in Emilia Romagna, e precisamente a 10 chilometri a nord ovest dalla località di Finale Emilia, in provincia di Modena.

Anche in questo caso si è trattato di un sisma leggero, di magnitudo 2.0 gradi sulla scala Richter, e l’evento è avvenuto poco dopo la mezzanotte, alle 00:23, classificato con coordinate geografiche (lat, lon) 44.911, 11.24 ad una profondità di 10 km. San Felice sul Panaro, Magnacavallo, Sermide, Felonica e Poggio Rusco, località fra il mantovano e il modenese, sono i comuni segnalati in zona, mentre le due città più vicine sono Ferrara e Carpi, entrambe a 31 chilometri di distanza dall’epicentro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA