Terremoto oggi Campobasso M 3.3/ Ingv ultime notizie, doppia scossa nelle Marche

- Davide Giancristofaro Alberti

Una doppia scossa di terremoto è stata registrata quest’oggi dall’Ingv non troppo lontana da Fermo: un doppio evento tellurico registrato poco dopo le ore 10:00 di stamane. Scossa di M 3.3 anche a Campobasso

terremoto campobasso ingv 2021 630x300
Terremoto a Campobasso (Ingv)

Nella giornata di oggi si sono verificate alcune scosse di terremoto in Italia, a cominciare da quella più recente, delle ore 11:45, un sisma di magnitudo 3.3 gradi registrato in provincia di Campobasso (regione Molise), a 5 chilometri a nord est dal comune di Guardialfiera. Un altro movimento tellurico di magnitudo 2.2 gradi sulla scala Richter, è stato segnalato a due chilometri a nord est del comune di Smerillo, in provincia di Fermo, nota cittadina delle Marche. Come riferito dal portale dell’Ingv, l’Istituto nazionale italiane di geofisica e vulcanologia, il terremoto di oggi nelle Marche è stato registrato alle ore 10:20 di stamane, venerdì 9 luglio, mentre l’epicentro ha avuto coordinate geografiche pari a 43.015 gradi di latitudine, 13.464 di longitudine e una profondità, l’ipocentro, pari a 21 chilometri sotto il livello del mare.

Stando a quanto raccolto dalla Sala Sismica INGV-Roma, diversi i comuni presenti in zona che potrebbero aver sentito la scossa, come ad esempio Monte San Martino, in provincia di Macerata, ma anche Santa Vittoria in Matenano, Montefalcone Appennino, Penna San Giovanni e Montelparo. A livello di città si segnala invece la presenza di Teramo a 44 chilometri di distanza, quindi Foligno a 62, Ancona a 67, e più staccata, a 74 chilometri, L’Aquila. L’Ingv ha segnalato anche un altro terremoto registrato oggi in Italia (ore 10:19), sempre nella zona di Fermo, nella regione Marche.

TERREMOTO OGGI NELLE MARCHE, TREMA ANCHE LA CALIFORNIA

In questo caso si è trattato di un sisma di magnitudo 2.1 gradi sulla scala Richter, quindi, leggermente inferiore rispetto a quello precedente, localizzato a due chilometri a ovest da Santa Vittoria in Matenano. 43.016 gradi di latitudine e 13.472 di longitudine, sono le coordinate esatte dell’epicentro, mentre la profondità è stata quantificata in 19 chilometri sotto il livello del mare. In entrambi i casi non si sono comunque verificati danni a cose o persone.

Da segnalare infine una scossa avvenuta la scorsa notte negli Stati Uniti, in California, non troppo lontano da Sacramento, un evento tellurico di magnitudo 6.0 gradi sulla scala Richter: da ricordare che la zona è ad alta attività sismica di conseguenza terremoto importanti sono all’ordine del giorno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA