Terremoto oggi Campobasso M 3.7/ Ingv ultime notizie, sisma anche a Salerno

- Davide Giancristofaro Alberti

Secondo quanto segnalato dall’Ingv, una scossa di terremoto si è verificata oggi in Italia, precisamente in quel di Campobasso: tutti i dettagli

terremoto oggi campobasso ingv 629x300
Terremoto oggi a Campobasso (Ingv)

Sono tante le scosse di terremoto che si sono verificate oggi, mercoledì 18 maggio 2022, in Italia e nel resto del mondo, e come sempre andiamo a visionare quelle più significative. Secondo l’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, l’ultimo movimento tellurico importante registrato è quello che è accaduto a un chilometro ad ovest della località di Pietracatella, in provincia di Campobasso, alle ore 1:49 della notte passata.

Si è trattato di un sisma di magnitudo 3.7 gradi sulla scala Richter, avente coordinate geografiche pari a 41.5830 gradi di latitudine, 14.8600 di longitudine, e una profondità di 22 chilometri sotto il livello del mare. Il terremoto di oggi, come segnalato dalla Sala Sismica INGV-Roma è avvenuto in una zona comprendete i comuni di Macchia Valfortore, Sant’Elia a Pianisi, Monacilioni, Toro e Jelsi, mentre la città più vicina è risultata essere San Severo, distante 45 chilometri, con Benevento a 51 e Foggia a 59.

TERREMOTO OGGI, ALTRA SCOSSA A CAMPOBASSO, TREMA ANCHE SALERNO

Campobasso che è stata interessata da un’altra scossa di terremoto sempre nella giornata di oggi, precisamente un evento tellurico di magnitudo 2.7 gradi sulla scala Richter, a due chilometri a sud est di Sant’Elia a Pianisi. Il sisma, in questo caso, è avvenuto alle 4:58 di stamane, ed ha avuto coordinate geografiche pari a 41.6030 gradi di latitudine, 14.8850 di longitudine, e una profondità di 25 chilometri sotto il livello del mare.

Infine va segnalata una scossa di terremoto registrata dall’Ingv non oggi ma nella tarda serata di ieri, alle ore 23:08, in quel del Golfo di Salerno, in Campania. L’evento tellurico è stato di magnitudo 2.9 gradi sulla scala Richter ed è stato registrato alle ore 23:08, ad una profondità di sette chilometri sotto il livello del mare. In tutti e tre i casi elencati su questa pagina non si sono verificati danni a edifici o vie di comunicazione, ne tanto meno dei feriti fra la popolazione locale o delle vittime.







© RIPRODUZIONE RISERVATA