Terremoto oggi Catania M 3.2/ Ingv ultime notizie, scosse anche a Parma e Piacenza

- Davide Giancristofaro Alberti

Diverse le scosse di terremoto registrare oggi in Italia, a cominciare da Catania, passando per Parma e arrivando fino a Piacenza: tutti i dettagli

terremoto catania 2019 web 640x300
Terremoto oggi Catania, 2.9 M

Diverse le scosse di terremoto che si sono verificate oggi in Italia, a cominciare dalla più forte, quella registrata in provincia di Catania. Come riferisce l’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, l’evento tellurico è avvenuto ad un chilometri a sud da Palagonia, nell’etneo, e precisamente durante la notte passata, alle ore 00:58. Il sisma ha avuto una magnitudo di 3.2 gradi sulla scala Richter, mentre le coordinate dell’epicentro sono state 37.32 gradi di latitudine, 14.75 di longitudine e una profondità di 21 chilometri sotto il livello del mare.

Come registrato dalla Sala Sismica INGV-Roma, i comuni che hanno avvertito la scossa sono stati quelli limitrofi di Militello in Val di Catania, Mineo, Ramacca, Scordia e Grammichele, mentre a livello di città si segnalano la presenza di Catania a 36 chilometri di distanza e di Ragusa e Vittoria rispettivamente a 44 e 45. Un altro terremoto è stato registrato oggi all’1:13 della scorsa notte nella regione Emilia Romagna. L’epicentro è stato individuato di preciso a due chilometri a est di Gropparello, in provincia di Piacenza, e la scossa ha avuto una magnitudo tutto sommato lieve pari a 2.3 gradi sulla scala Richter.

TERREMOTO OGGI A CATANIA, SISMA ANCHE A PIACENZA E PARMA

L’area del sisma è stata localizzata in una zona con coordinate geografiche di 44.83 gradi di latitudine, 9.76 di longitudine e una profondità di 24 km, mentre, fra i comuni limitrofi, si segnalano Lugagnano Val d’Arda, Vernasca, Castell’Arquato, Carpaneto Piacentino e Ponte dell’Olio. Piacenza dista 26 chilometri dall’epicentro, mentre Cremona e Parma sono leggermente più lontane, a 40 e 45 km dalla zona del sisma.

Infine l’ultimo terremoto verificatosi oggi in Italia, quello delle ore 2:35 della scorsa notte in provincia di Parma, sempre in Emilia. L’epicentro è stato localizzato a quattro chilometri a sud est di Borgo Val di Taro, e il sisma ha avuto una magnitudo di 2.3 gradi sulla scala Richter. La profondità, l’ipocentro, è stata invece individuata a 73 chilometri sotto il livello del mare, e Albareto e Compiano sono stati i due comuni più vicini all’epicentro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA