Terremoto oggi Cosenza M 2.0/ Ingv ultime notizie, sisma anche a Malta

- Davide Giancristofaro Alberti

Nella giornata di oggi si è verificato un terremoto di magnitudo 2.0 gradi sulla scala Richter in provincia di Cosenza. Trema anche l’isola di Malta

terremoto cosenza 2021 ingv 640x300

Nella giornata di oggi si è verificata una scossa di terremoto in Italia, precisamente in quel della provincia di Cosenza. Il sisma, come riferito puntualmente dall’Ingv, l’istituto nazionale italiano di geofisica e vulcanologia, è avvenuto a cinque chilometri a sud est del comune di Mormanno, in Calabria, ed ha avuto una magnitudo lieve pari a 2.0 gradi sulla scala Richter. L’evento tellurico è stato localizzato nella notte passata, fra martedì 21 e mercoledì 22 settembre 2021, precisamente alle ore 3:44, ed ha avuto un epicentro con coordinate geografiche pari a 39.848 gradi di latitudine, 16.013 gradi di longitudine e una profondità di 9 chilometri sotto il livello del mare.

Stando a quanto raccolto dalla Sala Sismica INGV-Roma, nella zona vi sono diversi comuni che potrebbero aver avvertito la scossa, come ad esempio Papasidero, Laino Castello, Orsomarso, Morano Calabro e Rotonda, mentre a livello di città si segnala Cosenza a 65 chilometri di distanza dall’epicentro e a 90 troviamo invece Potenza. Il precedente terremoto si era verificato non nella giornata di oggi ma nel pomeriggio di ieri, precisamente in quel della provincia di Perugia, in Umbria.

TERREMOTO OGGI A COSENZA E MALTA, TREMA ANCHE SPOLETO

Si è trattato in quel caso di un sisma di magnitudo 2.0 avvenuto a cinque chilometri a nord est della nota località di Spoleto, alle ore 16:41 di ieri pomeriggio (coordinate geografiche 42.771 gradi di latitudine, 12.774 di longitudine e una profondità di 7 km). In quel caso i comuni limitrofi sono stati quelli di Campello sul Clitunno, Sant’Anatolia di Narco, Vallo di Nera, Scheggino e Castel Ritaldi, tutti nel perugino, mentre a livello di città segnaliamo Folingo a 21 km, Terni a 26, Perugia a 49 e Viterbo a 67. Infine da segnalare una scossa di magnitudo 3.5 gradi navvenuta non in Italia ma a Malta alle 4:24 della notte scorsa, avvertita quasi sicuramente in Sicilia. In tutti i sismi segnalati non si sono verificati danni a persone o cose.



© RIPRODUZIONE RISERVATA