Terremoto oggi Macerata M 1.5/ Ingv ultime notizie, lieve scossa anche a Trento

- Davide Giancristofaro Alberti

Secondo quanto segnalato dall’Ingv una scossa di terremoto si è verificata in località Macerata con una magnitudo di 1.5 gradi sulla scala Richter

terremoto oggi macerata 640x300
Terremoto oggi Macerata (foto: INGV)

Quali sono state le scosse di terremoto che si sono verificate oggi, lunedì 8 agosto, in Italia? Andiamo a scoprirlo assieme attraverso il consueto bollettino pubblicato sul proprio sito da parte dell’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, che ogni giorno aggiorna live tutti i movimenti tellurici registrati sul territorio nazionale e non solo. L’ultimo sisma “significativo” è quello avvenuto a un chilometro di distanza dalla località di Dro, in provincia di Trento, in Trentino Alto Adige. Si è trattato di una scossa molto lieve, avendo avuto una magnitudo di 1.5 gradi sulla scala Richter, e l’evento tellurico è avvenuto poco dopo la mezzanotte di ieri, precisamente alle ore 00:46.

Le sue coordinate geografiche sono state 45.9730 gradi di latitudine, 10.9100 di longitudine, e una profondità di 13 chilometri sotto il livello del mare, mentre, secondo quanto segnalato dalla Sala Sismica INGV-Roma, in zona vi sono i comuni di Drena, Cavedine, Arco, Fiavè e Comano Terme. La città più vicina è risultata essere Trento, distante 20 chilometri, con Verona a 60, e il terremoto di oggi non ha causato alcun danno ne tanto meno dei feriti, vista la sua moderatezza.

TERREMOTO OGGI MARCHE, UNA LIEVE SCOSSA A MACERATA

Un’altra scossa di terremoto è stata registrata oggi nella regione Marche, precisamente a 4 chilometri dalla città di Macerata. Anche in questo caso si è trattato di un sisma lieve, avendo avuto una magnitudo di soli 1.5 gradi sulla scala Richter, e le sue coordinate geografiche sono state 43.3150 gradi di latitudine, 13.5020 di longitudine, e una profondità di 38 chilometri sotto il livello del mare.

Il terremoto di oggi nelle Marche è avvenuto alle ore 00:02, ed è stato localizzato dalla ala Sismica INGV-Roma che ha segnalato altresì i comuni limitrofi, leggasi Montelupone, Morrovalle, Corridonia, Montecassiano e Recanati. Infine per quanto riguarda le cittadine in zona, si segnala Ancona a distanza di 34 chilometri, con Fano più staccata a 71. Anche in questo caso il terremoto non ha causato danni ne feriti.







© RIPRODUZIONE RISERVATA