Terremoto oggi Roma M 2.0/ Ingv ultime notizie, trema anche Campobasso

- Davide Giancristofaro Alberti

Secondo quanto segnalato dall’Ingv, nella giornata di oggi si è verificata una scossa di terremoto di magnitudo 2.0 gradi sulla scala Richter a Roma

Terremoto Reggio Emilia
Terremoto oggi a Canossa, Reggio Emilia (mappa INGV, 2022)

Anche oggi, giovedì 19 maggio 2022, si sono verificate delle scosse di terremoto in Italia, e non solo. Nel dettaglio, stando a quanto segnalato dall’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, l’ultimo evento tellurico è stato quello segnalato a cinque chilometri a sud ovest di Montelibretti, località in provincia di Roma, un sisma con una magnitudo di 2.0 gradi sulla scala Richter.

L’evento tellurico è avvenuto di preciso alle ore 2:07 della notte passata, fra mercoledì 18 e giovedì 19 maggio 2022, e le sue coordinate geografiche sono state 42.0950 gradi di latitudine, 12.7220 di longitudine, e una profondità di otto chilometri sotto il livello del mare. Stando a quanto segnalato dalla Sala Sismica INGV-Roma, in zona vi sono i comuni di Palombara Sabina, Moricone, Sant’Angelo Romano, Montorio Romano e Nerola, mentre le città più vicine sono risultate essere Guidonia Montecelio e Tivoli, distanti rispettivamente undici e sedici chilometri dall’epicentro, con Roma più staccata a 30 chilometri.

TERREMOTO OGGI A CAMPOBASSO, TUTTI I DETTAGLI DEL SISMA

Un’altra scossa di terremoto lieve è stata registrata oggi dall’Ingv in provincia di Campobasso, di preciso a cinque chilometri a sud ovest della località di Pietracatella. La scossa ha avuto una magnitudo di 1.7 gradi sulla scala Richter, e coordinate geografiche pari a 41.5570 gradi di latitudine, 14.8320 di longitudine, e una profondità di 23 chilometri sotto il livello del mare.

L’evento è avvenuto poco dopo l’una e mezza di notte, di preciso alle ore 1:32, e ha interessato i comuni di Jelsi, Toro, Monacilioni, Campodipietra e Riccia, tutti della provincia di Campobasso. Benevento, San Severo e Foggia, sono state invece le città più vicine al sisma, anche se ovviamente lo stesso non ha provocato alcun danno a edifici o vie di comunicazione, ne tanto meno dei feriti. Lo stesso esito ha avuto la scossa di terremoto verificatasi oggi in provincia di Roma, evento tellurico molto lieve senza alcuna conseguenza diretta sulla popolazione. Da segnalare infine una scossa di terremoto avvenuta stamane in quel di Umbriatico, in provincia di Crotone, di magnitudo 2.0 gradi.







© RIPRODUZIONE RISERVATA