Terremoto oggi Salerno M 1.9/ Ingv ultime notizie, trema anche il Vesuvio

- Alessandro Nidi

Stando all’Ingv nella giornata di oggi si è verificata una scossa di terremoto in provincia di Salerno, con una magnitudo di 1.9 gradi sulla scala Richter

terremoto salerno 16 agosto 2022 640x300
Terremoto a Salerno oggi, martedì 16 agosto 2022 (foto: INGV)

Ritorna l’appuntamento con il bollettino terremoto di oggi, martedì 16 agosto 2022, che, per mezzo delle statistiche e dei dati forniti dal portale telematico ufficiale dell’INGV, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, monitora gli eventi di natura tellurica in Italia e nel resto del mondo tutti i giorni e a qualsiasi ora del giorno, assolutamente in tempo reale. In data odierna si segnala una scossa a 2 chilometri a est di Castelnuovo di Conza, in provincia di Salerno. Il sisma è stato di magnitudo 1.9 gradi sulla scala Richter e si è presentato con una scossa riscontrata alle 3.43 della mattinata odierna.

Il terremoto di oggi nel Salernitano ha avuto coordinate geografiche pari a 40.8140 gradi di latitudine, 15.3440 gradi di longitudine, e una profondità di 10 chilometri sotto il livello del mare, mentre, per quanto riguarda le località in zona, la sala sismica INGV-Roma segnala Castelnuovo di Conza, Santomenna, Sant’Andrea di Conza, Laviano, Conza della Campania, Pescopagano, Castelgrande, Teora, Cairano, Caposele, Valva, Colliano, Calabritto, Calitri, Andretta, Muro Lucano, Rapone, Senerchia, Morra De Sanctis, Lioni, Oliveto Citra, San Fele, Ruvo del Monte, Bella, Palomonte, San Gregorio Magno, Sant’Angelo dei Lombardi, Guardia Lombardi.

TERREMOTO OGGI SUL VESUVIO: I DATI DELL’INGV

Il terremoto di oggi in provincia di Salerno non ha causato danni e/o feriti e la stessa cosa può dirsi per il sisma che si è verificato sul Vesuvio. L’epicentro è stato localizzato proprio all’altezza del vulcano e l’evento tellurico è stato caratterizzato da una magnitudo di 1.1 sulla scala Richter. Il sisma è avvenuto all’1.02 della giornata odierna, martedì 16 agosto 2022, ed è stato localizzato dalle apparecchiature della sala operativa INGV-OV di Napoli.

Le sue coordinate geografiche sono state pari a 40.8250 gradi di latitudine, 14.4230 gradi di longitudine, e una profondità di o chilometri sotto il livello del mare. Il terremoto è stato localizzato a 6 chilometri a est di Portici, a 6 chilometri a nord-est di Torre del Greco, a 7 chilometri a est di Ercolano, a 12 chilometri a est di Scafati, a 14 chilometri a sud-est di Acerra, a 14 chilometri a sud-est di Casoria, a 15 chilometri a est di Napoli, a 15 chilometri a sud-est di Afragola, a 15 chilometri a nord-ovest di Castellammare di Stabia, a 21 chilometri a est di Marano di Napoli, a 22 chilometri a sud-est di Giugliano in Campania, a 25 chilometri a sud-est di Aversa, a 28 chilometri a nord-ovest di Cava de’ Tirreni, a 28 chilometri a est di Pozzuoli, a 29 chilometri a sud di Caserta, a 33 chilometri a nord-ovest di Salerno, a 33 chilometri a ovest di Avellino, a 46 chilometri a sud-ovest di Benevento e a 53 chilometri a ovest di Battipaglia.







© RIPRODUZIONE RISERVATA