Terremoto oggi Salerno M 2.0/ Ingv ultime notizie, scossa anche nel mar Tirreno

- Davide Giancristofaro Alberti

Nella località di Salerno è stato segnalato nella giornata di oggi una scossa di terremoto di magnitudo 2.0 gradi sulla scala Richter: i dettagli forniti dall’Ingv

terremoto Salerno
Terremoto in provincia di Salerno (screen INGV)

Le scosse di terremoto che sono state registrate oggi o nelle ultime ore in Italia e nel resto del mondo. Facciamo il consueto punto sui movimenti tellurici principali grazie all’aiuto del bollettino giornaliero dell’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Le ultime scosse sono tutte concentrate nel sud della nostra penisola, a cominciare dal terremoto di oggi, registrato in provincia di Salerno, nella regione Campania. Poco dopo la mezzanotte di ieri, erano le 00:07 di preciso, a 5 chilometri a est della località di Sala Consilina, l’Ingv ha segnalato un movimento tellurico di magnitudo 2.0 gradi sulla scala Richter

Il sisma è avvenuto in una zona con coordinate geografiche pari a 40.419 gradi di latitudine, 15.649 di longitudine e una profondità di 9 chilometri sotto il livello del mare, e stando a quanto comunicato dalla Sala Sismica INGV-Roma, in zona vi sono i comuni di Brienza, Marsico Nuovo, Sasso di Castalda, Paterno e Padula, tutte località in provincia di Potenza, visto che il terremoto di oggi è avvenuto non lontano dalla regione Basilicata.

TERREMOTO OGGI A SALERNO, MAR TIRRENO E MESSINA: I DETTAGLI DELL’INGV

Proprio la città lucana è risultata essere quella più vicina all’epicentro, a 28 chilometri di distanza, con Battipaglia a 60. Nella serata di ieri è stato segnalato un altro terremoto dall’Ingv, precisamente alle ore 20:19 in quel del Mar Tirreno Meridionale di magnitudo 2.4 gradi sulla scala Richter. L’evento tellurico è avvenuto in una zona con coordinate geografiche (lat, lon) 38.666, 14.131, in mare aperto, ad una profondità di 9 km.

Essendo stato segnalato lontano dalla costa, non vi sono comuni limitrofi, mentre le due città più vicine sono risultate essere Bagheria e Palermo, rispettivamente a 85 e 91 chilometri. Infine segnaliamo un terremoto avvenuto ieri mattina alle ore 10:15 in provincia di Messina, in località Barcellona Pozzo di Gotto. Il sisma ha avuto una profondità di 10 chilometri sotto il livello del mare e una potenza di 2.2 gradi sulla scala Richter.



© RIPRODUZIONE RISERVATA