TERREMOTO OGGI TOKYO M 6.2/ Ingv ultime notizie: violenta scossa, no allerta tsunami

- Davide Giancristofaro Alberti

Terremoto oggi Tokyo M 6.2: alle ore 12:03, le 19:03 locali, un violento movimento tellurico ha scosso la costa est del Giappone, ecco i dettagli.

terremoto terni 2021 ingv 628x300 Terremoto Terni (Ingv)

Pochi minuti fa si è verificata una potente scossa di terremoto in quel di Tokyo, in Giappone, con una magnitudo di 6.2 gradi sulla scala Richter. L’evento tellurico sarebbe avvenuto in mare, ma molto vicino alla costa, nella zona est della nazione nipponica. Stando a quanto specificato dall’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, tramite il proprio sito online in cui vengono registrati e aggiornati i vari movimenti tellurici, il sisma è avvenuto di preciso alle ore 12:03 italiane, quando in Giappone erano le 19:03 di sera.

In merito invece alle coordinate geografiche, la Sala Sismica INGV-Roma, ha segnalato 35.4850 gradi di latitudine, 140.8580 di longitudine, e una profondità di 50 chilometri sotto il livello del mare. Al momento non è stata diramata alcuna allerta tsunami, in attesa di eventuali aggiornamenti. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

TERREMOTO OGGI TERNI M 1.9/ INGV ULTIME NOTIZIE, SCOSSA LIEVE ANCHE A COSENZA

E’ venerdì 26 maggio 2023 e come ogni giorno anche oggi andremo a scoprire insieme quali sono state le principali scosse di terremoto che si sono verificate in Italia così come fuori dai confini nazionali. Come comunicato dal sito dell’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, nella giornata di oggi è avvenuto un terremoto a cinque chilometri a nord ovest della località di Ferentillo, in provincia di Terni, in Umbria.

Il sisma è stato molto lieve, avendo avuto una magnitudo di 1.9 gradi sulla scala Richter, ed è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma nel cuore della notte passata, precisamente alle ore 3:45 fra giovedì 25 e venerdì 26 maggio 2023. Le sue coordinate geografiche sono state 42.6470 gradi di latitudine, 12.7450 di longitudine, e una profondità di 17 chilometri sotto il livello del mare, mentre i comuni individuati nel raggio di 20 chilometri sono stati Montefranco, Arrone, Spoleto, Scheggino e Polino, località della provincia di Terni quanto di Perugia. Proprio Terni è risultata essere la città più vicina al sisma, distante 12 chilometri, con Foligno più staccata a 35 e quindi Viterbo a 58.

TERREMOTO OGGI, SISMA LIEVE A COSENZA: I DETTAGLI INGV

Da segnalare anche un’altra scossa di terremoto lieve avvenuta oggi, quella a tre chilometri a sud ovest di Frascineto, in provincia di Cosenza, con una magnitudo di 1.3 gradi sulla scala Richter.

Il terremoto è stato registrato alle ore 4:42 di oggi, in un epicentro con coordinate geografiche pari a 39.8140 gradi di latitudine, 16.2520 di longitudine e una profondità, il cosiddetto ipocentro, pari a 9 chilometri sotto il livello marino. Secondo la Sala Sismica INGV-Roma, in zona vi sono i comuni di Castrovillari, Civita, Cassano all’Ionio, San Basile e Saracena, tutti del cosentino, mentre la città più vicina alla zon adel terremoto è risultata essere Cosenza, distante 58 chilometri, con Lamezia Terme a 93, quindi Matera e Potenza a 99. Le scosse di terremoto segnalate su questa pagina non hanno causato danni ne tanto meno dei feriti.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Terremoto

Ultime notizie