THE KOLORS E ELODIE/ “Con Pensare Male siamo tornati alle origini” (Music Awards)

- Matteo Fantozzi

The Kolors e Elodie, Seat Music Awards: il nuovo pezzo Pensare male ha già riscosso grandissimo successo, lo vedremo riproposto anche nell’evento in onda stasera su Rai uno.

Elodie e i The Kolors
Elodie e i The Kolors

The Kolors e Elodie accendono l’Arena di Verona con “Pensare male”. Il loro brano è uno dei più apprezzati dal pubblico presente all’Arena, che canta insieme a loro. Al termine dell’esibizione i complimenti di Carlo Conti e Vanessa Incontrada per i The Kolors ed Elodie. I The Kolors: “Stasera avete visto la nostra Elodie? Ve l’abbiamo portata qui in una versione un po’ spagnola”. La canzone “Pensare male” richiama per stile e musicalità i brani degli inizi di carriera del gruppo: “E’ vero, in qualche modo abbiamo ripreso quello stile. Sono passati dieci anni ma siamo tornati lì con questo brano. Devo dire che in generale sta tornando tanto il suonato…e sono contento”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

‘Pensare male’ è un successo

Panorama definisce Pensare male dei The Kolors ft Elodie “la canzone più trasmessa dalle radio italiane”. La riproporranno stasera ai Seat Music Awards ed è in effetti questa la hit che da marzo a oggi, ha fatto piazza pulita della concorrenza diventando, per le orecchie di fans e non solo, se non ancora un tormentone estivo, di certo la vera colonna sonora di questa primavera tardiva incerta tra sole e pioggia. Recentemente molto attivi per la promozione di tour e album tra le varie radio, li abbiamo ascoltati anche a “RadioMag” di R101, e solo pochi giorni prima a “105 Mi Casa”, dove i The Kolors, insieme alle prossime date live, hanno raccontato in questa loro video intervista il segreto all’origine di “Pensare male”: la loro insicurezza di persone. Un vero scandalo, di questi tempi che dei ragazzi narrino la difficoltà di vivere il presente.

The Kolors e Elodie: successo con Rambla

Per Elodie non si parla solo del featuring con i The Kolors, che vedremo ai Seat Music Awards, la ragazza era già nella hit con “Rambla” dove più che la featuring di Ghemon era stata la sua spinta sexy a farsi ricordare. E allora possiamo dirlo: quando non canta, tra le altre cose, a Elodie piace stuzzicare l’immaginazione dei fans. Infatti, solo il mese scorso i followers erano letteralmente impazziti per un nudo gentilmente offerto sui social. E se poi ci aggiungiamo i commenti lusinghieri dell’ormai ex porno attore Franco Trentalance e il recente balletto in micro top con decollete in bella mostra, è inevitabile che Elodie oggi sia seguita oltre che per la voce anche per il fisico invidiabile da sex symbol. Buon per Stash, che il gossip aveva accreditato come amore ufficiale della bella cantante, come scriveva Kontrokultura.

Un motore per i social

Elodie di suo è un motore per i social. Due anni fa scuoteva il suo pubblico raccontando la fine del rapporto con Emma, mentre questo aprile molti l’hanno accostata a Mario Balotelli. Ne’ va dimenticato lo strascico della polemica a distanza tra Red Ronnie e la sua ospite Emma, appunto, e la ex fiamma Elodie, ripresa dalle autorevoli pagine di Rockol e motivo per una guerra tra fan che ricordava in scala ridotta quella tra Ligabue e Vasco. Gossip a parte, in tempi come questi di crisi del mercato discografico, questi ragazzi hanno capito il vero segreto: bisogna unirsi e fare squadra. Il pubblico ha capito e accolto benissimo il progetto che unisce The Kolors e Elodie. E i Seat Music Awards hanno scelto di confermare vendite e consenso premiandoli.

Il video “Pensare male” dei The Kolors e Elodie



© RIPRODUZIONE RISERVATA