The Sims 5, le anticipazioni/ Multiplayer, single e una valanga di personalizzazioni

- Davide Giancristofaro Alberti

EA sta continuando a sviluppare The Sims 5, il quinto capitolo dell'amatissimo simulatore di vita: ecco tutte le novità emerse in queste ore

the sims5 1 640x300 The Sims 6, screen da Youtube

Nelle ultime ore sono emerse una serie di anticipazioni molto interessanti e promettenti riguardanti l’atteso The Sims 5, il quinto capitolo della serie videoludica di simulazione di vita, capace di vendere più di 200 milioni di copie in tutto il mondo. Al momento, come si legge su Wired, il videogame in questione non ha ancora un nome ufficiale e internamente a EA, la software house che lo sta sviluppando, si chiama Project Rene. Si sa inoltre che il prossimo The Sims cercherà di unire al meglio una parte multiplayer mmo, con quella single player, da sempre il “core” dello stesso videogioco.

Ci sarà ovviamente spazio alla personalizzazione del personaggio e dell’abitazione che sarà qualcosa di mai visto fino ad ora in The Sims, e si potranno modificare anche i comportamenti per ottenere dinamiche che risulteranno essere difficili da prevedere. In merito alla data d’uscita tutto tace, anche perchè Electronic Arts sta continuando a supportare il suo buon The Sims 4, per cui il prossimo mese di marzo sarà disponibile una nuova espansione incentrata sui bebè.

THE SIMS 5, LE PAROLE DEL DIRETTORE DI PROJECT RENE

In occasione del recente evento Behind The Sims Summit sono comunque emerse alcune interessanti indiscrezioni riguardanti in particolare il gameplay. Milioni di giocatori di tutto il mondo potranno interagire fra loro grazie all’online, ma come detto sopra, la parte singola non sarà affatto trascurata: “Crediamo di poter puntare su entrambe le modalità – le parole di Grant Rodiek, game director di Project Rene – perché sappiamo che i nostri giocatori vogliono vivere un’esperienza intima e personale”.

Pubblicate anche le prime immagini che risultano però essere provvisorie e riguardanti la build in versione alpha, quindi una versione ben lontana da quella finale. Si può notare un’interfaccia molto ampia per la versione Pc, ma lo stesso dovrebbe avvenire anche per PS5 e Xbox Series X, le due console “next gen” su cui dovrebbe uscire The Sims 5. Per mobile, infine, si punterà a pacchetti più semplificati.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Hi-Tech

Ultime notizie