Tromba d’aria Spino d’Adda e Versilia/ Video: paura in spiaggia, ombrelloni divelti..

- Silvana Palazzo

Tromba d’aria a Spino d’Adda e in Versilia: video. Paura in spiaggia, tetti scoperchiati, ombrelloni divelti, danni e allagamenti

tromba daria versilia
Tromba d'aria in Versilia

Il maltempo ha causato diverse trombe d’aria nelle ultime ore in Italia. Pioggia e grandine hanno provocato allegamenti e danni in molti comuni, a partire da Crema. A Spino d’Adda, in provincia di Cremona, si è abbattuta una tromba d’aria che ha scoperchiato tetti e tranciato linee della corrente elettrica. Ha colpito buona parte del cremasco, come Pandino e la stessa città di Crema dove alcune strade si sono allagate. Poi una bomba d’acqua ha colpito Soresina e Castellone, arrivando a Cremona. Anche il weekend in Versilia è cominciato all’insegna del maltempo. Anche qui si è creata una tromba d’aria, con vento, pioggia e pure grandine. Da Forte dei Marmi a Viareggio un cielo di nubi scure ha coperto la costa dell’alto Tirreno fin dal mattino. La tromba d’aria ha sollevato gli ombrelloni in più stabilimenti, facendoli volare. Un’altra ha sorpreso i turisti a Torre del Lago, con i bagnanti che hanno trovato riparo sotto le cabine o nei bar. Sono anche caduti alberi, per fortuna senza conseguenze, invece a Lido di Camaiore un pino ha danneggiato alcune auto parcheggiate schiantandosi al suolo.

TROMBA D’ARIA SPINO D’ADDA E VERSILIA

Il maltempo si è riversato in poco tempo sulla Versilia, dove una tromba d’aria ha seminato il panico e provocato ingenti anni su tutto il territorio. Linee telefoniche mute, traffico bloccato, allagamenti e alberi caduti sulle auto in sosta sono solo alcune delle conseguenze. A Viareggio c’è stato un fuggi fuggi generale dalle spiagge e dalle piscine degli stabilimenti all’interno dei bar per evitare vento e pioggia che ha sferzato tutto il litorale. A Camaiore il vento ha fatto crollare alcuni alberi i cui tronchi hanno portato alla chiusura di via Italica. Il vento forte, che è sembrato quasi una tromba d’aria, si è invece abbattuto nel centro città a Pisa con raffiche che hanno costretto i commercianti a mettere in sicurezza ombrelloni e tende. Le immagini che stanno circolando sui social sono impressionanti e rendono bene l’idea del maltempo che si è abbattuto in gran parte dell’Italia nelle ultime ore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA