ULTIME NOTIZIE/ Oggi ultim’ora: busta sospetta per Zingaretti, c’è eroina (13 agosto)

- Fabio Belli

Ultime notizie di oggi, martedì 13 agosto 2019. Ultim’ora: Nadia Toffa è morta contro il cancro. Pd, aperta da artificieri busta sospetta per Zingaretti: dentro eroina.

ultime notizie
Pd, Nicola Zingaretti (LaPresse)

Conteneva dell’eroina il pacco sospetto recapitato alla sede del Pd al Nazareno. Lo riporta “La Repubblica”, sottolineando come la busta, indirizzata al segretario Nicola Zingaretti, sia stata aperta dagli artificieri che tuttora sono presenti nella sede romana del Partito Democratico insieme ai vigili del fuoco e agli uomini della Digos. Dai primi controlli effettuati, il plico è risultato proveniente dalla Gran Bretagna. In questo momento l’area davanti all’ingresso della sede del Pd è transennata e sorvegliata dai militari che abitualmente con una camionetta si trovano davanti al Nazareno. Dunque l’allarme che era scaturito dopo il recapito del pacco sospetto sembra perlopiù cessato: da capire chi abbia deciso di far arrivare la busta nella sede del Partito Democratico seminando il panico. (agg. di Dario D’Angelo)

Ultime notizie: Pd, busta sospetta per Zingaretti

Paura al Nazareno, sede del Partito Democratico: secondo quanto riporta Agi, è stata recapitata una busta sospetta al segretario Nicola Zingaretti. Sul posto sono giunti gli agenti della digos, artificieri e vigili del fuoco. Secondo quanto evidenzia l’agenzia, all’interno della busta – proveniente dal Regno Unito (La Presse riporta da Leeds, ndr) – era contenuta della polvere. Il Messaggero riporta che il pacco era accompagnato da una lettera di minacce rivolta al governatore della Regione Lazio, ma non si conoscono ulteriori dettagli per il momento. Attesi aggiornamenti nel corso delle prossime ore sul contenuto della busta intercettata dalle forze dell’ordine. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

Ultime notizie, crisi Governo: Pd apre al M5s

Oggi al Senato si vota il calendario della crisi di Governo ed è scontro totale tra i vari partiti. Tra elezioni immediate e l’approvazione del taglio dei parlamentari, si accende il dibattito sul possibile asse tra Movimento 5 Stelle e Partito Democratico, con i dem che aprono al dialogo con i grillini. Intervenuto ai microfoni di Circo Massimo, Maurizio Martina ha spiegato: «Siamo in un passaggio delicatissimo per il Paese, siamo di fronte ad una svolta autoritaria pericolosa. Il M5s è nelle condizione di produrre una svolta politica? Se sì, io sono pronto ad andare al confronto, pur sapendo che è difficilissimo». Dello stesso avviso Dario Franceschini: «Bettini indica un percorso difficile ma intelligente che credo valga la pena provare a percorrere. Sarà pieno di insidie e potremo provarci solo con un patto interno al Pd: lavorare tutti come una squadra, unita intorno al segretario». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

Ultime notizie, Nadia Toffa è morta

Le Iene annunciano la morte di Nadia Toffa. Dopo anni trascorsi a combattere contro il cancro al cervello, si è spenta a soli 40 anni. Il primo malore risale al 2017. Particolarmente attiva sui social, aveva condiviso con i suoi fan i momenti bui della sua malattia, con la madre sempre al suo fianco. Il primo ciclo di chemioterapia, i suoi pensieri, le sue dichiarazioni, il taglio dei capelli: i suoi fan le hanno sempre mostrato il loro affetto la loro vicinanza. “Niente per noi sarà più come prima. Ciao Nadia”: si legge sul profilo Twitter ufficiale de Le Iene. Nonostante l’aggravarsi della malattia, Nadia Toffa era anche tornata in tv, proprio nello studio de Le Iene, dove con passione ha svolto il suo lavoro fino all’ultimo momento in cui è riuscita a sostenere l’impegno.

Ultime notizie, scontri in Parlamento

È stato fissato per oggi, 13 agosto, il voto sul calendario che darà ufficialmente inizio alla crisi di governo, ma in Parlamento è già scontro. Infatti, lo schieramento composto da Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia aveva richiesto di fissare la discussione sulla mozione di sfiducia al Presidente del Consiglio già il 14 agosto. Richiesta alla quale però si sono fermamente opposti i gruppi parlamentari di PD e Movimento Cinque Stelle.

Ultime notizie, probabile spaccatura del PD

Nonostante il Movimento Cinque Stelle, per bocca dell’ormai ex ministro Luigi Di Maio, abbia smentito le voci di un possibile accordo con Renzi, il Parito Democratico pare stia vivendo un momento di crisi. La spaccatura nasce appunto dalla proposta di Renzi di formare un governo di scopo con i grillini. All’ala dei “renziani” si è però opposta la corrente capitanata dall’attuale segretario Zingaretti, secondo il quale creare ulteriori motivi di divisione sarebbe un regalo per Salvini.

Ultime notizie, confronto a Roma con gli alleati per Salvini

Silvio Berlusconi avrebbe richiesto un incontro per domani con Matteo Salvini e Giorgia Meloni. I numeri sulla mozione di sfiducia sono tutt’altro che certi, così come non è affatto scontato che e quando si vada alle elezioni. Per questi motivi Berlusconi suggerisce di costruire una strada unica e un progetto condiviso da tutti gli alleati per dare un governo forte al Paese.

Ultime notizie, ponte Morandi: a un anno dal crollo

A un anno dalla tragedia che ha sconvolto la città di Genova, riapre ufficialmente Via Porro. Buone notizie dunque sia per i settecento sfollati, i quali sono stati tutti sistemati nelle nuove abitazioni, che per i pendolari. Intanto la città si prepara alla commemorazione del 14 agosto per stringersi attorno ai familiari delle vittime.
Autostrade ha infine assicurato che entro la fine di settembre verranno rimossi gli ultimi detriti.

Ultime notizie, donna aggredita a Milano

Una donna di sessantaquattro anni è stata aggredita in pieno centro a Milano. Era mezzogiorno, quando un giovane immigrato, proveniente dal Bangladesh, ha ferito la donna alla gola, nel tentativo di rubarle il cellulare. Per fortuna la signora è stata soccorsa dai passanti e dai gestori delle attività del luogo. Si tratta dell’ennesimo caso di violenza nel capoluogo lombardo.

Ultime notizie, allerta caldo

Fenomeni atmosferici estremi si stanno verificando in tutto il mondo. Non fa eccezione l’Italia che in questi ultimi giorni è stata colpita da un’ondata di caldo anomalo, soprattutto al centro-sud. Al nord, invece, specie nel Piemonte, si registrano forti temporali e grandinate con chicci di quattro centimetri di diametro.
A portare via il caldo ci penserà la giornata di Ferragosto che gran parte degli italiani trascorrerà fuori casa, tra mare, montagna e musei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA