Ultime notizie/ Ultim’ora oggi, Farnesina sconsiglia viaggi all’estero causa covid

- Silvana Palazzo

Ultime notizie, ultim’ora oggi. Il ministero degli esteri sconsiglia agli italiani di effettuare viaggi all’estero vista la situazione covid

Covid Londra
Londra, regole strade per emergenza Covid (LaPresse, 2020)

Niente viaggi oltre i confini, o meglio, questo è il consiglio della Farnesina agli italiani. Come riferisce l’edizione online dell’agenzia Ansa, il ministero degli esteri invita i nostri connazionali a non viaggiare all’estero vista la situazione epidemiologica nel Vecchio Continente. Di conseguenza, meglio non mettersi in viaggio se non per ragioni strettamente necessarie. La Farnesina, come scrive l’agenzia Ansa, fa inoltre sapere che, tenendo conto dell’elevato numero di contagi in molti paesi europei, su tutti Francia, Spagna e Regno Unite, non sono da escludere restrizioni ulteriori agli spostamenti, che eventualmente potrebbero complicare il rientro in Italia. Situazione simile per quanto riguarda anche i viaggi e le destinazioni extra Unione Europea. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, morto Thomas Oppermann, numero 2 parlamento tedesco

E’ morto improvvisamente Thomas Oppermann. Il vice-presidente del parlamento tedesco, membro dell’Spd, è deceduto all’età di 66 anni nelle scorse ore. Una notizia che è stata riportata in queste ore dai media tedeschi, fra cui anche la Dpa, l’agenzia di stampa principale della Germania. Oppermann stava lavorando ad un servizio con la tv Zdf quando ha accusato un malore: a quel punto è stato portato d’urgenza in ospedale, dove però è morto nel giro di poche ore. Thomas Oppermann aveva annunciato di non volersi ricandidare al Bundestag, il parlamento tedesco, dopo una carriera di ben tre decadi fra i vertici del partito socialdemocratico, per cui era stato anche il capogruppo parlamentare nel periodo 2013-2017. Come ricorda l’agenzia Ansa, soltanto quattro giorni fa era stato a Roma per incontrare alcuni politici del Belpaese. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie: Dpcm, stop bar e locali alle 18

Firmato dal Premier Conte, il nuovo Dpcm che contiene le misure per contrastare il coronavirus è un semi lockdown che entra in vigore dalla giornata di oggi e sarà valido fino al prossimo 24 novembre. Lo stop alle ore 18:00 all’attività di bar e ristoranti è stato confermato come nelle previsioni, mentre non ci sarà la chiusura obbligatoria la domenica ed i festivi. Le poche modifiche rispetto alla prima bozza vanno incontro alle richieste che erano state formulate da parte delle regioni. Per quanto riguarda i centri commerciali, non ci saranno le temute chiusure nei giorni del fine settimana e allo stesso modo si potrà continuare a circolare tra le regioni. Confermata anche la didattica a distanza per le scuole superiori, che dovrà essere svolta almeno al 75%. Questo dovrebbe consentire l’alleggerimento del carico di spostamenti in autobus ed altri mezzi pubblici. Viene inoltre raccomandato di evitare gli spostamenti non necessari al di fuori del proprio comune. Divieti anche per quanto riguarda feste e sagre, mentre per i musei le visite saranno contingentate.

ULTIME NOTIZIE, CORONAVIRUS: BOLLETTINO 25 OTTOBRE

Si incrementa ancora il numero dei contagi nelle ultime 24 ore. Con 161.880 tamponi effettuati il numero dei nuovi casi è salito a quota 21.273, mentre i decessi sono stati 128 in calo rispetto ai 151 di ieri. Nei reparti di terapia intensiva si registra un aumento di 80 malati, mentre i guariti sono 2.086. I dati relativi alle regioni riportano ancora una volta un aumento di contagi per la Lombardia che arriva a quota 5.762, ma anche altre regioni sono in emergenza come la Campania dove i nuovi casi sono 2.590, il Piemonte che arriva a 2.800, la Toscana con 1.800 e il Lazio con 1.541. In tutte queste regioni preoccupa l’aumento dei casi pur con un minor numero di tamponi effettuati rispetto al giorno precedente.

ULTIME NOTIZIE, CONFERENZA STAMPA PREMIER

Dopo la promulgazione del nuovo Dpcm, Giuseppe Conte ha tenuto una conferenza stampa nella quale ha chiesto a tutti gli italiani dei sacrifici per avere un Natale più sereno. Rispondendo alle domande che gli sono state rivolte, Conte ha anche dichiarato che sono pronti gli indennizzi per le attività che subiranno danni economici da queste misure restrittive e che questi indennizzi saranno versati direttamente dall’Agenzia delle Entrate sui conti correnti delle aziende o delle persone che subiranno un danno economico. Conte ha parlato della necessità di contenere assolutamente i contagi, con il tracciamento che sta sfuggendo di mano dati i molteplici focolai presenti su tutto il territorio nazionale.

ULTIME NOTIZIE, IL CORONAVIRUS NEL MONDO

Le notizie relative al resto del mondo sono molto preoccupanti con la Spagna che ha dichiarato il coprifuoco notturno in tutta la nazione, mentre la Francia ha registrato un nuovo record di contagi, arrivando a quota 52mila. Per quanto riguarda gli Stati Uniti, che si stanno preparando all’elezione del nuovo presidente, un membro dello staff di Mike Pence, attuale vicepresidente Usa, è stato trovato positivo al Covid. In Spagna il Premier Pedro Sanchez ha rivolto un appello a tutta la popolazione per restare il più possibile all’interno delle proprie case. La Germania ha imposto la quarantena oppure l’obbligo di effettuare il tampone a chi arriva sul proprio territorio provenendo da 11 regioni italiane, considerate zone a rischio. Anticipata l’ora di inizio del coprifuoco anche in Belgio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA