Ultime notizie/ Ultim’ora oggi. Israele, Netanyahu a Gantz “Un governo di unità”

- Carmine Massimo Balsamo

Ultime notizie, ultim’ora oggi. “Facciamo un governo di unità nazionale”. Così il premier uscente di Israele, Netanyahu a Gantz (19 settembre 2019)

israele ashkenazy lapid gantz yaalon lapresse1280
Da sin. a destra: Gabi Ashkenazi, Yair Lapid, Benny Gantz e Moshe Yaalon (LaPresse)

Nessun vincitore in Israele dopo elezioni degli scorsi giorni. I due grandi partiti, il Likud del premier uscente Benyamin Netanyahu, e il Blu Bianco dello sfidante Benny Gantz, non hanno raggiunto il quorum necessario per governare, leggasi 61 seggi, e di conseguenza bisognerà costituire un governo di unità nazionale, composto da forze politiche di coalizioni differenti. Ne è convinto il presidente del consiglio, che rivolgendosi al suo rivale ha spiegato: «Dobbiamo dar vita ad ungoverno esteso di unità oggi stesso. Il popolo si aspetta da noi due che diamo prova di responsabilità ed avviamo una cooperazione». Netanyahu ha proseguito: «Durante la campagna elettorale ho fatto appello alla costituzione di un governo di destra. Ma con mio dispiacere il risultato delle elezioni dimostra che esso non è fattibile. Il popolo non ha scelto fra i due blocchi. Per cui non c’è altra scelta che dar vita ad un governo il più vasto possibile, che si poggi su tutte le forze a cui Israele sta a cuore». Quindi il premier si è rivolto così a Gantz: «Faccio appello a te, Benny. Incontriamoci oggi stesso, a qualsiasi ora, per mettere in moto questo processo che è di importanza essenziale. Occorre fare tutto il possibile per evitare una terza tornata elettorale». (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, caso Sozzani, Governo M5s-Pd ko

Meno tasse, lotta all’evasione e più lavoro, questa la ricetta esposta dal premier Giuseppe Conte ai sindacati durante la riunione tenutasi ieri a Palazzo Chigi. Il Presidente del Consiglio ha mostrato una netta apertura alle sigle sindacali di Cgil, Cisl e Uil. All’incontro hanno partecipato i segretari Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo. Al termine della riunione i tre segretari di Cgil, Cisl e Uil si sono detti soddisfatti delle parole del premier Conte, sottolineando come questo possa essere definito un buon punto di partenza.

Ultime notizie Governo, caos per voto segreto: maggioranza battuta

La maggioranza M5S-Pd è stata battuta alla Camera a seguito della votazione sul procedimento relativo a Diego Sozzani, esponente di Forza Italia. La maggioranza avrebbe dovuto dare l’ok alla detenzione, confermando la scelta assunta durante la Giunta per le Autorizzazioni di Montecitorio nel luglio scorso. Decisivo il voto contrario di 46 franchi tiratori da ricercarsi tra le fila del Partito democratico e Italia Viva.

Ultime notizie, Berlusconi: è governo delle quattro sinistre

Silvio Berlusconi si è espresso di nuovo in maniera negativa sull’esperienza del nuovo governo Conte bis. Il leader di Forza Italia si è concesso una battuta di fronte ai giornalisti presenti, sottolineando come l’attuale esecutivo giallorosso sia in realtà il governo delle quattro sinistre. L’ex Presidente del Consiglio ha inoltre sottolineato le differenze che separano Forza Italia dalla Lega, senza però escludere l’utilizzo della piazza se il governo giallorosso metterà le mani nelle tasche degli italiani.

Ultime notizie, Israele: voto non risolve lo stallo

Lo stallo atteso in Israele è stato confermato dopo l’esito ufficiale delle ultime elezioni politiche che vedevano contrapposti Netanyahu e Gantz. Il Presidente uscente ha dichiarato che l’ipotesi più percorribile è un governo di grandi alleanze con lui alla guida, in modo da scongiurare il pericolo di un governo che si appoggi sui partiti arabi.

Ultime notizie, IPTV pirata: a rischio 700 mila utenti italiani

Oltre 700 mila utenti italiani rischiano una reclusione fino a 3 anni e una multa di importo massimo pari a 25.800 euro. Tutto nasce dalla doppia operazione operata dalla Guardia di Finanza e dalla Polizia, che ha portato alla decapitazione dell’organizzazione alla base della piattaforma Xtream Codes. Quest’ultima trasmetteva illegalmente i contenuti di Sky, Mediaset Premium, Infinity, Dazn e Netflix offrendo un abbonamento pari a 15 euro al mese.

Ultime notizie, Svizzera: svuotata la bio-banca delle cellule staminali

Giallo in Svizzera, dove i cordoni ombelicali donati da 15 mila famiglie italiane sono scomparsi. Le famiglie avevano affidato i cordoni ombelicali dei propri neonati a una banca di cellule staminali in Svizzera, dove sarebbero dovuti essere sottoposti al processo di crioconservazione. La banca di cellule staminali è però fallita.

Ultime notizie: la zebra a pois esiste davvero

Ora è ufficiale, la zebra a pois esiste davvero. A scoprirla un fotografo presso la località Masai Mara, nello stato del Kenya. Si tratta di un cucciolo, che vive costantemente affianco alla madre. È stato soprannominato Tira e da quando la scoperta è stata resa pubblica è divenuta la principale attrazione del safari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA