ULTIME NOTIZIE/ Oggi ultim’ora Covid: Ema, “calo efficacia vaccini con var. Omicron”

- Davide Giancristofaro Alberti

Ultime notizie, ultim’ora oggi 9 dicembre 2021: Cavaleri (Ema), “calo efficacia dei vaccini contro la variante Omicron”. Le novità nella lotta al Covid

Sede Ema
La sede dell'Ema in Olanda (LaPresse)

Ultime notizie Covid, parla il capo strategia vaccini Ema

«I dati preliminare mostrano che c’è un considerevole calo della capacità di vaccinati o guariti di respingere la variante Omicron del Covid», a dirlo è il responsabile della strategia vaccinale dell’Agenzia del Farmaco Europea (Ema) Marco Cavaleri.

Affrontando i temi più caldi della lotta al Covid-19, l’esperto italiano sottolinea come «la situazione epidemiologica in Europa resta estremamente preoccupante a causa della diffusione della variante Delta del Covid. Siamo nel bel mezzo della quarta ondata e la combinazione tra alti tassi di vaccinazione e le misure di prevenzione sono l’unica strada per uscirne». Dopo l’annuncio di Pfizer e Novavax sull’aggiornamento del vaccino anti-Covid contro la variante identificata in Sud Africa, l’Ema si tiene comunque cauta e afferma ancora con Cavaleri, «E’ troppo presto per dire se serviranno adattamenti dai vaccini attuali contro il Covid alla variante Omicron». Sul fronte nuove vaccinazioni invece il capo della task force sui vaccini chiosa, «La terza dose è sicura ed efficace già dopo 3 mesi». (agg. di Niccolò Magnani)

Ultime notizie, il bollettino Covid di ieri

Crescono ancora i contagi in Italia, facendo il registrare il nuovo record da quando è scoppiata la quarta ondata, leggasi quasi 18mila nuovi contagi, come non si vedevano da aprile. A preoccupare è anche il tasso di positività, pari al 3.2%, ma fortunatamente nelle ultime 24 sono diminuiti e nel contempo continuano a crescere le somministrazioni di vaccino anti covid, a cominciare dalle prime dosi, spinte dal nuovo decreto covid. Nel dettaglio i nuovi casi di positività sono stati 17.959 mentre i decessi sono stati 86, ed i tamponi effettuati 564.698. In aumento anche i numeri che riguardano i ricoveri con 21 in più per quanto riguarda i reparti ordinari e 15 per le terapie intensive. La regione Veneto ha superato quota 3mila e con 3.516 ha il più alto numero odierno, seguita a breve distanza dalla Lombardia con 3.373. Sopra 1000 casi si trovano il Lazio, l’Emilia Romagna, il Piemonte e la Campania. Per quanto riguarda il numero dei guariti, oggi se ne sono registrati 9..540. In totale attualmente le persone positive salgono a 249.214.

Ultime notizie, il Bundestag saluta la Merkel e accoglie Scholz

Un lungo applauso con tanto di ovazione, ha accolto nella giornata di ieri la Cancelliera uscente della Germania, Angela Merkel, al suo arrivo al Bundestag, il parlamento tedesco. All’inizio della seduta parlamentare al termine della quale è stato eletto il suo successore, il socialdemocratico Olaf Scholz come prossimo cancelliere della Repubblica federale tedesca, i colleghi di tutti i partiti hanno voluto omaggiare la Merkel, ormai prossima alla “pensione”. Un episodio che ha riportato alla mente quanto accaduto solamente poche ore prima, in occasione del Macbeth alla Scala di Milano, dove il pubblico presente ha accolto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, con ben sei minuti di applausi e una standing ovation. Qualcuno ha gridato “bis”, riferendosi alla possibilità di continuare il suo mandato, ma questo non è ovviamente nei piani del Capo dello Stato.

Ultime notizie, Papa Francesco omaggia la Madonna a Roma

Nella giornata di ieri, 8 dicembre e giorno dell’Immacolata, Papa Francesco si è recato attorno alle ore 6:00 di mattina presso piazza Mignanelli a Roma, vicino a piazza di Spagna, rendendo omaggio alla Madonna. Come da tradizione Sua Santità si è recato presso la statua della Vergine Madre di Dio, ma per evitare assembramenti ha scelto di farlo al mattino presto, in solitudine, e non nel pomeriggio come di consueto. Al termine dell’omaggio alla statua dell’Immacolata, Bergoglio si è recato presso la Basilica di Santa Maria Maggiore, pregando davanti all’icona di Maria ‘Salus Populi Romani, poi, attorno alle ore 7:00, ha fatto ritorno presso la sua abitazione in Vaticano, così come come riferito dalla Sala Stampa della Santa Sede e riportato dall’agenzia Ansa.

Ultime notizie, Silvio Berlusconi ribadisce il suo sì al presidenzialismo

Il numero uno di Forza Italia, ex presidente del consiglio, Silvio Berlusconi, ribadisce ancora una volta la sua approvazione all’idea di presidenzialismo. Intervenuto ieri in collegamento con Atreju, l’annuale festa dei Fratelli d’Italia, il Cavaliere ha spiegato, parlando con la Meloni: «Giorgia, attendo di sapere quando potrò venire a firmare la vostra petizione per l’elezione diretta del capo dello Stato». D’accordo anche il terzo leader del Centrodestra, Matteo Salvini: «Presidenzialismo, federalismo e riforma della giustizia: su queste basi il centrodestra può lavorare unito per modernizzare il Paese». Ad Atreju ha parlato infine anche Lorenzo Cesa, che ha invitato il CentroDx a votare compatto per Berlusconi nel caso in cui l’ex presidente del Milan si candidasse per le elezioni al Quirinale: «Se Berlusconi si candiderà, e noi sappiamo che lo farà, noi abbiamo un dovere nei suoi confronti che è stato fondatore del centrodestra. Faccio quindi un appello a Meloni e Salvini per lavorarci su e indicare Berlusconi candidato al Colle».

Ultime notizie, scarcerato Patrick Zaky che ringrazia l’Italia e Bologna

Patrick Zaky, 22 ore dopo il verdetto del tribunale egiziano che ne disponeva la scarcerazione in attesa della ripresa del processo, prevista per il 1 febbraio 2022. All’uscita dal carcere lo attendevano la fidanzata e la madre con le quali si è subito abbracciato, uscendo da un incubo durato 22 mesi. Zaky è uscito indossando la divisa bianca che identifica i carcerati e subito ha avuto parole di ringraziamento per l’Italia e per l’università di Bologna presso la quale studia. Resta ancora incerto se il giovane avrà l’obbligo di firma e se potrà sportarsi dalla sua residenza a Mansoura, per recarsi a Il Cairo. Sicuramente, fino al termine del processo che lo vede imputato, non potrà espatriare.

Ultime notizie, le suppletive di Roma

Matteo Renzi ha avanzato una proposta sia al Partito Democratico che al M5S per il seggio della Camera dei deputati rimasto vacante dopo l’elezione di Gualtieri a sindaco di Roma, facendo il nome di Elena Bonetti. La mossa arriva dopo che l’ex Premier Giuseppe Conte aveva declinato una proposta in tal senso avanzata da Enrico Letta. Elena Bonetti fa parte del governo Draghi in quota Italia Viva con la carica di Ministro per le Pari opportunità e la Famiglia ed in precedenza aveva fatto parte anche del secondo governo presieduto da Giuseppe Conte. Bonetti e Bellanova provocarono la caduta del governo con le loro dimissioni.

Ultime notizie, a Milano fermato un 35enne per l’omicidio di Pierantonio Secondi

Dorel Grec, un 35enne romeno, ex compagno di Pierantonio Secondi, l’uomo ucciso a Milano nella notte tra domenica e lunedì. È stato fermato dalla polizia con l’accusa di omicidio. Nelle sue e-mail indirizzate alla vittima è stata trovata la “confessione” anticipata nella quale l’indagato parla alla sua vittima come ad una “terza persona”, narrando il delitto come avvenuto nel passato. La relazione tra i due uomini durava da un anno e si era interrotta a causa della sorella di Pierantonio Secondi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA