ULTIME NOTIZIE/ Ultim’ora oggi, Salvini: “Se necessario vanno chiuse anche le scuole”

- Fabio Belli

Ultime notizie, ultim’ora oggi. Il leader della Lega, Matteo Salvini, parla della chiusura delle scuole: “Da fare se necessario” (2 marzo 2021)

sondaggi politici
Delegazione Lega: Massimiliano Romeo, Matteo Salvini e Riccardo Molinari (LaPresse, 2021)

Non è contrario alla chiusura delle scuole il leader della Lega, Matteo Salvini. Presente stamane a Livorno, a margine della cerimonia di inaugurazione di una nuova nave della Grimaldi, ha spiegato: “Sulle misure anti Covid serve che gli esperti parlino con una voce sola, chiudendo il festival dei virologi che abbiamo visto in questi mesi dove ognuno dice la sua. E dobbiamo agire per proteggere i nostri figli, quindi se necessario, dove il pericolo dei contagi è concreto, anche chiudendo le scuole“.

Salvini ricorda come laddove sia necessario “E’ giusto che proteggiamo i nostri figli tenendoli a casa e chiudendo le scuole, ma è anche urgente pianificare una serie di interventi per garantire una celere e graduale ripresa delle attività con riapertura in sicurezza per rimettere in moto l’economia”. Da quando le scuole hanno riaperto si è vista un’impennata di casi soprattutto in Emilia Romagna, dove dagli asili nidi alle superiori sono stati 6.080 i contagiati. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie Kurz: “Non faremo più affidamento su Ue per vaccini”

Si fa più numeroso il gruppo di nazioni dell’Unione Europea che si muovono in autonomia per acquistare vaccini anti covid, l’oggetto più desiderato al mondo in queste settimane. Dopo Danimarca, Francia e Germania, è uscita allo scoperto l’Austria, annunciando la novità in tema di approvvigionamenti. Prima del suo viaggio in Israele il cancelliere austriaco Sebastian Kurz ha infatti comunicato: “In futuro non faranno più affidamento sull’Ue e, insieme a Israele, nei prossimi anni produrranno dosi di vaccino di seconda generazione per ulteriori mutazioni del coronavirus e lavoreranno insieme alla ricerca di opzioni di trattamento”. Le parole del cancelliere Kurz sono state riportate dall’agenzia Apa, e stando a quanto spiegato dallo stesso, alla sua nazione serviranno circa 30 milioni di dosi: “Il fabbisogno della sola Austria è stimato a circa 30 milioni di dosi di vaccino”. Molti quelli che spingono affinchè anche l’Italia si muova in autonomia, a cominciare dal leader della Lega, Matteo Salvini. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, Figliuolo Commissario all’emergenza Covid

Continua a aumentare il tasso di positività dell’epidemia di coronavirus. Secondo il bollettino è del 7.6% in aumento quasi di 1 punto percentuale. I dati dei tamponi effettuati parlano di 170.633 con 13.114 nuovi casi. Sempre secondo il bollettino le vittime sono 246, in aumento rispetto alle 192 che erano state registrare nella giornata di domenica. Prosegue anche l’aumento dei ricoveri che vede un incremento di 58 unità nei reparti di terapia intensiva mentre nei reparti ordinari si è avuto un aumento di 471 persone rispetto al giorno precedente. Il totale dei ricoverati in intensiva è di 2.289, mentre per quanto riguarda quelli ordinari siamo tornati sopra quota 19mila.

Ultime notizie, la situazione di controlli e multe

Nell’ultimo fine settimana si è inasprito il controllo da parte delle forze dell’ordine riguardo alle restrizioni “anti covid” con un numero alto di sanzioni tra il venerdì e la domenica. Complessivamente sono state emesse 4,634, suddivise tra le 1.041 del venerdì, le 1.931 del sabato e le 1.662 della domenica. La nota del Ministero dell’Interno segnala che si tratta dei numeri più alti tra tutti i fine settimana del 2021, superando le 4,517 che erano state emesse dal 29 al 31 gennaio.

Ultime notizie, sostituito il Commissario all’emergenza Covid

Il Premier Mario Draghi ha avvicendato il Commissario all’emergenza Covid, Domenico Arcuri, nominando al suo posto il generale Francesco Figliuolo. Nel comunicato della presidenza del Consiglio anche i ringraziamenti ad Arcuri per il lavoro svolto e per la dedizione dimostrata. Figliuolo è originario della Basilicata ed in passato ha già ricoperto degli incarichi di grande prestigio sia in Italia che a livello internazionale. Questa nomina ha fatto immediatamente esultare, con messaggi sui principali social, i politici che ne chiedevano la sostituzione come Matteo Renzi, Giorgia Meloni, Antonio Tajani e Matteo Salvini. Messaggi di buon lavoro al neo commissario sono arrivati anche dagli altri gruppi parlamentari.

Ultime notizie, arancione rafforzato in Lombardia

Gli allarmi per le varianti del coronavirus portano a nuove ordinanze per la Lombardia che entrerà in vigore da domani, mercoledì 3 marzo, e con la durata di una settimana. Si tratta di una zona arancione rafforzata che sarà valida per la città di Cremona, l’intera provincia di Como ed altri 40 comuni più piccoli, sia della provincia di Cremona che di quelle di Mantova, Pavia e Milano. Confermate intanto le misure emesse in precedenza per la città di Brescia. In questo periodo tutte le scuole, comprese le elementari, e gli asili, resteranno chiuse, mentre saranno mantenuti aperti i nidi. Tutta la Lombardia è passata in zona arancione. Calano le restrizioni per tre comuni che si trovavano in zona rossa e saranno da domani in arancione rafforzato, Bollate, Meda e Viggiù.

Ultime notizie, Milan: Ibrahimovic infortunato

Zlatan Ibrahimovic, dopo l’infortunio patito nella partita a Roma dovrà stare fermo almeno per due settimane, saltando dunque non solo partite di campionato ma anche l’andata di Europa League contro il Manchester United. Questo non gli impedirà di essere presente come ospite al Festival di Sanremo presentato da Amadeus, noto tifoso interista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA