Ursula Bennardo/ “Non è mai troppo tardi per smettere di sognare” (Uomini e Donne)

- Stella Dibenedetto

Ursula Bennardo felice accanto a Sossio Aruta e alla piccola Bianca: “non è mai troppo tardi per smettere di sognare”, dice la dama di Uomini e Donne.

sossio aruta e ursula bennardo min
Sossio Aruta e Ursula Bennardo - Foto Instagram

Ursula Bennardo non avrebbe mai immaginato che partecipando al trono over di Uomini e Donne, non solo avrebbe trovato l’amore, ma anche la forza per diventare nuovamente mamma. Con tre figli maschi, Ursula Bennardo ha partecipato alla trasmissione di Maria De Filippi senza troppe aspettative. L’incontro con Sossio Aruta, però, ha cambiato tutta la sua vita. Nonostante un inizio turbolento, il sentimento che entrambi hanno cominciato a provare l’uno per l’altra li ha spinti a lasciare il programma per vivere senza telecamere il loro amore. Il rapporto è cresciuto giorno dopo giorno superando anche diverse difficoltà come le tentazioni di Temptation Island ed è stato coronato dalla nascita della piccola Bianca di cui sia Sossio che Ursula sono totalmente innamorati. A distanza di pochi mesi dalla nascita della bambina, oggi Ursula, ripensando a tutto quello che è accaduto, lancia un messaggio importante per i suoi fans.

URSULA BENNARDO INNAMORATA DI BIANCA E SOSSIO ARUTA

Follemente innamorata della sua Bianca e del suo Sossio Aruta, Ursula Bennardo ha pubblicato un video in cui appare con il pancione mentre risuonano le parole della canzone di Ultimo “Piccola stella”. “Non è mai troppo tardi per smettere di sognare”, scrive poi nella didascalia l’ex dama che non potrebbe chiedere altro alla vita. “Vita mia, quanto sei bella”, ha commentato Sossio che, a sua volta, non avrebbe mai immaginato di poter trovare una donna come Ursula con cui costruire una nuova famiglia. Uniti, felici, complici e innamorati, Sossio e Ursula si godono l’amore che provano l’uno per l’altra e la figlia Bianca dimostrando che anche in uno studio televisivo può nascere il vero amore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA