VALORANT IN DOWNLOAD DA OGGI/ Modalità di gioco: 11 agenti, Battle Pass e Spike Rush

- Davide Giancristofaro Alberti

Valorant, in download da oggi il gioco firmato Riot Games: ecco come scaricarlo e tutte le modalità di gioco introdotte

valorant 2020 1
Valorant

Come vi abbiamo comunicato poco fa, è disponibile da questa mattina in Italia il download di Valorant, atteso videogioco sparatutto firmato dai ragazzi di Riot Games, gli stessi di League of Legends. Con l’apertura ufficiale delle danze, si unisce un nuovo personaggio a quelli già utilizzabili, leggasi Reyna, per un totale di 11 diversi “agenti”. Si tratta di una ragazza originaria del Messico che è specializzata in combattimenti uno contro uno e che è in grado di utilizzare diverse abilità per incrementare la propria energia a discapito degli avversari. Come riferito da Multiplayer, viene inoltre inserita un’altra modalità, la Spike Rush, anche se ancora in fase beta. Si tratta di una serie di partite che durano una decina di minuti, con round al meglio delle 7, con l’obiettivo di piazzare la Spike. L’anima del gioco resta comunque il Battle Pass, detto Story Contract: un percorso diviso fra “free” e a pagamento, che ha come obiettivo quello di sbloccare diversi elementi in maniera progressiva. Ricordiamo, per chi non avesse mai sentito prima d’ora il nome di Valorant, che si tratta di uno sparatutto multiplayer online a squadre 5v5, con personaggi differenti fra loro per caratteristiche e abilità. Il link del download lo trovate più in basso. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

VALORANT DISPONIBILE IN DOWNLOAD DA OGGI: ECCO COME SCARICARE IL GIOCO DI RIOT

E’ disponibile da oggi il videogioco Valorant, sparatutto tattico in prima persona realizzato da Riot Games, gli stessi di League of Legends. Un gioco che negli ultimi mesi ha attirato l’attenzione degli addetti ai lavori, e che è stato protagonista di svariati video, articoli e indiscrezioni. La campagna di marketing realizzata per il lancio di Valorant è stata decisamente sontuosa, ed è riuscita nell’obiettivo di creare un hype smisurato che quest’oggi termina di fatto ufficialmente, in concomitanza con il lancio del gioco. Nel dettaglio il videogame di Riot è scaricabile dalle ore 5:00 italiane, quindi da circa 6 ore, dopo che lo stesso era già stato pubblicato in Asia, in particolare in Giappone, Cina e Corea del Sud. Gli ultimi a poter mettere le proprie mani su Valorant saranno gli amici degli Stati Uniti, che dovranno invece aspettare le ore 14:00 italiane.

VALORANT, IL PRIMO BATTLE PASS DA 50 LIVELLI

La sensazione è che Valorant, viste anche le premesse di cui sopra, potrà far divertire milioni di videogiocatori tenendo conto che la Closed Beta, la versione non definitiva dello stesso gioco, è stata provata da circa 3 milioni di giocatori, con oltre 470 milioni di ore di streaming registrate su Twitch (ben 34 milioni di visualizzazioni in un singolo giorno al day-one), quanto su Afreeca Tv, servizio coreano sempre in streaming. Un altro numero da urlo del tactical hero shooter è stato quello relativo ai telespettatori contemporanei, ben 1.7 milioni, record assoluto secondo solamente alle finali del Campionato Mondiale di League of Legends di Parigi del 2019. Ricordiamo infine che da oggi, dal lancio del gioco, sarò disponibile anche la prima stagione ufficiale dello stesso, battezzata “Ignition”. Come ricordano i colleghi di Everyeye.it, i giocatori avranno a disposizione un Battle Pass da cinquanta livelli che saranno suddivisi fra ricompensi free e a pagamento, nonché Spike Rush, una modalità di gioco inedita. Non ci resta quindi che rimandarvi al download del gioco, che potete trovare a questo link, e augurarvi buon divertimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA