Video/ Ancona Matelica Siena (3-2) gol e highlights: successo in rimonta (Serie C)

- Maurizio Mastroluca

Video Ancona Matelica Siena (risultato finale 3-2) gol e highlights della partita di Serie C. I padroni di casa conquistano la vittoria, rimontando i due gol di vantaggio dei bianconeri.

ancona_legapro_lapresse_2017
Video Ancona Matelica Pescara (Foto LaPresse)

VIDEO ANCONA MATELICA SIENA 3-2: PRIMO TEMPO

Ancona Matelica Siena termina con il risultato di 3-2. Nella partita valevole per la diciassettesima giornata del girone B di Serie C, a conquistare i tre punti sono i padroni di casa, autori di una spettacolare rimonta, completata al 95′ minuto con il secondo gol di Delcarro, come possiamo vedere nel video degli highlights. Per l’Ancona Matelica si tratta di una vittoria molto importante, i marchigiani infatti non conquistavano un successo dallo scorso 16 ottobre, in occasione del 2-0 sul Montevarchi. La squadra di Colavitto resta quindi in zona playoff con 25 punti. Per il Siena, si tratta della terza sconfitta consecutiva, le quali collocano la formazione di Maddaloni in settima posizione. Andiamo a rivivere le emozioni della partita.

Nel primo tempo parte meglio l’Ancona Matelica, che dopo un minuto prova a sorprendere gli ospiti con il tiro di Sereni, deviato in angolo. Risponde subito il Siena con Guberti. Al 7′, l’esterno bianconero prova la conclusione, ma viene murato. Al 10′ i toscani si portano in vantaggio. Grande azione dei bianconeri che parte dalla difesa, palla per l’imbucata di Karlsson, che con freddezza fulmina Avella. L’Ancona reagisce subito, e al 13′ sfiora il pareggio. Iannoni centra la traversa con un colpo di testa. Con il passare dei minuti, il Siena sembra in controllo della partita, e al 36′ Acquadro prova a raddoppiare con un potente tiro dal limite che si spegne di poco fuori. Al 41′ Lanni salva il Siena. L’estremo difensore ospite, con uno splendido riflesso ferma la conclusione ravvicinata di D’Eramo. Il primo tempo si chiude con il Siena in vantaggio di un gol.

CLICCA QUI PER IL VIDEO ANCONA MATELICA SIENA

VIDEO ANCONA MATELICA SIENA 3-2: SECONDO TEMPO

Il secondo tempo si apre con il Siena alla ricerca della seconda rete. Al 49′ ci prova Pezzella da calcio di punizione. Traiettoria insidiosa, con Avella che riesce a bloccarla in due tempi. Al 52′ nuovo tentativo toscano. Azione personale di Guberti che cerca Karlsson, il quale viene anticipato da un’ottima uscita di Avella. Al 57′ il Siena trova il raddoppio. Ripartenza guidata da Guberti, l’esterno arriva al limite dell’area e appoggia per l’accorrente Bani, che fredda il portiere ospite, è 0-2. Al 63′ i toscani hanno l’opportunità di chiudere l’incontro, ma Avella è miracoloso sulla conclusione di Karlsson. L’Ancona Matelica prova quindi a reagire. Ci prova prima con Sereni e poi con Iannoni, ma in entrambe le occasioni Lanni è attento.

Al 69′ riesce però ad accorciare le distanze, con il vincente colpo di testa di Rolfini, 1-2. I padroni di casa ci credono e trovano il gol del pareggio al 79′. Cross di Sereni da calcio di punizione, sponda di un compagno e conclusione vincente di Delcarro, che realizza il gol del 2-2. Il pareggio destabilizza il Siena, che all’83’ ha però l’opportunità di tornare in vantaggio. Le due conclusioni di KarlssonMarcellusi vengono però murate da un ottimo Avella. Quando ormai la gara sembrava volgere al termine, l’Ancona Matelica riesce a completare un’incredibile rimonta. E’ il 95′, calcio d’angolo per i padroni di casa. Sul cross, Delcarro stacca più in alto di tutti e riesce a deviare la palla in rete, è 3-2.

VIDEO ANCONA MATELICA SIENA 3-2: IL TABELLINO

RETI: 10′ Karlsson (S), 57′ Bani (S), 69′ Rolfini (A), 79′ Delcarro (A), 95′ Delcarro (A).

ANCONA MATELICA (4-3-3): Avella; Noce (15st Tofanari), Masetti, Iotti, Maurizii (38st Di Renzo); D’Eramo (15st Delcarro), Gasperi (15st Bianconi), Iannoni; Rolfini, Faggioli (15st Moretti), Sereni. All. Colavitto.

SIENA (4-3-3): Lanni; Milesi, Terzi, Terigi, Favalli (1st Farcas); Bani, Pezzella, Acquadro; Disanto (25st Marcellusi), Guberti (25st Paloschi), Karlsson. All. Maddaloni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA